Come truccarsi il viso per una festa o una serata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si deve andare ad una festa, uscire con gli amici oppure andare a ballare, non si sa mai come truccarsi. In realtà esistono alcuni consigli universali che possono aiutare a impostare il trucco. Seguendo questa guida potrai creare un make up luminoso e molto elegante che di certo non ti farà passare inosservata! Ecco come truccarsi il viso per una festa o serata.

26

Occorrente

  • fondotinta e correttore
  • cipria e terra
  • ombretti di varie tonalità di marrone
  • una matita nera e una marrone brillante
  • mascara
  • lucidalabbra
  • pennelli
36

Innanzitutto lava bene il viso e passa una crema idratante, meglio se un ora prima del trucco in modo da farla assorbire bene. Stendi il fondotinta, per farlo al meglio ti consiglio di applicarlo a piccole dosi: un poco sul naso, un poi sulla fronte e sul mento e infine sulle guance; stendilo con l'ausilio di un pennello; se hai qualche imperfezione, come le tanto odiate occhiaie, prendi un correttore e stendilo solo sulle parti incriminate: ricorda che a seconda del colore delle occhiaie dovrai usare una nuance diversa. Prendi la cipria e con un pennello, passala sul viso prestando particolare attenzione alla zona T in modo da eliminare l'effetto lucido.

46

Ti propongo ora un trucco basato su varie tonalità di marrone, molto indicato soprattutto per chi ha occhi scuri. Le persone con occhi chiari possono invece adoperare tonalità che varino dal rosa e viola.
Prendi un ombretto chiaro (color giallo o caffè latte) e passalo su tutta la palpebra. Questo colore uniformerà la tonalità della pelle nascondendo i rossori. Prendi un color nocciola e stendilo sulla palpebra mobile.

Continua la lettura
56

Passa alla tonalità più scura, usa ora un marrone luminoso e passalo sulla parte inferiore della palpebra sfumandolo con le dita verso l'alto, poi utilizza un ombretto ramato e applicalo picchiettando con un dito nella parte centrale della palpebra in modo da dare un tocco di luce in più, poi con un pennellino a lingua di gatto sfuma i bordi verso l'alto in modo da creare un mix perfetto.

66

Prendi la matita nera e passala sul contorno occhi ma prima di stenderla riscaldala in modo che il colore sia un grigio perlato elegante e resistente.
Passa ora la matita marrone brillante poco sopra l'attaccatura delle ciglia poi applica il mascara.
Per terminare il make-up prendi la terra compatta e con un pennello grosso passala sugli zigomi sfumandola verso l'alto e creando una sorta di triangolo ideale dallo zigomo sino al 1 centimetro dalla punta del naso. Applica un lipgloss o un rossetto bruno sulle labbra.
Ora sei pronta per uscire e abbagliare tutti con il tuo luminosissimo sguardo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come truccarsi per una festa gothic dark

Organizzarsi per una festa gothic dark assicura un grande divertimento, soprattutto per gli appassionati del genere e, al contrario di quanto si possa credere, non è affatto difficile. Basti pensare che il tema portante della festa è, solitamente, il...
Make Up

Come truccarsi per una festa in discoteca

Ecco una guida su come truccarsi per una festa in discoteca. Ci risiamo, il week end si avvicina e con lui ecco arrivare anche la fatidica domanda "Come mi vesto? Come mi trucco?". Qui di seguito vi propongo un'idea per un make up neutro, che si adatti...
Make Up

Come truccarsi per una festa Anni '60

Il trucco rappresenta sicuramente un elemento estremamente importante nella vita delle donne. Esso viene solitamente utilizzato per correggere i piccoli difetti del viso e per conferire un aspetto più giovane e fresco. Tuttavia vi sono delle occasioni...
Make Up

Come truccarsi in base al viso

Pochissime fortunate possiedo un viso ovale perfetto. La maggioranza delle donne ha visi allungati, tondi o quadrati. Il trucco di una donna non può essere, quindi, applicato soltanto in base ai colori che si possono prediligere di più o di meno. Esso...
Make Up

Come truccarsi per una festa in stile giapponese

Se intendiamo organizzare una festa con uno stile ben preciso come quello giapponese, è necessario oltre che adeguare l'ambiente rendendolo simile a quello tipico del Sol Levante, anche truccarci e proporre quest'idea ai nostri invitati. A tale proposito,...
Make Up

Make up: trucco per una serata romantica

Quando arriva l'attesissima serata romantica, molto spesso non si sa come ci si deve truccare.Il make up completa il nostro look, per questo motivo dobbiamo prestarci particolare attenzione e non lasciare mai nulla al caso. Nella seguente guida, passo...
Make Up

Come scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi

Un buon make-up valorizza ed esalta i punti di forza del viso. Comunque alla base di un buon lavoro di maquillage c'è la luce. Infatti avendo a disposizione una buona illuminazione, sia il trucco professionale che quello casalingo daranno un invidiabile...
Make Up

Come truccarsi quando fa caldo

La stagione primaverile fa sembrare ancora lontana la splendida estate che invece si trova quasi alle porte. La primavera si caratterizza per i sbalzi climatici e le condizioni atmosferiche variabili ed instabili. Si verificano infatti dei rapidi cambiamenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.