Come usare il tronchesino per cuticole

Tramite: O2O 28/02/2019
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una delle zone più difficili da curare per il nostro corpo sono le unghie. Per ottenerle della giusta lunghezza, e nel contempo pulite e pronte per la finitura con lo smalto, è importante usare il tronchesino che serve per rimuovere le cuticole e per ottimizzarne l'aspetto estetico. La cura delle cuticole è importante poiché se perfettamente pulite aiutano a prevenire infezioni, quindi l'uso di uno strumento adatto come il suddetto tronchesino è a dir poco indispensabile. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come usare questo funzionale utensile.

27

Occorrente

  • Tronchesino
  • Disinfettante per unghie
37

Analizzare lo stato delle cuticole

La prima cosa da fare prima di usare il tronchesino è di analizzare e identificare lo stato in cui si trovano le cuticole, controllando se vi è una pelle flaccida vicino ad esse. L'uso principale della pinza è infatti quello di eliminare l'eccesso di pelle, per cui se notate in tal caso qualsiasi forma anomala intorno alle aree delle cuticole, allora procedete con il tronchesimo come suggerito nei passi successivi della presente guida.

47

Respingere la cuticola sopra il letto ungueale

Per iniziare questo accurato e delicato lavoro sulle cuticole, bisogna innanzitutto rimuovere delicatamente la pelle vicino alla zona interessata senza mordicchiarla o tagliarla. Dovete fare molta attenzione nell'eseguire questo lavoro in modo da non farvi del male, poiché potreste rischiare di sottoporre la pelle ad infezioni fastidiose e lunghe da curare. Ricordatevi inoltre che tutto ciò che deve essere rimosso con il tronchesino è solo una parte di pelle che appare flaccida. Fatta questa ulteriore premessa, respingete delicatamente la cuticola sopra il letto ungueale prima di tagliare le unghie o la pelle. Cercate sempre di essere attente alla sicurezza mentre usate il tronchesino.

Continua la lettura
57

Disinfettare le cuticole

Durante e dopo la fase di pulizia delle cuticole con il tronchesino, provvedete a disinfettare accuratamente le zone trattate, e lo stesso discorso vale per l'attrezzo nel caso presenti un patina d'ossido o addirittura ruggine, richiede una pulizia adeguata. A tale proposito vi conviene usare della carta smeriglio a grana sottile del tipo doppio zero, e poi disinfettare l'utensile in acqua ossigenata. A questo punto con le cuticole ben allineate e senza più pelle flaccida, le vostre unghie sono pronte per l'applicazione dello smalto della tonalità che maggiormente gradite. In alternativa potete anche realizzare una nail art tale da soddisfare i vostri gusti, e soprattutto ideale per personalizzare l'aspetto delle unghie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come usare l'olio per cuticole

L'olio per cuticole è un prodotto naturale che viene frequentemente utilizzato per avere mani perfette ed unghie in ottima salute. Per avere dunque estremità sempre perfette, l'olio per cuticole può rappresentare un alleato davvero decisivo. Sul mercato...
Cura del Corpo

Come spingere indietro le cuticole

Per far aderire lo smalto all'unghia e avere una manicure quasi perfetta, c'è bisogno di spingere indietro le cuticole. Anche per quanto riguarda la pedicure, si procede senza tagliare le fastidiose pellicine. Una brava estetista sa quando ricorrere...
Cura del Corpo

Come avere unghie lunghe e forti

Avere unghie belle e curate è il sogno di molte donne. Per avere unghie lunghe e forti basta dedicare pochi minuti del vostro tempo alla loro cura e seguire quanto vi diremo di seguito. Non è infatti necessario andare da una manicure o da un'estetista,...
Cura del Corpo

Come fare la manicure russa

Si sta facendo sempre più largo, nel panorama dei trattamenti cosmetici per il corpo, la cosiddetta manicure russa. Praticata dalle professioniste russe esperte nella ricostruzione delle unghie, si tratta di un'innovativa tecnica che consente di avere...
Cura del Corpo

Come curare le unghie dopo la rimozione del gel

Il gel per unghie si differenzia dallo smalto tradizionale per texture, applicazione e la durata. Il gel infatti è di semplice stesura e va fissato usando la lampada (o fornetto) a raggi UV essenziale per la polimerizzazione. Il vantaggio di questo prodotto...
Cura del Corpo

Come ottenere una manicure duratura

Avere delle unghie curate, con una manicure che ci piace, sicuramente può aiutarci ad apprezzarci di più, oltre che a rendere più belle le nostre mani; quante volte, però, succede di vedere lo smalto, applicato con tanta cura e dedizione, sbeccarsi...
Cura del Corpo

Come fare un pedicure curativo

I piedi rappresentano una parte importantissima del nostro corpo, poiché devono sostenere tutto il peso del nostro corpo in maniera corretta permettendoci di camminare. Per questo motivo è molto importante riuscire a curare questa parte del nostro corpo...
Cura del Corpo

Come eseguire un manicure estetico

Tutte le donne sanno bene che per ottenere delle mani belle e curate è necessario effettuare un manicure estetico perfetto. Si tratta di un lavoro che generalmente viene eseguito da estetiste esperte oppure da professionisti del settore. Tuttavia non...