Come truccare un viso magro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È risaputo che il trucco aiuta a mascherare con astuzia i difetti presenti sul viso e sul collo. Acne, occhiaie, cuperose e quant'altro vengono facilmente nascosti con un giusto fondotinta e un correttore appropriato. Se il difetto però riguarda una particolare forma del volto o del naso, non sempre si riesce ad ottenere da sole l'effetto "riparatore" desiderato. Se il vostro piccolo "problema" è un viso molto magro, leggete la seguente guida, dove vi saranno spiegati tutti i passaggi che dovrete eseguire per truccare il vostro volto, così da farlo apparire più paffuto e rotondo. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • terra indiana
  • illuminante
  • blush adatto all'incarnato
  • fondotinta
  • ombretto
  • mascara
  • matita
  • lucidalabbra color ciliegia
36

Per irrobustire il viso, la tecnica è giocare con i chiaroscuri che creano un effetto di riempimento. I volti troppo magri presentano delle incavature che vanno riempite e inoltre vanno addolciti gli angoli della mascella, del mento, della fronte e degli zigomi con dei colori scuri. Scegliete un fondotinta che si adatti perfettamente al vostro incarnato e applicatelo su tutto il volto, sfumandolo molto accuratamente senza lasciare zone scoperte. Realizzate una zona di luce sul mento, al centro della fronte e sulla radice del naso colorando con della terra la parte delle guance sotto gli zigomi e le tempie, stando attente a non avvicinarvi troppo al naso e alla bocca.

46

A questo punto stendete un blush del colore più adatto partendo dalle tempie e sfumandolo accuratamente verso il centro, così da rendere la faccia un po' più piena. Fate finta di sorridere e applicatelo tracciando una linea orizzontale a partire dal centro della guancia verso l'esterno, così da aumentare l'effetto di riempimento. Stendete correttamente un buon illuminante e fissate il tutto con della cipria in polvere minerale per far durare più a lungo il trucco. A questo punto procedete passando l'ombretto che più vi piace sulla palpebra mobile, la matita nera sopra e nella palpebra inferiore e sfumate bene con un pennellino.

Continua la lettura
56

Passate due volte il mascara sia sulle ciglia superiori sia su quelle inferiori. Scegliete un bel lucidalabbra color ciliegia che renderà le labbra più grandi e morbide e, aiutandovi con un pennellino, stendetelo partendo dal centro verso l'esterno. Infine scegliete un acconciatura che crei volume, optate per un taglio corto ma non troppo, in quanto il viso magro mette in mostra l'ossatura e dunque le linee geometriche dure. Se non siete sicure sulla scelta del taglio fatevi eventualmente consigliare dal vostro parrucchiere di fiducia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Stendete correttamente un buon illuminante e fissate il tutto con della cipria in polvere minerale per far durare più a lungo il trucco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come truccare un viso lungo

Che ossessione la bellezza per le donne! Più passano gli anni, più le attenzioni si moltiplicano alla ricerca del prodotto giusto che nasconda qualche piccola imperfezione specialmente se riguarda il viso. Naturalmente i prodotti di bellezza hanno un...
Make Up

Come truccare un viso pallido

Truccare il proprio viso o quello degli altri è divertente e fantasioso. Truccare il proprio viso apre le porte alla fantasia. Con il trucco ogni donna può trasformarsi in un "personaggio" diverso ogni giorno. Truccare il proprio viso vuol dire poterne...
Make Up

Come truccare un viso tondo

Se il vostro viso è molto tondo non pensate assolutamente di essere sfortunate, poiché moltissime star del mondo dello spettacolo posseggono il viso come il vostro e restano comunque bellissime, come ad esempio Cameron Diaz, Michelle Williams, Christina...
Make Up

Come truccare un viso paffuto

Avete la necessità di truccare un viso paffuto, il vostro o quello di una/un vostra/o amica/amico e non sapete come fare? La soluzione ve la darò io, vi basterà seguirmi attentamente. Diciamo la verità, stiamo parlando di volti sicuramente carini,...
Make Up

Come truccare un viso abbronzato

L'estate è finita: ci resta soltanto un bel ricordo delle belle vacanze e quel tocco di abbronzatura che resiste ancora sul nostro viso. Tante si chiedono se è possibile truccare un viso abbronzato e come fare, per evitare pasticci. La risposta è affermativa,...
Make Up

Come truccare un viso triangolare

Un make up giusto capace di risaltare le peculiarità del viso come ad esempio occhi o labbra particolarmente affascinanti e a celare astutamente i difetti, è necessario specie quando il viso si presenta di una determinata forma. Il trucco in questo...
Make Up

Come truccare un viso squadrato

Cosa significa avere il viso squadrato? Ti guardi allo specchio, ma proprio non riesci a definire come sia? A volte ti sembra tondo, a volte quadrato? Allora, prima di tutto vediamo coma fare a dare una definizione precisa e chiara della forma del viso....
Make Up

Carnevale: Come truccare il viso con metodi naturali

Quando arriva il periodo di Carnevale, tutti, o quasi, ricorrono ai travestimenti più originali per partecipare a feste in maschera ed all'allegria degli eventi organizzati. Non sempre però si sta attenti a ciò che usiamo per il trucco, mettendo a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.