Come trattare un eczema al cuoio capelluto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'eczema è un problema della pelle che interessa diverse parti del corpo. Se colpisce le zone interne delle ginocchia o delle braccia, viene trattato con prodotti specifici. Allo stesso modo, è il medico a indicare il trattamento migliore quando colpisce la zona dietro le orecchie o il viso. Ma come trattare un'eczema al cuoio capelluto?

27

Occorrente

  • Eczema del cuoio capelluto da trattare.
  • Shampoo senza alcool.
  • Detergenti e prodotti che contengono ketoconazolo.
  • Lavare i capelli con acqua tiepida
  • Usare strumenti adatti per spazzolare i capelli.
  • Se il problema è all'inizio, trattiamolo con ingredienti d'erboristeria.
37

A volte si tratta solo di forfora. Per capire se è un problema serio, rivolgiamoci al farmacista o meglio, al dermatologo. L'eczema che interessa questa parte del corpo, si chiama dermatite seborroica. La patologia varia da individuo a individuo. Di conseguenza la cura dipende dal soggetto.

47

Talvolta le cause sono ereditarie. In altri casi sono i batteri e i funghi a creare l'infiammazione. Di solito se il problema si presenta da piccoli, ce l'abbiamo anche da adulti. Ma con i prodotti giusti non peggiora e si tiene sotto controllo. L'approccio dipende anche dal tipo di pelle. Evitiamo gli shampoo che contengono alcool. Tendono a seccare l'epidermide e a rimuovere la parte protettiva del sebo. Laviamo i capelli con acqua tiepida e non bollente.

Continua la lettura
57

Alterniamo detergenti formati da catrame di carbonio o acido salicilico, a scrub regolari. A volte c'è bisogno del ketoconazolo. Inibisce la crescita dei funghi e ne compromette la sopravvivenza. Si usa per il trattamento delle micosi cutanee. Applichiamo il prodotto sulla zona interessata e lasciamo agire una decina di minuti. Usiamo l'elemento 2 volte alla settimana. Seguiamo le indicazioni del medico. Solitamente il trattamento non supera le 4 settimane; poiché possono sorgere irritazioni e allergie. Risciacquiamo la testa correttamente e massaggiamo con delicatezza. Usiamo con cautela prodotti che contengono il cortisone, come: il betametasone e l'idrocortisone. Una normale forfora non ha bisogno di tutto questo! L'eczema che stiamo trattando, provoca prurito alla testa. Oltre ad avere squame bianche o giallastre, fa nascere escoriazioni e fenomeni variabili. Sembra che alla base del disturbo, c'è l'atrofia dei capillari sanguigni. Per chi non ama la chimica, trova in erboristeria degli ottimi rimedi. Se il problema ha raggiunto la fase acuta, c'è poco da fare. È sempre importante l'intervento tempestivo nella cura delle malattie. In erboristeria si trovano pomate sfiammanti ed emollienti. Limitiamo il consumo di cibi grassi e di quelli che contengono troppo zucchero. Informiamoci in quali alimenti, c'è l'omega-3. Anche in questo caso l'alimentazione aiuta tantissimo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

10 cose da sapere sulla secchezza della cute

Che sia inverno o estate non è importante, la secchezza della cute può sempre verificarsi. In estate forse, tenendo la pelle meno coperta e più idratata, può esserlo di meno, ma per chi va al mare, la situazione va a peggiorare. In inverno, tenendosi...
Cura del Corpo

Consigli per le pelli a tendenza atopica

L' eczema o dermatite atopica, è una sorta di malattia della pelle che si manifesta sia nei bambini che negli adulti, i quali presentano una pelle troppo sensibile. Purtroppo la sua guarigione a volte può richiedere anche lunghi periodi e trattamenti...
Prodotti di Bellezza

Pelle secca: gli olii migliori

La cute, essendo il rivestimento più esterno dell'intero corpo umano dev'essere mantenuta nel miglior modi, perché la sua principale funzione è quella di proteggere i sottostanti tessuti dell'organismo, quali muscoli, ossa e organi interni, da quel...
Cura del Corpo

10 benefici del sale

L'Italia è ricca di "vie del sale", poiché molte delle sue regioni possiedono importanti saline. Le più rinomate sono quelle siciliane, in particolare a Trapani, e quelle di Cervia. Quando si nomina il sale, viene quasi sempre visto come uno dei più...
Prodotti di Bellezza

come preparare decotti cosmetici per la pelle con il tarassaco

Il tarassaco o dente di leone è una pianta erbacea perenne. Nasce spontaneamente nei boschi, nei prati, nei giardini o a mare, fino ad un'altitudine di 3000 metri. Le sue proprietà curative e cosmetiche sono note sin dal Rinascimento. La pianta è ricca...
Capelli

I rimedi naturali per combattere la forfora

Il nostro cuoio capelluto tende normalmente a desquamarsi, favorendo il ricambio delle cellule eliminandone quelle morte. Quando però la desquamazione è eccessiva si inizia a parlare di forfora, una patologia del cuoio capelluto che si presenta sotto...
Capelli

Come preparare uno shampoo per capelli grassi e con forfora

La forfora è un fastidioso nemico per la bellezza della nostra chioma che colpisce molti di noi. Questa spesso si aggiunge a un'ulteriore grana: i capelli grassi e unti. Purtroppo forfora e capelli grassi sono problemi che ci spingono molte volte a stare...
Capelli

Come trattare la secchezza del cuoio capelluto

Il cuoio capelluto, esattamente come la pelle, può risentire di vari fattori ed avere problemi di idratazione che comportano secchezza delle cute e talvolta forfora e prurito. Sia la pelle che il cuoio capelluto devono avere uno strato idrolipidico a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.