Come usare l'olio per curare i vostri capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le donne si sa hanno una propensione naturale alla maniacale cura dei propri capelli, per questo esistono prodotti naturali che li rendono ancora più belli e curati, come gli oli. Con l'arrivo dell'estate si parla di mare, di sabbia, di abbronzatura e di vestitini ma, purtroppo, l'estate è una vera e propria nemica per i nostri capelli.
Il sole, l'acqua salata e il cloro rischiano di essere davvero molto dannosi per i nostri cari capelli e rischiano di far aumentare le temute doppie punte.
Proprio per questo è bene proteggerli, difenderli dal sole, dalla secchezza e cercare i migliori rimedi, anche fai da te, se è il caso, per nutrirli.
In poche parole, prendersi cura dei capelli, soprattutto d'estate, deve essere un vero e proprio dovere per le donne.
Esistono diversi rimedi, naturali e non solo che ci permettono di farlo e, in questa guida, vi aiuteremo proprio a capire come usare l'olio per curare i vostri capelli. In questa guida vedremo come usare l'olio per curare i vostri capelli, attraverso pochi e semplici passaggi. Vediamo come fare.

24

L'olio di oliva

L'olio d'oliva è un vero e proprio toccasana per i capelli, in quanto, permette di mantenere la giusta idratazione.
È possibile fare un impacco naturale molto efficace mescolando due cucchiai di olio d'oliva con due cucchiai di olio di semi di lino e un vasetto di yogurt bianco o un uovo. Dopo aver mescolato per bene tutti gli ingredienti, dobbiamo applicare l'amalgama sui nostri capelli, lasciamo agire per quindici, venti minuti e dopo procediamo con il risciacquo. Il risultato sarà subito visibile in quanto i nostri capelli riprenderanno morbidezza e lucentezza. Attenzione, però, è bene non applicare abitualmente questo impacco in quanto tende ad ingrassare i capelli.

34

Le mandorle

Altro rimedio naturale è un impacco a base di olio di mandorle e olio di jojoba. Sono molto efficace per ridare morbidezza alla nostra chioma ma, in questo caso, è bene applicarli almeno una volta alla settimana. È necessario per poterli mantenere in forma.

Continua la lettura
44

Olio da cucina

Un altro aiuto naturale ci è dato dall'olio di oliva, il nostro normale olio da cucina. Questo è un vero e proprio nemico delle doppie punte che, si sa, sono un vero e proprio tormento per quelle donne che vogliono dare un aspetto veramente sano ai loro capelli.
Basta mescolare l'olio d'oliva con due tuorli d'uovo sbattuti; successivamente applichiamo il composto lungo tutta la testa, in particolare modo sulle doppie punte, e copriamo il tutto con della carta argentata,
Lasciamo agire l'impacco per almeno un'ora e, in seguito, risciacquare molto abbondantemente.
Esistono, infine, anche altri oli, già pronti, che possiamo trovare in commercio nei grandi magazzini o anche in erboristeria.
Questi possono essere applicati sia dopo che prima dello shampoo, dipende dal tipo di olio e occorre, quindi, scegliere con cura l'olio che meglio più si adatta al nostro tipo di cuoio capelluto.
Come potete vedere usare gli oli per curare è piuttosto semplice e assicura una durata dei capelli ancora più a lungo, basterà seguire le istruzioni di questa guida per riuscire a fare tutto nella maniera più facile e veloce. Non mi resta quindi che augurarvi buona fortuna e buona salute.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come intensificare il castano dei vostri capelli grazie al caffè

Sempre più gente sta riadottando i vecchi rimedi della nonna. Che siano per curare raffreddori, sbiancare i panni o curare l'acne, sono dei metodi davvero efficaci ed economici. Utilizzare un rimedio naturale piuttosto che uno cosmetico ha tantissimi...
Capelli

Come curare i capelli dopo il mare

Acqua, sole, salsedine e vento aggrediscono non solo la pelle ma anche i capelli. Dopo la stagione estiva se non prenderete i dovuti accorgimenti, vi ritroverete con la chioma danneggiata. Quindi, se trascorrerete dei giorni al mare, non sottovalutate,...
Capelli

Come curare i capelli decolorati

In passato avete eseguito una tintura sui vostri capelli e ora appaiono visibilmente spenti, deboli, e privi di lucentezza? Non disperate, ma sappiate che esistono diversi metodi per riportare alla loro normale vitalità i capelli che hanno subito questo...
Capelli

Come curare i capelli colorati

Ebbene sì, ormai quasi tutte noi abbiamo i capelli colorati, per moda o per coprire i terribili e temibili capelli bianchi. Il capello colorato, inutile dirlo, ha bisogno di molte più cure di un capello naturale, proprio perché trattato. Un capello...
Capelli

Come curare i capelli in autunno

Ogni cambiamento di stagione tende a produrre delle influenze sul benessere dei capelli ma la stagione che influisce maggiormente è indubbiamente l'autunno. Durante le vacanze estive, quando si va al mare, sovente non si pone la la cura necessaria ai...
Capelli

Come Fare Un Olio Ristrutturante Per Capelli con olio di cocco

I nostri capelli, sempre esposti ai vari agenti atmosferici, con il passare del tempo tendono a rovinarsi e sfibrarsi, con il risultato finale delle doppie punte; se succede, non è necessario disperarsi e decidere di tagliarli, ma potete risolvere questo...
Capelli

Come curare capelli secchi e sottili

I capelli lunghi, nei punti in cui sono più sottili e in cui hanno una mancanza di cheratina, tendono a spezzarsi.Se poi si aggiunge alla lunghezza dei capelli anche la loro componente secca e la tendenza a spezzarsi, gli stessi sono soggetti al tanto...
Capelli

Come curare i capelli lisci

Una chioma sana e brillante da esibire con orgoglio è un elemento essenziale della bellezza femminile e un'indiscutibile arma di seduzione. L'azione di agenti esterni, il sole e la salsedine con l'avvento della stagione estiva, lo smog della città e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.