Come trattare i capelli crespi, secchi e sfibrati

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L' effetto dell'inquinamento, dello stress e della cattiva alimentazione non riguarda solo il nostro corpo, ma anche la salute dei nostri capelli. La maggior parte delle donne lamenta capelli opachi, fragili e diradati, che costringono a trascorrere ore nei saloni dei parrucchieri nel tentativo di ripararli. Avere capelli lisci e setosi è dunque il sogno di ogni donna. Il capello è costituito da tre strati e migliaia di cellule, e la secchezza si verifica quando i capelli non ricevono abbastanza umidità. Questo riduce anche la loro lucentezza, rendendoli, crespi e opachi. Ma i capelli danneggiati possono essere anche il risultato di un'alimentazione inadeguata e di alcune patologie; in particolare, le doppie punte non sono altro che la conseguenza della rottura del fusto del capello a causa del troppo calore e di sollecitazioni meccaniche. Ma ora vediamo come trattare i capelli crespi, secchi e sfibrati.

26

Occorrente

  • shampoo, balsamo, impacco in crema nutriente, olio di semi di lino
36

Per prima cosa sarà opportuno utilizzare uno shampoo anticrespo (ne esistono tanti in commercio ma consigliamo di acquistarne uno in farmacia) a base di semi di lino. I semi di lino contengono un olio naturale che protegge i capelli, li disciplina sin dal lavaggio rendendoli lisci e setosi e contrasta la formazione di nodi; è inoltre un ottimo lucidante. Se i capelli sono lunghi, è preferibile lavare i capelli due volte a settimana.

46

Dopo lo shampoo usare un balsamo oppure applicare un impacco in crema per i capelli all'olio di argan, le cui proprietà sono simili ai semi di lino ma particolarmente idratanti. È consigliabile tenere l'impacco in posa per 10 minuti, lasciandolo agire sulla cute e su tutte le lunghezze. Un trucco: evitate di passare troppa crema sulla cute e concentratela sulle punte, in modo da evitare di rendere il cuoio capelluto grasso.
Prima di procedere all'asciugatura, gli esperti consigliano di spalmare i capelli con alcune gocce di olio di semi di lino: esistono in commercio dei flaconcini con degli applicatori, ne bastano solo poche gocce per proteggersi da doppie punte e da un'eccessiva disidratazione dovuta all'uso del phon.

Continua la lettura
56

Quando si procede con l'asciugatura, è importante lavorare bene con la spazzola i capelli per renderli lisci. I capelli crespi, infatti, disubbidiscono facilmente se non vengono aiutati da una buona messa in piega. Se li lasciate asciugare al sole durante la bella stagione, potete limitare l'uso del phon perché la messa in piega richiederà solo qualche minuto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • riducete l'uso di piastre e arricciacapelli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Trucchi per trattare i capelli secchi

I capelli secchi sono un vero e proprio incubo per tantissime donne e nella maggior parte dei casi l'utilizzo costante di phon e piastra non fa altro che peggiorare la situazione. Non solo, i capelli secchi e opachi spesso possono dipendere da un'eccessiva...
Capelli

Come fare un trattamento per capelli crespi

I capelli molto ricci e mossi al naturale possono diventare un vero problema, in quanto tendono facilmente ad essere opachi e difficili da gestire. Per fortuna però, con i prodotti modellanti e le tecniche di asciugatura appropriate, potete tenerli a...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli crespi

Quello dei capelli crespi rappresenta sicuramente uno dei maggiori problemi estetici che colpisce tante donne. Quando bisogna trattare i capelli crespi, sembra che l'unico consiglio sia quello di utilizzare la piastra, lo shampoo lisciante, il gel anti-crespo...
Capelli

Come combattere i capelli crespi

Una chioma sana e lucente è il sogno di ogni donna. Ricci o lisci, i capelli vengono quotidianamente esposti agli agenti atmosferici e ad altri fattori che ne alterano la naturale composizione. Ciò comporta diversi problemi come la secchezza, la forfora...
Capelli

Come curare i capelli crespi

I capelli crespi richiedono un’attenzione maggiore rispetto ai capelli caucasici o asiatici. Chi possiede questa chioma “afro” avrà sicuramente una maggiore difficoltà nel trattare i propri capelli, che spesso sono indomabili e delle volte risulta...
Capelli

Come acconciare i capelli crespi

L'effetto crespo è quasi sempre associato a capelli secchi e ricci, proprio per com'è strutturato il capello, mentre i capelli lisci sono quasi sempre più idratati. Averli sempre crespi è un vero problema, nel momento in cui bisogna prepararsi per...
Capelli

Come asciugare i capelli crespi

All'interno di questa guida, andremo a parlare di capelli e, nello specifico, ci concentreremo sui capelli crespi. Come avrete già potuto notare dal titolo stesso che contraddistingue questa guida, ora andremo a spiegarvi come asciugare i capelli crespi....
Capelli

I migliori rimedi naturali per i capelli crespi

Uno dei fastidi che a volte deve sopportare chi ha i capelli lunghi è certamente quello dei capelli crespi, che non solo sono esteticamente poco piacevoli da vedere ma comportano dei fastidi anche nella creazione di acconciature particolari. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.