theWOM

Come trattare i capelli dopo il mare

Tramite: O2O 30/07/2021
Difficoltà: media
15

Introduzione

Probabilmente l'estate è la stagione peggiore per i propri capelli. Infatti, la salsedine dell'acqua del mare ed i raggi solari inaridiscono i capelli rendendoli crespi, secchi ed opachi. Si può dire quindi che le aggressioni esterne sono una delle cause della rovina dei capelli. Non sempre però basta prevenire; molto spesso è necessario, dopo il mare, dedicare ai capelli delle cure ad hoc per farli ritornare all'antico splendore. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile trattare i capelli dopo il mare. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni necessarie.

25

Occorrente

  • Gel d'aloe
  • Shampoo
  • Prodotti con olio di semi di lino
  • Olio di cocco
  • Burro di karité
35

Gel d'aloe

È sicuramente un vero toccasana se viene utilizzato per i capelli rovinati sia dalla salsedine che dai raggi del sole. Inoltre, è un ingrediente naturale per cui non si ha alcun effetto collaterale. Per ottenere un buon risultato il gel d'aloe deve essere applicato sui capelli prima di fare lo shampoo. In seguito bisogna massaggiare con le mani il prodotto, soprattutto sulle lunghezze. Esso comunque è particolarmente efficace anche sulle punte. Successivamente si deve lasciare in posa per molto tempo (per circa 15 minuti). Trascorso questo lasso di tempo si può procedere normalmente con lo shampoo.

45

Olio di semi di lino

Un prodotto a base di semi di olio di lino è quasi indispensabile durante il periodo che si va al mare. Il suo utilizzo dà la possibilità di curare correttamente i capelli. Il prodotto con l'olio di semi di lino deve essere applicato subito dopo lo shampoo. Durante questa operazione bisogna utilizzare un pettine a denti larghi. In questo modo si può distribuire su tutta la chioma. Per garantire la massima efficaci bisogna scegliere i prodotti a base di semi di lino spremuti a freddo. Infatti, con questa scelta si è sicuri che tutte le proprietà nutritive (Omega3 e vitamina E) sono rimaste inalterate durante il processo di lavorazione.

Continua la lettura
55

Burro di karité

Il burro di karité è indicato anche per la cura dei propri capelli, specialmente se sono secchi e sofferenti a causa dei raggi solari. L'applicazione di questo tipo di burro va effettuata come gli impacchi pre-shampoo. Bisogna mescolare il burro di karité e l'olio di cocco in parti uguali; poi, si deve distribuire il composto sui capelli umidi. Successivamente si lascia in posa l'impacco per circa 30 minuti prima di procedere con lo shampoo. Quest'ultimo deve essere neutro, delicato ed allo stesso tempo eco-bio. Così facendo si riesce a ridonare morbidezza e lucentezza ai propri capelli. In caso di capelli molto danneggiati un solo impacco risulta insufficiente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come curare i capelli dopo il mare

Acqua, sole, salsedine e vento aggrediscono non solo la pelle ma anche i capelli. Dopo la stagione estiva se non prenderete i dovuti accorgimenti, vi ritroverete con la chioma danneggiata. Quindi, se trascorrerete dei giorni al mare, non sottovalutate,...
Capelli

Come trattare i capelli con l'aloe vera

L'aloe vera è una pianta grassa con lunghe foglie fornite di punte molto acuminate della quale, fin dall'antichità, se ne conoscono le proprietà benefiche per il corpo. Fa bene alla pelle, sana ferite ed escoriazioni, è ideale come prodotto di bellezza...
Capelli

5 regole per avere i capelli perfetti al mare

Avere capelli sempre perfetti in ogni occasione è il sogno di tutte le donne, ma non sempre è facile. In determinate circostanze, infatti, i capelli si stressano e riuscire a gestirli non è semplice. Questo avviene specialmente d'estate, quando si...
Capelli

Come proteggere i capelli dall'acqua di mare

La guida che seguirà vi illustrerà in cinque brevi passi come poter riuscire a proteggere i capelli dall'acqua di mare, una problematica che si presenterà a breve, dato che ormai siamo a ridosso dell'estate. Cominciamo lo sviluppo di questa tematica...
Capelli

5 consigli per proteggere i capelli al mare

Le vacanze sono dietro l'angolo ed è tempo di assicurarci che anche i capelli siano al loro massimo splendore. Sovraesposizione al sole, sudore, salsedine, vento, cloro contenuto nell'acqua della piscina sono tutti fattori che rovinano ed inaridiscono...
Capelli

Come trattare in casa i capelli ricci

I capelli ricci necessitano di una maggior cura e di molta attenzione rispetto ai capelli lisci, in quanto essendo abbastanza voluminosi e ondulati, possono facilmente formarsi i nodi, soprattutto se i capelli sono lunghi. Se non siete capaci a sciogliere...
Capelli

Come trattare i capelli prima della chemioterapia

Quando ci si ammala di uno dei mali più difficili dei nostri tempi, duro da sopportare sia fisicamente che psicologicamente, il cancro, ci si ritrova anche a dover fare i conti, tra gli altri disagi, con la caduta dei capelli. L'alopecia, causata dalla...
Capelli

Come trattare i capelli crespi, secchi e sfibrati

L' effetto dell'inquinamento, dello stress e della cattiva alimentazione non riguarda solo il nostro corpo, ma anche la salute dei nostri capelli. La maggior parte delle donne lamenta capelli opachi, fragili e diradati, che costringono a trascorrere ore...