Come usare un depilatore elettrico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per le donne, ma ultimamente anche per molti uomini, la depilazione di alcune parti del corpo è un trattamento estetico irrinunciabile. Pur essendo quella della depilazione una pratica antichissima, si è evoluta nel tempo con tecniche e strumenti sempre nuovi, rendendo l'operazione più facile, rapida e duratura. Se un tempo, infatti, per poter ottenere un risultato che durasse, ci si doveva affidare alle mani esperte di un'estetista, oggi, con le moderne apparecchiature disponibili in commercio, possiamo raggiungere questo obbiettivo anche comodamente a casa nostra. Vediamo allora come usare correttamente un depilatore elettrico.

26

Occorrente

  • depilatore elettrico
36

Innanzitutto va precisato che il depilatore elettrico è un dispositivo dotato di pinzette rotanti che catturano il pelo estirpandolo alla radice. In commercio esistono numerosi modelli di depilatori elettrici, i più moderni hanno una tecnologia aggiornata che ne consente l'utilizzo anche in acqua, o, per alcuni di essi viene emesso un getto di aria fredda durante l'utilizzo, o, in altri ancora, è presente un contenitore di liquido refrigerante che va applicato allo strumento stesso. Tutti questi accorgimenti sono stati studiati appositamente per ridurre notevolmente il dolore durante l'utilizzo, è quindi importante valutare bene ogni caratteristica del prodotto in fase di acquisto.

46

Un consiglio per evitare la ricrescita di peli incarniti potrebbe essere quello di lavare la zona da depilare con acqua calda prima di depilarsi, e passare poi sulla pelle un guanto di crine. Questo consentirà di aprire bene tutti i pori e di eliminare le cellule morte, preparando al meglio la pelle per la depilazione che risulterà più facile e duratura. Per cercare di limitare la sensazione di dolore potrebbe essere opportuno passare sulla pelle del ghiaccio un attimo prima di procedere alla depilazione, soprattutto se si utilizza un modello sprovvisto di sistema refrigerante. Il ghiaccio avrà infatti una leggera azione anestetizzante sulla zona trattata.

Continua la lettura
56

Una volta in possesso del modello prescelto si può iniziare la depilazione, avendo ben presenti alcuni punti. Innanzitutto la lunghezza del pelo che, per la riuscita dell'operazione, non può essere inferiore a 1-2 millimetri, anche se alcuni modelli assicurano la possibilità di utilizzare il depilatore su peli di soli 0,5 millimetri. Se i peli sono troppo corti, infatti, le pinzette non riusciranno a catturarli e il risultato finale non sarà soddisfacente. Molto importante è anche la direzione in cui si procede alla depilazione che dovrà essere contraria alla crescita del pelo. Per un risultato ottimale è bene tendere la pelle della zona trattata con la mano mentre si passa il depilatore elettrico con l'altra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguendo attentamente tutte le istruzioni si possono ottenere risultati duraturi fino a 3 settimane

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 trucchi per mantenere l'abbronzatura per tutto l'inverno

Se siete amanti della tintarella e non volete rinunciare ad una pelle dorata anche nelle stagioni invernali, non ricorrete a prodotti chimici o sedute abbronzanti presso i solarium, seguite questi 5 trucchi per mantenere l'abbronzatura per tutto l'inverno...
Cura del Corpo

Come depilarsi le gambe

Ci sono diversi modi per depilarsi le gambe, sicuramente i più economici e sbrigativi sono l'epilatore elettrico e il rasoio con le lamette. Poi ci sono quelli un pochino più impegnativi ovvero la ceretta sia a freddo che a caldo. Poi si passa a quelli...
Cura del Corpo

Come sostituire la lama al rasoio da barba

In questa guida andremo a parlare di come sostituire la lama al rasoio da barba. Tratteremo diverse tipologie di rasoi da barba e, specificatamente:1) rasoio a mano libera;2) rasoio di sicurezza a doppio filo;3) rasoio elettrico con testine e lamina;Nei...
Cura del Corpo

Come radersi correttamente il viso

Radersi il viso è un'operazione che consiste nell'eliminare la barba dal viso, utilizzando un particolare strumento chiamato rasoio che può anche essere ti tipo elettrico. Eseguire una corretta rasatura è un'operazione che con un po' di pratica diventa...
Cura del Corpo

Trucchi per tagliare bene i baffi

A partire dalla pubertà, ogni ragazzino inizia a dover convivere con una scomoda realtà che comunque si porterà dietro per tutta la vita, cioè la barba e i baffi, inizialmente poco accennati ma che poi con il passare degli anni diventeranno, nella...
Cura del Corpo

Metodi di depilazione: i pro e i contro

Se non avete ancora capito quale metodo di depilazione sia più adatto per le vostre esigenze niente paura, vi basterà leggere questa semplice guida per scoprire quali sono i pro e i contro di tutti i metodi di depilazione e decidere quali tra questi...
Cura del Corpo

Peli incarniti: 10 errori da evitare durante la depilazione

Ceretta,rasoio, crema,epilatore elettrico: ormai al giorno d'oggi i metodi di depilazione fai da te sono innumerevoli e sempre meno dolorosi. Tuttavia depilarsi non è proprio la cosa più facile del mondo, e se non si fa in maniera accurata e sapiente,...
Cura del Corpo

I migliori metodi per la depilazione maschile

Anche gli uomini, come le donne, tengono al loro corpo tanto da curarlo per bene con prodotti e creme ma soprattutto, cercano di eliminare i peli superflui o di toglierli proprio tutti per avere una pelle liscia e pulita. Negli ultimi anni, infatti, sta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.