Come usare la curcuma contro l'acne

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In molti soffrono di acne. Può creare parecchi problemi, soprattutto di autostima e soprattutto quando si è nella fase adolescenziale. In commercio ci sono molti prodotti per curarla in qualche modo. È anche vero che non sempre si è tentati dai prodotti chimici, e magari si preferisce qualche rimedio naturale. In questa guida vi vogliamo illustrare come usare la curcuma contro l'acne, realizzando un prodotto naturale. Questo ingrediente, proveniente dall'India, è facilmente reperibile anche da noi ormai. È una spezia che, in questo caso, ci può offrire tre diverse maschere per il viso. Buona lettura!

25

Occorrente

  • Curcuma (in polvere)
  • Miele
  • Yogurt bianco
  • Limone
  • Acqua di rose
  • Recipiente
35

Prima maschera

Come abbiamo detto, la curcuma è una spezia indiana. Ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. Questo significa che, come molti ingredienti naturali, il suo uso non è limitato alla cucina. Essendo l'acne una infiammazione batterica, la curcuma può aiutarci a controllarla. Riducetela in polvere oppure grattugiatela. Unitela allo yogurt naturale e al miele. Mescolate bene il tutto, ottenendo così un composto omogeneo e denso. Stendetela sul viso o sulle parti del corpo interessate. Lasciatela in posa per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, eliminatela con abbondante acqua tiepida. Perché sia efficace, ripetete questa operazione più volte al giorno.

45

Seconda maschera

L'ingrediente principale rimane sempre la curcuma, ma possiamo cambiare gli altri per ottenere altre maschere. In questo caso, uniamo la curcuma in polvere all'acqua di rose. Mescolate bene, eliminando ogni grumo che possa formarsi. Anche in questo caso, l'impasto deve essere denso, ma comunque facilmente spalmabile. Perciò non esagerate con l'aggiunta dell'acqua di rose. Applicate sul viso o sulla parte del corpo interessata. Lasciate in posa per circa 20 minuti. Successivamente, eliminate la maschera con l'aiuto di abbondante acqua tiepida.

Continua la lettura
55

Terza maschera

Cambiamo nuovamente gli ingredienti, tranne la curcuma ovviamente, per ottenere una terza maschera. Questa volta useremo il limone e il miele. Il limone ha caratteristiche astringenti, forniscono un grande aiuto contro l'acne. Mentre il miele aiuta a rendere morbida e idratare la pelle. Anche in questo caso, la curcuma deve essere utilizzata in polvere. Unite e mescolate per bene i tre ingredienti. Niente grumi. Il composto deve essere sufficientemente denso ed omogeneo. Applicatela poi sul viso o sulla parte del corpo interessata. Tenetela in posa per circa 30 minuti. Anche in questo caso, eliminatela con abbondante acqua tiepida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come usare la calendula per l'acne

L'acne è un problema che riguarda la cute degli adolescenti soprattutto, ma non solo: infatti, sempre più spesso si manifestano segni di acne in ritardo su persone ormai adulte o avviate addirittura alla mezza età. Il problema più grave di questa...
Cura del Corpo

Come usare l'aloe vera per l'acne

L'aloe vera è una pianta che possiede numerose proprietà benefiche. Essa viene utilizzata spesso al giorno d'oggi come rimedio naturale contro molti disturbi che affliggono la pelle ed il corpo. Tra le principali caratteristiche dell'aloe vi è sicuramente...
Cura del Corpo

Curcuma: benefici per la pelle

La “curcuma” è una categoria di piante costituita da ben 80 specie. La più diffusa è la “curcuma longa” nota anche come “zafferano delle indie”. Questa spezia comunemente viene definita semplicemente “curcuma”. La caratteristica che...
Cura del Corpo

Come trattare le cicatrici da acne con l'agopuntura

L'acne è un infezione della pelle che, specie nell'età dell'adolescenza si riempie di brufoli, punti neri, e nei casi più gravi, da comedoni, cioè dei piccoli noduletti sottocutanei. Questi insorgono per un eccessiva produzione di grasso delle cellule...
Cura del Corpo

Come rimuovere le macchie lasciate dall'acne

L'acne è una patologia cutanea che può colpire molte persone; in particolare, gli adolescenti sono i più soggetti ad essa. In farmacia potrete trovare numerosissime creme e battericidi utili per contrastare l'acne, tuttavia anche dei prodotti home...
Cura del Corpo

Acne: come prevenirla e combatterla

L’Acne è un processo infiammatorio, una dermatosi, caratterizzato da papule, e si instaura di solito nelle pelli grasse. Insorge in genere nell’età giovanile, con massima frequenza tra i 14 e i 19 anni, ma può comparire in un qualsiasi momento...
Cura del Corpo

Come si cura l'acne in età adulta

L'acne non è un problema che affligge solo i giovani. È un disturbo che può presentarsi a qualsiasi età. Le cause che portano all'insorgere di questo fastidio sono diverse. Si può manifestare in soggetti particolarmente stressati e ansiosi o in un...
Cura del Corpo

Combattere l'acne: prevenzione e trattamento

L’acne è una fastidiosa e imbarazzante malattia della pelle che purtroppo colpisce sia giovani che adulti. Una malattia da combattere con la giusta prevenzione e trattamento. Quante volte ci capita di guardarci allo specchio e vedere la nostra pelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.