Come truccarsi da Biancaneve per Carnevale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Durante il periodo di Carnevale le feste in maschera abbondano e ne possiamo trovare a tema o libere per adulti e piccini.
La maggior parte richiede un travestimento ed anche se siamo di un'età non esattamente infantile è bello dimenticare problemi e stress quotidiani per qualche ora e immedesimarsi nei personaggi delle favole.
È bello realizzare con le proprie mani costumi divertenti e fiabeschi per partecipare ai divertimenti comuni.
Il trucco in tutto questo ha una funzione complementare all'abito arricchendo il travestimento.
In questa guida impariamo come truccarsi da Biancaneve per Carnevale.

25

Occorrente

  • cipria bianca
  • ombretto nei colori grigio perla e azzurro
  • eyeliner o matita nera
  • rossetto rosso e matita da labbra più scura
35

Biancaneve è un personaggio fiabesco conosciuto soprattutto nella versione Disneyana.
È amata da bambine, ragazze e donne di ogni età sia per il ruolo che svolge nella fiaba che per la sua dolcezza.
Inoltre fa sognare la storia d'amore che vince ogni malvagità.
Proprio il suo nome descrive il personaggio le cui caratteristiche fisiche principali sono: la carnagione diafana in cui si nota una bocca piccola e rossa come il sangue.
Per realizzare un buon trucco dovremmo rendere la nostra pelle del viso chiara ma luminosa. Quindi ciprie bianche stese abbondantemente sul volto e sul collo faranno da base per un trucco perfetto.

45

Procediamo al trucco degli occhi: applichiamo ombretti in polvere bianchi ed opachi nella parte inferiore delle sopracciglia.
Stendiamo quindi un ombretto di colore grigio perla sulle palpebre.
Sfumiamole con un ombretto tra l'azzurro e il grigio che passeremo.
Tracciamo con l' eyeliner nero una linea contorno occhi o in alternativa possiamo usare delle matite sfumandole con un cotton fioc.
Per aumentare la luminosità dello sguardo usare un mascara per dare volume, lunghezza e intensità alle ciglia.
Si consiglia di usare prodotti ipoallergenici per evitare fastidiose lacrime...

Continua la lettura
55


Prendiamo una matita da labbra di colore rosso scuro e disegniamo una bocca a cuore con labbra piccole ma carnose. Stendiamo sulle labbra rossetti di colori che tendono dal rosso più chiaro internamente al rosso acceso verso la matita.
Con un pennellino uniformare i colori dalle sfumature vivaci che contrasteranno con la dolce femminilità che si mescola con la timida personalità della fanciulla.


Il contrasto bianco-rosso del trucco è importante per mettere in risalto le caratteristiche del personaggio e la sua storia.
Con il vestito adatto e la dolce spensieratezza di Biancaneve metteremo ulteriormente in risalto il trucco della magica protagonista della nostra infanzia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come truccarsi da Edward mani di forbice per carnevale o halloween

La festa di Halloween o quella di Carnevale sono sempre perfette per sfoggiare dei cosplay davvero originali. Solitamente ci si traveste come alcuni personaggi del grande schermo o dei fumetti, o anche dei cartoni animati. Il tutto dipende dalla fantasia...
Make Up

Come travestirsi e truccarsi da cane dalmata

Quando siamo invitati a partecipare a qualche festa a tema o di Carnevale oppure i nostri figli piccoli sono invitati a qualche festa, questa è opportunità di sbizzarrirsi con la fantasia ed esprimerci come meglio crediamo con il trucco ed il travestimento...
Make Up

Come scegliere l'illuminazione migliore per truccarsi

Un buon make-up valorizza ed esalta i punti di forza del viso. Comunque alla base di un buon lavoro di maquillage c'è la luce. Infatti avendo a disposizione una buona illuminazione, sia il trucco professionale che quello casalingo daranno un invidiabile...
Make Up

Come truccarsi quando si fa sport

Come truccarsi quando si fa sport è la domanda più ricorrente tra le donne che fanno attività fisica. La paura più grande è quella di dover uscire di casa senza trucco e avere un aspetto che non piace. Praticare sport è un'attività bellissima e...
Make Up

5 buoni motivi per non truccarsi

La maggior parte del genere donne ama truccarsi; qualcuna lo fa per darsi un senso di sicurezza, alcune per nascondere le piccole imperfezioni del volto, altre semplicemente perché amano tutto ciò che riguarda il make up. Nonostante ciò c'è una minoranza...
Make Up

Come imparare a truccarsi

Ogni donna è bella a modo suo, ma imparare a valorizzarsi grazie all'utilizzo di piccoli trucchetti può esserlo ancora di più. Il trucco, infatti, è un ottimo alleato per le donne poiché le aiuta a far risaltare le loro caratteristiche più interessanti....
Make Up

Come truccarsi da indiano

Anche in un periodo diverso dal Carnevale può capitare di essere invitati af una festa in maschera, ragion per cui si rende necessario travestirsi da qualche personaggio preferito. Fin da bambini il trucco ed il travestimento si trasformano in esperienze...
Make Up

Come truccarsi in base al proprio incarnato

Il make up è senza dubbio una vera e propria arte creativa grazie alla quale sfogare il proprio istinto da artista, attraverso colori vivaci e pennelli! Truccarsi, però, significa anche saper valorizzare il proprio viso, i propri lineamenti e, naturalmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.