17

Come truccare un viso lungo

tramite: O2O
Difficoltà: facile

Introduzione

Che ossessione la bellezza per le donne! Più passano gli anni, più le attenzioni si moltiplicano alla ricerca del prodotto giusto che nasconda qualche piccola imperfezione specialmente se riguarda il viso. Naturalmente i prodotti di bellezza hanno un certo costo quindi, se vogliamo provare a risparmiare qualcosa, cerchiamo di imparare a truccarci da soli e per farlo basterà studiare le varie tecniche esistenti per riuscire ad ottenere un risultato perfetto. Tutte le informazioni necessarie, possiamo reperirle, con molta facilità, sui vari tutorial presenti su internet, dove truccatrici esperte ci mostrano tutte le operazioni da eseguire per ottenere il trucco desiderato. In questa guida, vedremo come fare per truccare un viso lungo.

27

Occorrente

  • Terra compatta o fondotinta
  • cosmetici in polvere mat
  • illuminante
  • eyeliner
37

Focalizzare il lavoro su tre punti del viso

Quante volte abbiamo avuto bisogno di truccare il nostro visto per poterci recare ad una festa o ad un evento molto particolare ma siamo sempre ricorsi all'aiuto di una truccatrice esperta? Molto spesso, infatti, soprattutto se non abbiamo molta dimestichezza con le varie tecniche di make up, per essere sempre sicuri che il nostro viso risulti truccato alla perfezione in base ai nostri lineamenti, preferiamo recarci in appositi centri estetici pagando cifre elevate. Il viso allungato presenta un eccessivo sviluppo verticale dei tre segmenti che compongono il volto: la zona della fronte, la zona zigomi, occhi e naso e la zona bocca e mento. La fronte è alta e stretta, gli zigomi sono poco pronunciati, gli occhi sono ravvicinati, il naso e il mento sono piuttosto lunghi.

47

Scurire gli zigomi

Per realizzare un effetto allargante realizziamo una serie di linee orizzontali con la terra che servono a scurire la parte alta della fronte e quella bassa del mento. Passiamo alla parte centrale del viso dove si dove fare particolare attenzione agli zigomi che vanno scuriti nella parte bassa, dove si trova l'incavo della guancia, con una linea che va dall'orecchio verso il naso. Quest'ultimo va scurito leggermente sulla punta in modo che possa apparire più corto. Se abbiamo il viso particolarmente magro e scavato non calchiamo troppo la mano con la terra scura per non accentuare questa caratteristica.

Continua la lettura
57

Utlizzare cosmetici in polvere mat e opachi

Per ottenere questo risultato le tecniche migliori sono quelle del conturing e dell'highlighting. Questo tipo di trucco, basato sul gioco fra ombre e punti luce, necessita di cosmetici in polvere mat e opachi, di un colore appena un po' più scuro di quello della pelle per le ombreggiature e di un illuminante per le zone da mettere in risalto. Quindi usiamo una terra compatta o un fondotinta in polvere minerale per la prima fase mentre scegliamo l'illuminante in polvere oppure in crema: quest'ultimo serve a creare dei punti luce nella parte alta dello zigomo, proprio sotto l'occhio, eseguendo movimenti orizzontali. Per gli occhi è perfetto lo smokey eyes o tratti di eyeliner e matita per un effetto occhio allungato. Le sopracciglia vanno tenute piuttosto folte, con linee dritte prive di spigolosità; la bocca va, sia ingrandita che allargata in modo da farne il punto focale dello sguardo che così viene distolto dal mento solitamente molto pronunciato.

67

Guarda il video

16

Come truccare un viso triangolare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile

Introduzione

Un make up giusto capace di risaltare le peculiarità del viso come ad esempio occhi o labbra particolarmente affascinanti e a celare astutamente i difetti, è necessario specie quando il viso si presenta di una determinata forma. Il trucco in questo caso se ben fatto, si rivela ideale per ottimizzare il risultato. In riferimento a ciò, ecco una guida su come truccare un viso triangolare, usando dei prodotti adeguati, della giusta tonalità e spalmandoli correttamente.

26

Occorrente

  • fard in polvere chiaro
  • base chiara
  • fard in polvere rosato
  • rossetto scuro
36

Applicare una base chiara su viso e collo

Ricordate che tutte le proporzioni del viso sono diverse le une dalle altre, il vostro obiettivo, così, sarà bilanciare le caratteristiche personali all'interno della forma del viso. Quindi, per bilanciare un volto triangolare, sminuendo la larghezza tra il mento e la fronte, e la distanza fra le due tempie, innanzitutto dovete applicare una base chiara sia sul viso che sul collo, partendo dalle sopracciglia e coprendo tutta la pelle in modo uniforme.

46

Usare un rossetto scuro

Gli occhi e la bocca sono anch'essi molto importanti specie quando si ha una forma del viso di tipo triangolare, in questo modo l'attenzione sarà spostata su altre caratteristiche, distogliendo lo sguardo dell'interlocutore dalla parte appuntita. Per le labbra usate invece un rossetto scuro, in modo da minimizzarne la larghezza attraverso la parte inferiore del viso, ed inoltre applicate un po' di lipgloss solo nella zona centrale delle stesse labbra. Per gli occhi, invece, usate un po' di ombra scura e poi aggiungete un colore sulla tonalità oro sfumandolo dall'esterno, fino a tutto il sopracciglio, in modo da aumentarne la larghezza. Infine, utilizzate un fard di colore chiaro, tamponando però soltanto gli zigomi e poi sfumatelo con una tonalità leggermente rosata, fino a sotto il zigomo stesso. In tal modo potete evidenziare ed allargare maggiormente la mascella, e quindi arrotondare di più il vostro viso.

Continua la lettura
56

Utilizzare un fondotinta in polvere

Un altro piccolo trucchetto per riuscire a sminuire questo problema legato alla forma del viso triangolare, consiste nel cercare di allargarlo il più possibile dando volume ai punti situati nelle zone più ristrette, utilizzando un prodotto che si rivela di grande aiuto. Nello specifico si tratta del fondotinta in polvere, che è l'ideale per creare dei riflessi dove viene applicato. Infine la raccomandazione quando lo usate è di non calcare troppo con la mano, cercando invece di spalmarlo in maniera compatta, onde evitare l'antiestetico effetto macchia su tutta la restante parte del viso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per allungare la figura e sminuire il viso a forma di triangolo controlla anche gli accessori di abbigliamento: evita di indossare orecchini di piccoli dimensioni, prediletti quelli grandi come i cerchi che tendono ad allargare il viso; indossa collane a forma a V, quindi, evita i girocolli e le collane troppo ingombranti.
17

Come truccare un viso tondo

tramite: O2O
Difficoltà: facile

Introduzione

Se il vostro viso è molto tondo non pensate assolutamente di essere sfortunate, poiché moltissime star del mondo dello spettacolo posseggono il viso come il vostro e restano comunque bellissime, come ad esempio Cameron Diaz, Michelle Williams, Christina Ricci, Kirsten Dunst e tante altre ancora. A tal proposito, nei passi successivi di questa guida, vi spiegherò il miglior metodo su come truccare un viso tondo. Vediamo dunque come procedere.

27

Occorrente

  • fondotinta
  • fard
  • terra
  • illuminante
  • cipria
37

Stendere il fondotinta

Anzitutto, iniziate a stendere il fondotinta: prendete quello che si intona di più al colore della vostra pelle (può essere utile mixare i due colori a voi più vicini per trovare quello ideale) ed applicatelo. Realizzate questa operazione con un pennello apposito o con una spugnetta, che vi aiuterà a stenderlo bene e ad ottenere un effetto uniforme. Stendetelo con lo stesso movimento che fareste per massaggiare il viso: dalle narici verso le orecchie, sfumandolo anche verso il collo. Dopo aver fatto ciò, correggette le occhiaie o le eventuali imperfezioni, utilizzando le dita o, in alternativa, un piccolo pennello.

47

Fissare il trucco con la cipria

Successivamente, fissate il tutto con una cipria dello stesso colore o leggermente più trasparente, utilizzando il piumino o una spugnetta e picchiettando, in modo da fissare per bene la base che avete appena fatto e facendola durare più a lungo. In seguito, prendete la terra opaca del colore più adatto a voi (attenzione alle ragazze chiare: non scegliete un colore troppo scuro, poiché deve risultare naturale) ed un pennello angolato: passatene un velo sulla zona della tempia, andando poi sulle guance e nelle prossimità delle orecchie. Sfumatelo molto bene, in maniera tale che la zona risulti solo leggermente più scura, tenendo bene a mente che dovrete minimizzare la rotondità.

Continua la lettura
57

Creare una zona di luce con l'illuminante

Arrivate a questo punto, create una zona di luce con l'illuminante, applicandolo sopra le guance ed in mezzo alla fronte e nel mento. Se scegliete un prodotto in crema, applicatelo con le dita, mentre se lo scegliete in polvere utilizzate un pennello apposito (in questo caso un pennello tondo, più piccolo di quello che utilizzate per il blush o la terra). Oltre a ciò, dovete dare un tocco di colore alle guance, quindi prendete il fard, scegliete un colore luminoso ma abbastanza opaco (i glitter avrebbero un effetto illuminante, evidenziando ancora di più la rotondità dell guance) ed utilizzate, anche stavolta, un pennello angolato o un classico pennello per il blush pulito. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il giusto taglio di capelli può aiutare ulteriormente a valorizzare la vostra bellezza: chiedete consiglio al vostro parrucchiere
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
15

Come truccare un viso squadrato

tramite: O2O
Difficoltà: facile

Introduzione

Cosa significa avere il viso squadrato? Ti guardi allo specchio, ma proprio non riesci a definire come sia? A volte ti sembra tondo, a volte quadrato? Allora, prima di tutto vediamo coma fare a dare una definizione precisa e chiara della forma del viso. Il tuo viso è squadrato se, osservandoti allo specchio, con i capelli raccolti, noti che gli angoli della fronte sono in linea con quelli delle mascelle. Questa caratteristica dona al viso un aspetto abbastanza severo, sportivo e dinamico, che puoi addolcire col trucco. Se hai un viso che corrisponde a queste caratteristiche, sappi che è facile da truccare e che bellissime e famose attrici, come Demi Moore, sono delle straordinarie rappresentanti della categoria.

25

Occorrente

  • fondotinta
  • blush
  • ombretti chiari
  • rossetto chiaro
  • Eyeliner
  • Mascara volumizzante & allungante
35

Punti fondamentali del viso

Per il tuo viso squadrato devi porre attenzione a dei punti fondamentali: occhi, zigomi e fronte. Come per ogni trucco che si rispetti, devi partire dal fondotinta. Sceglilo in una tonalità che ben si adatti alla tua carnagione, ma se sei indecisa tra un tono più chiaro e uno più scuro, scegli sicuramente quello un po' più scuro. Il fondotinta chiaro infatti, tende ad illuminare il viso e ad allargarlo. La cosa molto importante è quella di stenderlo e sfumarlo accuratamente aiutandoti con una spugnetta. Non dimenticare di applicare un primer idratante per non rovinare la pelle (e aggiungere impurità a un viso già abbastanza difficile da addolcire).

45

Procedere con il contouring

Passata la base, procedi con il contouring, usando un fondotinta liquido leggermente più scuro. Applicalo sfumandone una piccolissima quantità ai lati della fronte e al centro della stessa, andando così ad addolcire la zona dell'attaccatura dei capelli. Al posto di questo secondo fondotinta, puoi usare la terra. Per finire, passa lo stesso fondotinta sugli zigomi e sul naso, cercando di definire meglio la forma del viso desiderata. Dopo aver addolcito gli angoli superiori, devi fare la stessa cosa con quelli della parte inferiore del viso. Parti dalla base delle orecchie e, con un movimento rotatorio, raggiungi i lati del mento. Ricorda di sfumare sempre molto bene. L'unica difficoltà consiste proprio in questo. Non si devono notare linee di giunzione o stacchi. Le ombre che crei devono essere indefinite e armoniche, quasi naturali.

Continua la lettura
55

Delineare gli occhi con l'eyeliner

Per distogliere l'attenzione dalle mascelle importanti, è buona regola riservare un trucco evidente per gli occhi. Delineali in maniera marcata con un eyeliner, ma evita di fare linee troppo spesse! Utilizza un eyeliner liquido con la punta in feltro, non troppo spessa, e cerca di fare una linea dritta e ben definita. Ricordati che il ruolo del mascara è fondamentale per portare l'attenzione sugli occhi! Usane uno che volumizzi e allunghi le ciglia senza formare grumi. Se hai le ciglia corte, puoi ricorrere a delle ciglia finte o alle fibre da passare sopra il mascara ancora fresco. Non dimenticare mai il piegaciglia, è fondamentale per dare alle ciglia la giusta curvatura. Usa colori naturali per gli ombretti, evitando invece colori eccessivamente vivaci. Cura le sopracciglia, alzando l'angolo per dare maggiore slancio al viso. Riempi le labbra per renderle più carnose, ricorrendo alla matita e riservandoti colori chiari e naturali. Ricorda che, per correggere la forma del viso, è anche molto importante la pettinatura. Evita quindi i capelli lisci che non farebbero altro che posarsi sui lati del viso, marcandone gli angoli imponenti. Ricorri piuttosto a onde morbide o ricci. In generale, per un viso così, sono più adatti tagli di media lunghezza e scalati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.