Come usare una cannuccia per arricciare i capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche chi ha i capelli lisci, da oggi, può lasciare tutti di stucco costruendo un'acconciatura degna del miglior parrucchiere! Come fare per avere capelli sempre ricci e vaporosi? Tutto molto semplice: vi basterà utilizzare una cannuccia e seguire le istruzioni contenute in questa guida. Vediamo infatti ora come usare una cannuccia per arricciare i capelli in modo perfetto. Un po' di astuzia, di pazienza, e i risultati saranno davvero stupefacenti.

26

Occorrente

  • Spazzola, 10 cannucce di plastica, gel per capelli, forcine per capelli.
36

Pettinate bene i capelli

Per prima cosa dovrete procurarvi pochi semplici occorrenti: una spazzola, alcune cannucce di plastica, del gel per capelli e alcune forcine. Realizzare dei ricci perfetti non è assolutamente difficile. Vediamo come fare. Dovrete innanzitutto pettinare con una spazzola i vostri capelli, in modo da renderli perfettamente lisci. Ricordatevi di agire in modo molto deciso soprattutto in prossimità delle punte. Prendete ora un'abbondante ciocca di capelli e cospargetela di gel. In commercio esistono molti tipi di gel, ma noi vi suggeriamo di acquistarne del tipo "ricci perfetti", che di solito risulta essere quello più efficace.

46

Cospargete i capelli di gel

A questo punto prendete una prima cannuccia e avvolgete la vostra ciocca di capelli ben inumidita dal gel attorno alla cannuccia stessa. Per far si che i capelli non si sfilino dalla cannuccia, applicate anche due forcine che siano in grado di bloccarli. Le forcine vanno messe in prossimità dell'inizio e della fine della ciocca. Fate altre ciocche e applicate a ciascuna le varie cannucce, ripetendo in pratica lo stesso procedimento inizialmente descritto. Ovviamente non dimenticate di spargere anche del gel sopra ciascuna ciocca.

Continua la lettura
56

Avvolgete i capelli attorno alle cannucce

A questo punto il più del vostro lavoro si potrà considerare fatto. Dovrete solo avere molta pazienza e lasciare che le vostre trecce si fissino alla perfezione, per un tempo di almeno 3 ore. Ma se desiderate ottenere un risultato davvero eccellente, il consiglio è quello di attendere anche una nottata intera e di coricarvi con i capelli avvolti nelle cannucce. Trascorso il tempo necessario, potrete sfilare i capelli dalle cannucce, togliendole una ad una, senza ovviamente srotolare disordinatamente i capelli per non perdere l'effetto appena creato. Come visto, nulla di particolarmente difficile. Il bello di questo procedimento è che si può utilizzare sia a capelli asciutti che a cuoio capelluto bagnato o umido. I risultati comunque ottenuti, grazie all'ottimo lavoro svolto dalle cannucce, saranno sempre molto soddisfacenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere un risultato davvero eccellente, lasciate in posa i vostri capelli avvolti nelle cannucce per almeno 3-4 ore

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come arricciare i capelli con le calze

In questo tutorial vedremo come arricciare i capelli con le calze. Un evento particolare oppure una serata speciale, richiedono la cura nei dettagli: trucco, abbigliamento, ed anche parrucco. Si potranno ottenere dei risultati travolgenti anche senza...
Capelli

Come arricciare i capelli senza i bigodini

I capelli possono essere acconciati in molti modi differenti c'è chi è dotato di capelli ricci e ricorre costantemente ai tiraggi per lisciarli, mentre chi ha i capelli lisci, ama creare acconciature con boccoli e ricci. Normalmente per arricciare i...
Capelli

Come arricciare i capelli sulle punte

La maggior parte delle donne ama cambiare spesso pettinatura e passare dai capelli lisci ai capelli ricci. Se anche tu fai parte di quella categoria e sei alla ricerca di una nuova acconciatura che doni splendore ai tuoi capelli allora devi proprio...
Capelli

Come arricciare i capelli con la piastra

I capelli per le donne sono una delle parti del corpo più importanti. Se ben curati, tagliati e pettinati, i capelli per la donna possono rivelarsi un'ottima arma di seduzione o per renderle ancora più belle e presentabili in pubblico, inoltre i capelli...
Capelli

Come arricciare capelli con l'arricciacapelli

È possibile modificare visibilmente il look dei propri capelli e creare delle acconciature ad effetto senza dover impiegare troppo tempo e soldi in una seduta dalla parrucchiera? La risposta è sì. Si possono realizzare delle acconciature arricciando...
Capelli

Come Arricciare I Capelli Senza Calore

La cura del nostro corpo è indubbiamente molto importante, che ci permette di sentirci pienamente a nostro agio sia con noi stessi, sia con le altre persone. In molti, infatti, sono anche i metodi che abbiamo a disposizione per curare efficacemente la...
Capelli

Come arricciare i capelli in modo naturale

Si sa, chi ha i capelli lisci li vorrebbe ricci e viceversa. Ma che siano corti o lunghi i capelli sono sempre belli. Dedichiamo molto tempo a modificarne la lunghezza, il taglio, il colore e soprattutto le acconciature, adoperando piastre, e arricciacapelli....
Capelli

Come arricciare i capelli senza piastra

Esistono tanti modi per arricciare i capelli e uno dei più comodi e immediati è senza dubbio la piastra. Con questo strumento è infatti possibile farsi da se i ricci, senza la necessità di andare dal parrucchiere. Ma come fare se non si dispone della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.