Come truccare la pelle grassa e lucida

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avere la pelle tendenzialmente grassa, con la presenza di pori dilatati, antiestetiche untuosità e zone lucide, è un problema adolescenziale, specialmente fra i più giovani. Tuttavia, anche usando prodotti adatti a questo tipo di problema, ben poco possono fare, perché è puramente questione di ormoni. Con questa guida, scopriremo insieme, come poter fare del make up, un valido alleato per contrastare gli antiestetici effetti della pelle impura, tendente al lucido. Questo tipo di pelle necessita dell'uso di prodotti specifici e di essere trattata in maniera semplice e allo stesso tempo completa, vediamo insieme come fare per truccare la pelle grassa e lucida.

27

Occorrente

  • fondotinta minerale
  • cipria minerale
  • fard minerale
  • matita contorno occhi waterproof con sfumino
  • mascara nero
  • base per ombretto
  • ombretti in polvere
  • lucidalabbra colorato
37

Incominciamo il nostro trattamento utilizzando un detergente specifico per le nostre problematiche. Successivamente, applichiamo una crema per pelli grasse o miste, opacizzante, per mantenere il giusto grado di idratazione, in commercio ne esistono vari tipi, dalle più costose, vendute in farmacia, a quelle facilmente reperibili presso la grande distribuzione, anch'esse di buona qualità. Quindi stendiamo un buon fondotinta minerale (scegliendolo del tono giusto, in base al nostro incarnato) partendo dal centro, fino a sfumare verso le parti più esterne del viso (consiglio l'uso di prodotti minerali perché non ostruiscono i pori), passiamo la cipria, anch'essa di tipo minerale sul viso, col pennello.

47

A questo punto stendiamo la base per ombretto (questa operazione è necessaria poiché evita che il trucco si sciolga, una reale possibilità, con la pelle grassa), poi l'ombretto, optando per quelli in polvere, che rispetto a quelli in crema sono più indicati nel nostro caso specifico. Applichiamo la matita marrone, se siete bionde o rosse, nera se brune, sopra e sotto l'occhio, sfumando bene e tirando verso l'esterno (la matita waterproof non si scioglie, per la pelle grassa è meglio, ma ricordiamo di toglierla quando ci strucchiamo, con un prodotto specifico per occhi).

Continua la lettura
57

Adesso applichiamo il mascara sopra e sotto l'occhio, evitando la formazione di grumi poi, stendiamo il fard minerale col pennello, sugli zigomi, la fronte, il naso e il mento, senza tuttavia eccedere con le quantità. Completiamo il make up con la stesura di un bel lucidalabbra o di un rossetto a lunga tenuta, scegliendo tra le svariate proposte di tendenza attuali, i colori di moda ritenuti più chic sono oltre l'intramontabile rosso ciliegia, il bordeaux, il corallo, il prugna e il viola.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come struccare la pelle grassa

La pelle grassa viene generata da un'eccessiva produzione di sebo, che affligge tipicamente le adolescenti e le giovanissime, ma che può persistere anche in età adulta. L'eccesso di sebo rende la pelle lucida, i pori dilatati e si accompagna a quelle...
Make Up

10 suggerimenti per equilibrare la pelle grassa

I problemi della pelle sono sempre un grosso dilemma per le donne, che quando si guardano allo specchio vedono sempre mille difetti. Pelle secca, pelle screpolata e poi esiste il contrario che è la pelle grassa. Per chi soffre di questo tipo di problema...
Make Up

Consigli per truccare la pelle mista

Il primo modo per avere una pelle sempre al top è quello di conoscerla alla perfezione. Voi che tipo di pelle avete? Pelle grassa, secca, oppure mista? Quest'ultima è una delle epidermidi più difficili da trattare, poiché in alcune zone presenta le...
Make Up

I 5 migliori trucchi per la pelle grassa

La pelle grassa è un problema che affligge molte ragazze e che diventa ancora più diffuso in estate. Capita spesso di avere la fronte o il naso un po' unti, ma questo non deve essere fonte di imbarazzi. Per arginare il problema esistono diversi metodi...
Make Up

Come scegliere il fondotinta adatto se si ha la pelle grassa

Trovare il fondotinta perfetto per la nostra pelle e il nostro incarnato è un'impresa che talvolta si rivela essere molto complicata, e che può sembrare anche impossibile se si devono fare i conti con la pelle grassa. I particolari a cui fare attenzione...
Make Up

Come truccare la pelle con le lentiggini

Le lentiggini sono una caratteristica naturale della pelle e che spesso donano l'aspetto più giovanile e fresco, a chi le possiede. Tuttavia, molte donne che le hanno, preferiscono mascherarle, usando alcuni trucchi appropriati. In questa semplicissima...
Make Up

Come truccare la pelle abbronzata

Il trucco rappresenta un elemento importante per ben figurare, soprattutto se abbinato correttamente sulla nostra pelle, rispettandone il colore naturale. La pelle abbronzata si può truccare in modo semplice ed elegante, se si rispettano determinate...
Make Up

Come truccare la pelle olivastra

Se avete una pelle tendente all'olivastro, è importante sapere come truccare il viso e quali prodotti usare per ottimizzare il risultato specie in estate. In riferimento a ciò, nei passi successivi troverete una guida con annesso un tutorial video che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.