Come usare l'olio di jojoba sulle unghie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'olio di jojoba, si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della jojoba, un arbusto diffuso soprattutto nelle zone della California, del Messico e nei deserti dell'Arizona. È un composto incolore e inodore con una consistenza. È paragonato ad una cera liquida. È molto utilizzato in campo cosmetico, poiché è ricco di vitamine e minerali, e con un potere altamente idratante, capace di contrastare efficacemente l'invecchiamento precoce. La totale mancanza di glicerina al suo interno, infatti, contribuisce a conferirgli delle caratteristiche simili a quelle del sebo umano. Questo lo rende pertanto facilmente assorbibile da pelle, capelli e unghie. Esistono tuttavia, dei piccoli segreti che permettono di sfruttarne al meglio le proprietà benefiche, in questa guida, in particolar modo, impareremo come usare l'olio di jojoba sulle unghie, così da renderle in breve tempo più forti e luminose.

25

Se abbiamo la cattiva abitudine di mangiarci le unghie, il procedimento richiederà un po' più di tempo e pazienza, sarà infatti necessario diluire leggermente l'olio con dell'acqua per aumentare ulteriormente la sua capacità di essere assorbito, aggiungere qualche goccia di limone e massaggiarlo sulle superfici danneggiate per 5 minuti. Lasciamo quindi assorbire e ripetiamo il trattamento una volta al giorno per almeno tre giorni, prima di procedere normalmente con l'impacco di olio e ovatta e con lo smalto.

35

Se, invece, non abbiamo la cattiva abitudine di mangiargi le unghia, per prima cosa è necessario effettuare una pulizia di base, così da liberare le unghie dalle pellicine e dai residui di smalto. Prendiamo quindi un cotton fioc e imbeviamolo nell'olio di jojoba, strizziamolo leggermente affinche non scoli e passiamolo sulle cuticole. Lasciamo agire per qualche secondo e poi procediamo con la normale manicure.

Continua la lettura
45

Ora che la base è pronta, passiamo a trattare l'unghia nella sua totalità. Possiamo procedere in diversi modi a seconda di quanto sono danneggiate le nostre unghie. Se siamo solite curarle spesso, basterà fare un'impacco con dell'ovatta imbevuta di olio di jojoba. Teniamola sulle unghie per almeno 10 minuti, poi togliamola e procediamo ad eliminare l'olio in eccesso con una salvietta asciutta.

55

A questo punto, con tanta passione e impegno, riuscirai senz'altro ad usare l'olio di Jojoba sulle unghia. Così facendo avrai delle unghia forti e sode. Non Dovrai più sottostare a delle leggi della fisica per la quale le unghia cadono per effetto della forza gravitazionale, scoperta da Newton. Proprio grazie a questa scoperta formulò tre leggi, denominate della termodinamica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 trucchi per lucidare le unghie naturalmente

Prendersi cura delle proprie mani è un gesto d'amore verso se stessi, oltre che una necessaria accortezza per apparire sempre in ordine. Tuttavia, per preservarne la bellezza, è importante nutrire a fondo anche le unghie, con prodotti naturali e specifici....
Cura del Corpo

5 segreti per ottenere unghie perfette

Se le mani sono un biglietto da visita, le unghie sono un'arma di seduzione nel corpo di una donna! Ecco perché averle perfette deve essere un vostro obiettivo e dovrete ritagliarvi del tempo da dedicargli, almeno un giorno alla settimana. Bastano solo...
Cura del Corpo

Come ristrutturare le unghie dopo la ricostruzione

La ricostruzione delle unghie è una tecnica estetica, eseguita da una "onicotecnica specializzata", mediante la quale si pratica l'allungamento o la ricopertura delle unghie per mezzo di specifici materiali in gel o in acrilico. Tale ricostruzione si...
Cura del Corpo

Come proteggere la salute delle unghie in 5 semplici mosse

Vengono considerate come il biglietto da visita di ogni donna: stiamo parlando delle mani e, in modo particolare delle unghie. Prendersi cura delle unghie è ormai diventato un must per qualsiasi occasione. E per unghie curate non si intende necessariamente...
Cura del Corpo

Rimedi naturali per unghie sane e forti

Come tutti sanno le unghie soprattutto delle donne, devono sempre essere curate non solo per una questione di salute, ma anche per apparire sempre in ordine. Non è di certo facile curare le unghie al meglio perché spesso, tendono ad ingiallirsi fino...
Cura del Corpo

5 rimedi naturali per rinforzare le unghie

Quello delle unghie fragili è un problema che affligge molte persone. Spesso non serve comprare prodotti e cosmetici costosi per risolvere questo fastidio. Esistono infatti molti rimedi naturali per rinforzare le unghie in poco tempo. Se abbiamo unghie...
Cura del Corpo

Come rafforzare le unghie

Le mani rappresentano per ogni donna un biglietto da visita. Sono sempre sotto lo sguardo vigile di tutti e pertanto richiedono grandi attenzioni. Una mano ben pulita, con unghie forti e sane infonde anche una certa autostima. Purtroppo i lavori domestici,...
Cura del Corpo

5 consigli per rinforzare le unghie

Le unghie, tornate in primissimo piano grazie alle attuali tendenze beauty, possono trasformare le nostre mani in vere e proprie opere d'arte! Laccate, impreziosite da disegni geometrici o metallizzate l'importante è che siamo perfettamente sane e forti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.