Come Una Maschera Per Le Sopracciglia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Prendersi cura della propria persona è sicuramente importante per sentirsi a proprio agio sia con gli altri che con se stessi. È fondamentale curare minuziosamente ogni parte del proprio corpo per esaltarla e valorizzarla. Alcune parti del proprio corpo hanno bisogno di particolari attenzioni anche se spesso vengono tenute in scarsa considerazione, per esempio le sopracciglia. Leggendo questo tutorial si possono avere delle corrette informazioni su come realizzare una maschera per le sopracciglia in maniera semplice e veloce.

25

Se si sceglie di creare artigianalmente questa maschera è opportuno l'utilizzo di prodotti naturali, evitando quelli chimici o di dubbia provenienza. All'inizio si deve sciogliere in una ciotola a bagnomaria la cera d'api; poi, si devono aggiungere l'olio di ricino, l'olio di borragine e l'olio di mandorle dolci. Successivamente si amalgamano tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno; poi, si lascia cuocere il tutto per pochi minuti. A questo punto si spalma il composto ancora tiepido sulle sopracciglia con un pennello oppure una piccola spugnetta. È consigliabile lasciare la maschera sulle sopracciglia per almeno un paio di ore. In seguito si elimina la maschera con acqua tiepida ed una spugnetta.

35

Un altro metodo per poter realizzare una maschera è quello di utilizzare il nettare di aloe vera e l'olio d'oliva. La prima cosa da fare è quella di tagliare a metà una foglia di aloe vera utilizzando un piccolo coltello. Successivamente bisogna estrarre il nettare con un cucchiaio e si deve mettere in una piccola bacinella. A questo punto bisogna aggiungere al nettare un poco di olio d'oliva; poi, si mescolano gli ingredienti fino a quando non si ottiene un composto abbastanza omogeneo. In seguito bisogna spalmare il composto sulle proprie sopracciglia e si lascia agire per almeno due ore. Dopo questo lasso di tempo si deve togliere il composto utilizzando una piccola spugnetta imbevuta in un poco d'acqua di rose.

Continua la lettura
45

Infine, è possibile realizzare una maschera con l'utilizzo dell'olio di mandorle e l'olio di ricino. Bisogna scaldare entrambi gli oli per almeno un paio di minuti a fiamma molto bassa. Successivamente si spalma il composto ottenuto sulle proprie sopracciglia; se si preferisce anche sulle ciglia. Si lascia assorbire il tutto per almeno trenta minuti ed in seguito bisogna rimuovere gli oli utilizzando una spugnetta soffice e delicata imbevuta nell'acqua tiepida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera anti-età con Caco e Cacao

Quando la pelle appare più segnata del solito, non c'è niente di meglio che applicare una buona maschera nutriente ed idratante. Grazie a questa guida imparerai a creare una maschera completamente naturale con l'utilizzo di ingredienti molto facili...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera nutriente al cacao

Nelle stagioni fredde, l'epidermide secca facilmente e con il passare del tempo perde di vigore. Il colorito si spegne, invecchiando pertanto l'aspetto. Per prevenire questi effetti, è bene curare costantemente il viso con prodotti adeguati. Creme idratanti...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Una Maschera Delicata Per La Notte

Le maschere non sono tutte uguali, ci sono quelle adatte per il giorno e quella che invece sortiscono un effetto migliore se lasciate agire di notte. Oggi ci occuperemo proprio di mostrarvi la realizzazione di una maschera per la notte. Vogliamo renderla...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera per il viso al tè verde

Il tè verde presenta molte proprietà benefiche per l'organismo, oltre alla funzione dimagrante è astringente ed è un vero toccasana per quanto riguarda la purità della pelle; è possibile oltretutto, realizzare nella propria casa una maschera al...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera all'avocado e olio di mandorle

In questa guida vediamo come fare una maschera all'avocado e olio di mandorle. Questa maschera è un vero toccasana per avere una pelle morbida e splendente. Anche il viso più opaco, spento o secco, grazie alla maschera a base di avocado e olio di mandorle,...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera per le labbra

Con l'avvicinarsi dell'inverno le labbra si screpolano e si avvizziscono, per cui all'insegna del motto prevenire è meglio che curare è opportuno farsi trovare pronte per intervenire. Nella prevenzione l'uso di un balsamo specifico (che si trova nel...
Prodotti di Bellezza

Come creare una maschera per viso alla camomilla

Per donare un'idratazione ottimale e nutrire in profondità la pelle, non basta la sola crema idratante, è opportuno applicare una maschera emolliente che lenisca la pelle in profondità, dando un sollievo ed una idratazione immediata. È possibile effettuare...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare in casa una maschera per il viso al kiwi

Se finalmente hai un'oretta da dedicare esclusivamente a te stessa, per prenderti cura della tua pelle, ma non hai a disposizione la tua maschera per il viso preferita, sappi che puoi decidere di prepararne una direttamente in casa. Ti occorreranno pochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.