Come truccarsi per una festa in discoteca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco una guida su come truccarsi per una festa in discoteca. Ci risiamo, il week end si avvicina e con lui ecco arrivare anche la fatidica domanda "Come mi vesto? Come mi trucco?". Qui di seguito vi propongo un'idea per un make up neutro, che si adatti a qualsiasi abito decidiate di indossare e che armonizzi con i vostri colori naturali del viso. Ideale per truccarsi per una festa in discoteca ma anche sfruttabile per una serata in un pub.

27

Occorrente

  • Matita nera
  • Ombretto nero
  • Ombretto grigio scuro
  • Ombretto grigio più chiaro o argentato
  • Mascara nero
  • Fondotinta
  • Blush color pesca
  • Rossetto o gloss rorato
  • Pennelli da trucco
  • Cipria
37

Guance

Finito questo passaggio, dedicatevi a truccare le guance. Per chi ha problemi di pelle è vuole coprire eventuali inestetismi vi consiglio di partire stendendo del fondotinta, utilizzate poi la cipria per fissare e uniformare il colorito. A questo punto potete passare il blush. Avendo già valorizzato lo sguardo, va bene optare anche per un colore delicato, sul pesca, che vi dia un po' di tono ma senza esagerare. Per quanto riguarda invece le labbra, vi suggerisco di applicare come base del semplice burro di cacao sopra il quale passerete il rossetto. Anche qui vi consiglio di scegliere un tono chiaro, rosato per non creare troppa pesantezza. Anche un lucidalabbra va benissimo. Per chi vuole, un'idea carina è quella di abbinare al trucco uno smalto argentato che vi darà un tocco in più di stile. Et voilà... Pronte per la festa!

47

Occhi

Solitamente nel viso ciò che attira maggiormente l' attenzione sono gli occhi e sarà proprio da essi che partirete per creare il make up per l'evento che vi aspetta. Innanzitutto passate la base, ovvero il primer che corregge e illumina la pelle e garantisce al vostro trucco una maggiore durata. Prendete poi una matita scura e fate una linea lungo il contorno superiore dell'occhio. Essa deve essere più sottile nella prima parte allargandosi poi via via che ci si avvicina alla seconda. Fatene una anche nella parte interna inferiore questa volta con un tratto uniforme.

Continua la lettura
57

Ciglia

A questo punto vi serve un ombretto nero con il quale dovete picchiettare nella zona finale della palpebra, aiutatevi con la matita per creare la forma che più preferite. Prendete poi un grigio scuro che vi servirà per ottenere la sfumatura, va infatti posto vicino al nero ma non ancora nella parte iniziale della palpebra dove dovete adoperare un altro grigio ancora più chiaro, meglio se brillante o anche argentato, con il quale terminare il vostro effetto sfumato. Se siete imprecise vi consiglio di aiutarvi con appositi pennelli. Terminata questa operazione, completate con il mascara per rendere le vostre ciglia più lunghe e folte.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come truccarsi per una festa gothic dark

Organizzarsi per una festa gothic dark assicura un grande divertimento, soprattutto per gli appassionati del genere e, al contrario di quanto si possa credere, non è affatto difficile. Basti pensare che il tema portante della festa è, solitamente, il...
Make Up

Come truccarsi per una festa Anni '60

Il trucco rappresenta sicuramente un elemento estremamente importante nella vita delle donne. Esso viene solitamente utilizzato per correggere i piccoli difetti del viso e per conferire un aspetto più giovane e fresco. Tuttavia vi sono delle occasioni...
Make Up

Come truccarsi il viso per una festa o una serata

Quando si deve andare ad una festa, uscire con gli amici oppure andare a ballare, non si sa mai come truccarsi. In realtà esistono alcuni consigli universali che possono aiutare a impostare il trucco. Seguendo questa guida potrai creare un make up luminoso...
Make Up

Come truccarsi per una festa in stile giapponese

Se intendiamo organizzare una festa con uno stile ben preciso come quello giapponese, è necessario oltre che adeguare l'ambiente rendendolo simile a quello tipico del Sol Levante, anche truccarci e proporre quest'idea ai nostri invitati. A tale proposito,...
Make Up

Come avere un look da discoteca

Bisogna sempre fare attenzione ad indossare capi adeguati alla propria destinazione. Niente paura però, non è difficile scegliere un abbigliamento adatto per una serata in discoteca. Solo, per avere stile e classe da vendere, esistono dei criteri da...
Make Up

Idee di make up per una serata in discoteca

Una serata in discoteca è un evento importante per sfoggiare un look impeccabile con un tocco di make up audace e adatto all'atmosfera. Bisogna imparare a sapere osare con i colori perlati e gli effetti glitterati (che normalmente non c'è motivo di...
Make Up

5 idee make up per la discoteca

Siete pronte alla serata in discoteca con le amiche? Avete già scelto il vestito, i tacchi e il profumo, ma proprio non avete idea di come truccarvi? Tutto vi sembra troppo semplice, troppo sobrio? È fondamentale avere un buon make up in una serata...
Make Up

Come travestirsi e truccarsi da cane dalmata

Quando siamo invitati a partecipare a qualche festa a tema o di Carnevale oppure i nostri figli piccoli sono invitati a qualche festa, questa è opportunità di sbizzarrirsi con la fantasia ed esprimerci come meglio crediamo con il trucco ed il travestimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.