Come usare il Virtual Make Up online

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

È successo a tutte: abbiamo scattato il selfie perfetto o siamo state accidentalmente immortalate in una posa fantastica, ma purtroppo in tenuta casalinga. Il che significa avere imperfezioni e rughette in bella vista. A questo piccolo problema c'è una soluzione comoda e spesso gratuita: i siti di virtual make up. Il trucco virtuale è una moda relativamente recente e un po' controversa. In realtà questo tipo di ritocco, se fatto con parsimonia e sobrietà, non è diverso dal trucco usato dal vivo. Ecco come usare il Virtual Make Up online:.

24

Il viso: il primo step nella stesura del trucco virtuale è la scelta dei prodotti per la pelle, cioè fondotinta, blush ed eventuale correttore. È necessario tenere conto del fatto che non tutti i software per il make up online hanno lo stesso grado di precisione e che, in generale, l'effetto fondotinta non è dei più realistici. Per questo il consiglio è quello di scegliere una tonalità simile o poco più scura di quella delle vostra pelle, e di settare intensità e opacità a un valore medio-basso. Lo stesso vale per l'opzione che cancella borse e occhiaie: settata su valori alti le cancella del tutto, ma elimina qualsiasi profondità. Il blush deve essere scelto in una tonalità simile a quella usata di solito. Facendo attenzione soprattutto ai parametri scelti per sottolineare gli zigomi: se sono posizionati in modo errato il colore uscirà dai bordi del viso.

34

Gli occhi: truccare gli occhi con questo tipo di software non è sempre immediato, poiché è necessaria la massima precisione nel posizionare i parametri del contorno occhi e delle sopracciglia. L'eyeliner può essere applicato in qualsiasi colore ma tenete conto dell'intensità: se è settata su un valore altro la riga di colore avrà un effetto troppo artificiale. Se disponibile, mitigatela con l'effetto smudge (sfocato). Sempre per ottenere un effetto realistico scegliete un ombretto in tonalità che usereste di solito e settate intensità e tono su un valore medio o basso (quello alto di solito è molto definito, e non sempre combacia con la grana della foto). Attenzione massima alle ciglia finte: l'effetto cartoon è dietro l'angolo.

Continua la lettura
44

Le labbra: applicare trucco virtuale sulle labbra di solito non è molto difficile, sia perché sono facili da parametrare sia perché anche i rossetti reali hanno colori squillanti. Basta fare semplicemente attenzione alle opzioni di intensità e tono, ma in generale è più difficile sbagliare. L' effetto gloss spesso è troppo luminoso e finto, perciò settate l'opzione su valori bassi o medi (a seconda del sito o software). Attenzione all'opzione plump lip: i software meno elaborati creano contorni sgranati e un effetto molto rozzo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come creare un make up silver-blue

Il make up non è un'invenzione recente. Il trucco è infatti, praticamente da sempre, la passione delle donne. La storia è millenaria, con varie sfaccettature ed applicazioni, come quelle teatrali. Nel corso del tempo il make up ha avuto numerosissime...
Make Up

Come realizzare un nude make up

Il make up è fondamentale per moltissime donne. È oramai importante quanto l'abbigliamento o l'acconciatura. Nient'altro è in grado di valorizzare i lineamenti femminili come il trucco. Per questa ragione sono tantissime le donne che non rinunciano...
Make Up

10 regole per un make-up perfetto

Per avere un make-up perfetto non occorre rivolgerci ad una make-up artist, o almeno non per il trucco da tutti i giorni. Bastano delle semplici ed efficaci regole per realizzarne uno. Se siete alle prime armi è bene utilizzare toni naturali e non troppo...
Make Up

Idee make up per Capodanno

Per una donna è fondamentale sfoggiare in ogni occasione un outfit che sia sempre intrigante, elegante, che sappia attirare l'attenzione. Dell'outfit fa sicuramente parte anche il make up, che altro non è se non il trucco che ogni donna decide di adoperare....
Make Up

5 regole per il make up over 40

Un bel make up, se ben pensato ed eseguito, può davvero migliorare l'aspetto di una donna in modo considerevole. Le regole nel mondo del make up sono tante e diverse a seconda di diversi fattori come ad esempio i colori di pelle, occhi e capelli, lo...
Make Up

Idee make up per l'estate

Estate: la stagione delle serate in spiaggia, delle feste in campagna e dei pomeriggi a passeggiare per le vie del centro. Ma con il caldo, scegliere il make up giusto può diventare davvero difficile!La base la conosciamo tutte: fondotinta leggero, preferibilmente...
Make Up

5 idee make up per la palestra

Truccarsi per andare in palestra non è forse la scelta migliore da fare. Il sudore, misto ai cosmetici potrebbe infatti creare sul viso il classico effetto panda. Come fare se non si riesce proprio a stare senza trucco? Esiste un tipo di make up che...
Make Up

Make up: trucco da spiaggia

Per chi non ama rinunciare al make up in spiaggia ecco la grande verità: anche a mare ci si può truccare senza problemi. Trucco e mare non sono incompatibili! In questa guida vi illustreremo i vari tipi di trucco e gli accorgimenti da prendere per conciliare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.