Come truccarsi con un ombretto bicolore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per noi donne, il trucco è davvero un aspetto della nostra vita, a cui non si può proprio rinunciare, specie in determinati momenti, in cui anche il make up ci da una mano ad apparire meno stanche, stressate e anche invecchiate! Infatti un trucco fatto bene permette di cambiare aspetto al nostro viso e di apparire più belle di quanto già siamo. Una parte molto importante del viso, che può essere valorizzata con l'uso del trucco, sono appunto gli occhi. Essi, per molte di noi, sono lo specchio della'anima e strumento mediante cui si può comunicare il proprio essere e il proprio umore. Con questa guida, a tal proposito, riuscire a capire proprio come truccarsi utilizzando un ombretto bicolore.

26

Occorrente

  • ombretti colorati
36

Come prima cosa pensate alla tonalità da utilizzare. Potrete sceglierla tenendo conto del vostro abbigliamento o anche del vostro umore. L'importante è optare per due colori che si possano abbinare molto bene fra di loro. I colori da scegliere dovranno essere uno più chiaro e l'altro più scuro. Ad esempio supponiamo di voler un trucco che vada sul marrone; in questo caso potrete utilizzare un beige chiaro e un marroncino più scuro. Per garantire una maggiore tenuta del vostro ombretto, potete stendere un velo di correttore sulla vostra palpebra, in modo che possa durare più a lungo ed essere sempre perfetto. State attente a stendere per bene il correttore, in modo anche da coprire le imperfezioni della vostra pelle.

46

Dopo aver fatto ciò, potete passare a creare la vostra base, stendendo per bene prima di tutto l'ombretto più chiaro (in questo caso quello di colore beige). Questo dovrà essere steso con un pennello apposito per ombretto, sulla palpebra mobile dell'occhio. A questo punto, con un pennellino sottile, iniziate a tracciare con l'ombretto più scuro (in questo caso marrone) una linea, che parta a circa un centimetro in alto, dal bordo esterno dell'occhio. Da questa linea o linguetta, dovrete ricavare un triangolino di colore più scuro.

Continua la lettura
56

Per poterlo realizzare, dovete prelevare la giusta quantità di ombretto ed applicarla sempre all'estremità del vostro occhio. A questo punto potete sfumare per bene il colore verso l'interno della palpebra. L'importante è ricordare di non creare mai uno stacco netto fra il beige ed il marrone, ma agire gradualmente. Per terminare il vostro trucco con ombretto stendete un altro po' d'ombretto beige chiaro, anche sull'arcata sopraccigliare, e create un piccolo punto luce con una spolverata sottile di ombretto bianco, meglio se perlato. Passatelo proprio sotto la sopracciglia e nella parte interna della palpebra mobile. Questo permetterà di donare luce e volume agli occhi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per donare ancora più profondità ed intensità al vostro sguardo, potete rifinire il tutto con l'uso di eyeliner e mascara.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come abbinare l'ombretto pesca

L'ombretto è un modo per aggiungere colore al proprio make up di tutti i giorni, e quando si sceglie di utilizzarlo, ci sono sempre i soliti problemi su come scegliere il colore giusto da abbinare a determinate caratteristiche del viso, degli occhi...
Make Up

Come realizzare l'ombretto con le spezie

Truccarsi è sicuramente la passione di molte donne che amano rendere il proprio viso curato e migliorato. I trucchi presenti in commercio sono davvero migliaia e possono sicuramente soddisfare le richieste di ogni donna. Se volete però cimentarvi da...
Make Up

Come truccarsi con l'unicorn make-up

L'unicorn make up sta spopolando in tutto il mondo: è la tendenza trucco più usata del momento, in grado di migiorare la propria immagine in modo davvero esclusivo. Milioni di giovani e giovanissime ne sono letteralmente attratte. Colori sfavillanti,...
Make Up

Come truccarsi dopo i 60 anni

Truccarsi non è facile visto che bisogna tenere in considerazioni le forme del viso, il colore della propria pelle e lo stato di quest'ultima. Quando si avanza con l'età poi si ricorre alle correzioni di macchie e piccole rughe (oltre ai brufoli ed...
Make Up

Come imparare a truccarsi

Ogni donna è bella a modo suo, ma imparare a valorizzarsi grazie all'utilizzo di piccoli trucchetti può esserlo ancora di più. Il trucco, infatti, è un ottimo alleato per le donne poiché le aiuta a far risaltare le loro caratteristiche più interessanti....
Make Up

Come creare un couturing nail art bicolore

In questo articolo parleremo di come si possa realizzare e creare un make up davvero sorprendente, un couturing nail art bicolore. In cui le amanti del trucco si sentiranno sicuramente prese in causa. L'argomento in cui andremo ad approfondire è la nail...
Make Up

Come scegliere l'ombretto

Gli ombretti sono dei cosmetici che servono ad esaltare lo sguardo di una persona, vengono stesi sulle palpebre degli occhi e a volte anche sulle labbra per fissare il rossetto. In commercio esistono varie tipologie di ombretti, che variano a seconda...
Make Up

Come truccarsi con gli stencil

Truccarsi va considerato come una forma di arte. Per questo motivo Il trucco perfetto va fatto eseguendo i vari procedimenti e utilizzando make up di buona qualità. Ma a volte non basta! Poiché delle volte, nonostante la buona volontà non si riescono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.