Come usare il burro di cocco per la persona

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il burro di cocco è un ottimo ingrediente per le torte e i dolci in generale. Oltre al suo gusto ricco e saporito, viene utilizzato nella preparazione di cosmetici, come creme per il viso, per i capelli e per il corpo in generale. Il burro di cocco, può essere oltretutto, impiegato per la creazione di impacchi in genere e può essere utilizzato autonomamente oppure miscelato con altri prodotti, sia naturali che acquistabili nei supermercati. Il cocco presenta proprietà nutrienti e idratanti che tendono a nascondere i segni lasciati nel tempo, per quanto riguarda le creme per il viso e presenta proprietà emollienti e nutritive che non sfibrano i capelli, come quelle presenti nelle maschere per capelli. In questa guida sarà illustrato come usare in diversi metodi il burro di cocco per la persona.

25

Occorrente

  • burro di cocco, olio extravergine di oliva, 1 uovo, bastoncino di legno, contenitore sterile.
35

Crema per il viso

Il burro di cocco si può facilmente reperire presso ogni erboristeria fornita. È un prodotto adatto soprattutto per la salute di pelle e capelli. Questo ingrediente naturale si potrà quindi usare come ottima crema per il viso, per via della sua consistenza particolarmente morbida e spalmabile. Dunque si rivelerà ottimo per la stesura sulla pelle del viso. Non dovrete fare altro che applicare il burro di cocco puro sulla pelle, massaggiando delicatamente fino al suo completo assorbimento.

45

Crema per il corpo

Il burro di cocco è particolarmente utile ed efficace sulla pelle che ha la tendenza a seccarsi o a screpolarsi. È possibile quindi usare il burro di cocco anche sulla pelle del corpo, massaggiando con energia subito dopo il bagno o la doccia. Il burro di cocco potrà anche essere applicato assieme ad un'altra crema per il corpo, oppure con una piccola aggiunta di olio extravergine di oliva. L'associazione di queste due sostanze donerà alla vostra pelle tonicità e freschezza.

Continua la lettura
55

Maschera per capelli

Nel caso in cui i capelli tendono a seccarsi, spezzarsi ed incresparsi, sarà possibile usare il burro di cocco anche per realizzare una semplice ma efficace maschera per il capello debole e sfibrato. Utilizzate circa 3 cucchiai di burro di cocco e aggiungete un uovo e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Mescolate accuratamente questi ingredienti all'interno di un contenitore. Per miscelare gli ingredienti, si consiglia di usare un bastoncino di legno. Ora sarà possibile applicare la maschera per capelli a base di burro di cocco sulla chioma umida, immediatamente dopo lo shampoo. Occorrerà quindi lasciare in posa la maschera nutriente ed idratante per almeno 20 minuti, per poi risciacquare con cura i capelli e proseguire con la consueta asciugatura. Si consiglia l'utilizzo di questa maschera almeno una volta a settimana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare il bagnoschiuma al cocco

Prepararsi il bagnoschiuma nella propria abitazione rappresenta una pratica poco utilizzata. Solitamente, si pensa che sia qualcosa di superfluo e che comunque richieda molto tempo. Tuttavia, effettuare il bagnoschiuma, non rappresenta soltanto un qualcosa...
Cura del Corpo

Come usare l'olio di cocco

In molti si stanno chiedendo ultimamente se l'olio di cocco sia un elemento che possa portare beneficio alla salute o che possa in qualche modo danneggiarla. Quello che fino ad oggi sappiamo è che l'olio di cocco è in grado di apportare enormi benefici...
Cura del Corpo

Come realizzare il burro di karitè

Il burro di karitè è una sostanza ricavata dai semi del Butyrospermum Partii, un maestoso albero diffuso in Africa Centrale. La sua estrazione avviene mediante un metodo naturale ed artigianale: i frutti, una volta essiccati al sole, sono separati dalla...
Cura del Corpo

Come realizzare un burro corpo con rose e camomilla

Prendersi cura del proprio corpo dovrebbe essere una priorità per tutti, sebbene con la vita frenetica di questi tempi possa risultare spesso difficile dedicarsi del tempo.Delle volte però possono bastare dei piccoli accorgimenti e degli ingredienti...
Cura del Corpo

Come fare una crema nutriente per il corpo con l'olio di cocco

Preparare in casa dei cosmetici attraverso l'uso di ingredienti naturali permette di evitare le sostanze chimiche che potrebbero danneggiare a lungo andare la pelle, come ad esempio i conservanti o delle sostanze allergizzanti. Sono tantissime, infatti,...
Cura del Corpo

Come utilizzare il burro di Karitè

Il burro di Karitè si ricava dalle noci della Vitellaria Paradox. L'arbusto cresce spontaneamente in Africa e diventa fruttifero dopo diversi anni. L'estrazione avviene manualmente, con un lungo processo. Il ricavato, si lascia solidificare e successivamente,...
Cura del Corpo

Come contrastare la cellulite con olio di cocco

La cellulite è un problema che interessa la maggior parte delle donne. Quelle che ingrassano con più facilità sono più a rischio rispetto a quelle che mantengono più o meno lo stesso peso. Anche se non si esclude un fattore genetico, la vita sedentaria...
Cura del Corpo

Come fare uno scrub con l’olio di cocco

La pelle è uno degli organi più importanti del nostro corpo, un involucro indispensabile per la nostra sopravvivenza. Ma per far sì che questo elemento rimanga sempre in perfetto stato, dobbiamo prendercene cura quotidianamente. In commercio si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.