Come truccarsi dopo i 50 anni

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il trucco dona sicuramente femminilità e fascino. Esso non è solo una prerogativa delle persone giovani oppure delle teenager. Infatti, molte donne in carriera e sopra i 50 anni hanno la possibilità di esprimere con il make-up professionalità e sicurezza. Inoltre, alcune persone riescono a stare bene con se stesse e gli altri. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile truccarsi dopo i 50 anni.

26

Occorrente

  • Detergente e tonico adeguati al tipo di pelle e Ph
  • Fondotinta fluido
  • Tonalità naturali di ombretto
  • Primer trasparente
  • Rossetto nude o lipgloss (per il giorno)
  • Rossetto rosso e lucidalabbra per la sera
36

Truccarsi in modo sapiente

A questa età il trucco richiede particolari e semplici accorgimenti. Il make-up va adeguato inevitabilmente allo stile di vita, cioè al vestiario ed al portamento. Infatti, si deve differenziare profondamente dal trucco delle più giovani e delle adolescenti. I colori bizzarri e le variazioni sgargianti devono essere severamente bandite. Una donna in carriera dopo i 50 anni può sorprendere ed affascinare con un trucco sapiente. Bisogna curare ed idratare la pelle per ottenere la base ideale per un aspetto seducente. Il viso richiede un tonico ed un detergente adatti all'epidermide ed al Ph naturale.

46

Definire il trucco

Dopo i 50 anni si deve stendere sul viso una crema base protettiva; essa però non deve essere untuosa. Per evitare il fastidioso effetto pelle lucida si deve applicare un primer trasparente. Successivamente si deve utilizzare un fondotinta preferibilmente liquido. Esso va applicato uniformemente con un pennello per non lasciare chiazze. È opportuno utilizzare il primer anche sulle palpebre e sugli angoli degli occhi; il colore sulle sopracciglia deve essere più chiaro. A questo punto bisogna creare un viso uniforme e fresco. Non è consigliabile scegliere colori troppo vivaci; bisogna truccarsi con tonalità e sfumature chiare e naturali.

Continua la lettura
56

Truccarsi con colori vivaci

Si deve stendere sull'arcata sopraccigliare una tonalità bianca per aprire lo sguardo. Bisogna poi, con il correttore, occultare eventuali imperfezioni naturali, tipiche dopo i 50 anni. È preferibile truccarsi con parsimonia; non bisogna eccedere con il prodotto per non vanificare il lavoro. Si deve passare la matita e curare tutti i dettagli utilizzando colori chiari e naturali per camuffare qualche piccola ruga. Le labbra, dopo i 50 anni, sono un punto cruciale. È opportuno utilizzare due tonalità: rossetti e lipgloss chiari, sul pesca, rosa chiaro oppure nudo per il giorno e per la sera si deve scegliere un rosso seducente per le labbra. Questo accorgimento le fa risaltare rendendole più turgide ed interessanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un make up anni '50

Chi non conosce il detto "la moda ritorna"? Beh, di modi di dire ce ne sono tanti, ma questo fa assolutamente parte di quei motti evergreen, che non si smentiscono mai. Che sia solo una scusa per non liberarci dei nostri vecchi vestiti (nella speranza,...
Make Up

Come truccarsi dopo i 60 anni

Truccarsi non è facile visto che bisogna tenere in considerazioni le forme del viso, il colore della propria pelle e lo stato di quest'ultima. Quando si avanza con l'età poi si ricorre alle correzioni di macchie e piccole rughe (oltre ai brufoli ed...
Make Up

Come realizzare un trucco over 50

La bellezza e la femminilità non hanno età e prendersi cura di se senza ricorrere alla chirurgia estetica si può fare utilizzando un buon trucco. Il trucco è come un vestito, ce né uno per ogni età e non sempre riesce a esaltare il nostro volto....
Make Up

Come truccarsi quando si fa sport

Come truccarsi quando si fa sport è la domanda più ricorrente tra le donne che fanno attività fisica. La paura più grande è quella di dover uscire di casa senza trucco e avere un aspetto che non piace. Praticare sport è un'attività bellissima e...
Make Up

5 buoni motivi per non truccarsi

La maggior parte del genere donne ama truccarsi; qualcuna lo fa per darsi un senso di sicurezza, alcune per nascondere le piccole imperfezioni del volto, altre semplicemente perché amano tutto ciò che riguarda il make up. Nonostante ciò c'è una minoranza...
Make Up

Come imparare a truccarsi

Ogni donna è bella a modo suo, ma imparare a valorizzarsi grazie all'utilizzo di piccoli trucchetti può esserlo ancora di più. Il trucco, infatti, è un ottimo alleato per le donne poiché le aiuta a far risaltare le loro caratteristiche più interessanti....
Make Up

Come truccarsi per fare sport

Per molte donne, avere sempre un aspetto curato, è essenziale nella vita di tutti i giorni. Chi va in palestra e va a correre preferisce quindi sentirsi a proprio agio anche in questi momenti. Il problema numero 1 del trucco per una persona che pratica...
Make Up

Come truccarsi da indiano

Anche in un periodo diverso dal Carnevale può capitare di essere invitati af una festa in maschera, ragion per cui si rende necessario travestirsi da qualche personaggio preferito. Fin da bambini il trucco ed il travestimento si trasformano in esperienze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.