Come trattare i capelli con l’olio di cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come suggerisce il nome stesso, l'olio di cocco è un liquido che viene estratto dalle noci di cocco. Quello, però, che troviamo confezionato nei supermercati o nelle profumerie, ha una consistenza simile a una crema densa o del burro montato. Viene talvolta utilizzato nei trattamenti per i capelli e per il cuoio capelluto, perché le sue qualità possono contribuire a prevenire i danni sui capelli causati da un eccessivo hair styling. Le qualità idratanti dell'olio di cocco, infatti, posso reidratare la chioma e trattare la pelle secca del cuoio capelluto. Attraverso questa guida vedremo come possiamo utilizzarlo per trattare i capelli.

24

La prima forma in cui possiamo trovarlo è quella dello shampoo all'olio di cocco. Questo aiuterà a prevenire l'effetto crespo e a evitare la ricomparsa della forfora, oltre ad aggiungere e conferire idratazione ai capelli, andando a ripristinare la loro naturale forza e lucentezza. Ai consiglia, spesso, di sostituire i normali prodotti per i capelli con quest'olio, perché non contiene additivi o prodotti chimici aggressivi che possono danneggiarli o causare altre problematiche alla cute del cuoio capelluto. Dopo aver sciacquato abbondantemente la chioma con acqua tiepida, bisogna asciugare l'umidità in eccesso con un asciugamano. Ora mettete una piccola quantità d'olio di cocco nel palmo della mano, massaggiando sia il cuoio capelluto che le punte dei capelli. Infine, risciacquate bene i capelli per sbarazzarvi completamente di qualsiasi accumulo di olio.

34

Un'altra forma in cui lo possiamo trovare è la maschera idratante. Vediamo come realizzarla e utilizzarla. Innanzitutto, trasferite l'olio di cocco in una ciotola adatta al microonde, introducendone una quantità di poco superiore a quella che utilizzate normalmente quando applicate una maschera già pronta. Mettete quindi la ciotola nel forno a microonde e scaldatela dai cinque ai dieci secondi: questo breve riscaldamento renderà più morbido l'olio e, quindi, più facile da stendere. Ora raccogliete il prodotto con le mani e distribuitelo sul vostro cuoio capelluto e su tutta la lunghezza del capello. Assicuratevi che l'olio entri a contatto con tutti i capelli, aiutandovi mediante l'utilizzo di un pettine a denti larghi. Indossate una cuffia da doccia e lasciate la maschera sulla chioma per almeno trenta minuti. Infine, risciacquatela sotto l'acqua corrente tiepida, per rimuovere completamente tutto l'olio in eccesso.

Continua la lettura
44

L'olio di cocco viene anche utilizzato come un trattamento di crescita rapida. I capelli trattati regolarmente con l'olio di cocco, infatti, crescono più velocemente, sono più sani e più spessi, mentre i capelli fragili e danneggiati possono comunque trarne giovamento e recuperare lucentezza e brillantezza in breve tempo. Secondo uno studio, infatti, l'olio di cocco, se applicato localmente e regolarmente, rinforza i capelli riducendone la perdita di proteine, e questo può tradursi in una migliore crescita ed una maggiore idratazione, con conseguente diminuzione delle doppie punte e dei capelli fragili. È un prodotto naturale che potete trovare in erboristeria. Acquistatelo, utilizzatelo per qualche mese e scoprirete i suoi effetti benefici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come idratare i capelli con l'olio di cocco

I capelli sono sicuramente una parte fondamentale di noi stessi e necessitano di cure minuziose per preservare appieno la loro bellezza. In molti sono i cosmetici reperibili in commercio che possono aiutarci a donare splendore e nuova vita ai capelli,...
Capelli

Olio di cocco e di argan: i benefici per i capelli

Prendersi cura di sé e del proprio aspetto, è sempre molto importante per apparire in forma e non trascurare assolutamente nulla. È importante quindi dedicare un po' di tempo alla cura della propria bellezza, soprattutto migliorando le condizioni della...
Capelli

Come preparare l'olio di cocco per idratare i capelli

State cercando un metodo naturale per idratare i capelli? Non preoccupatevi tra gli olii più importanti troviamo l'olio di cocco vergine, ovvero un olio estratto nel modo più naturale possibile dal cocco: un olio non raffinato, non alterato e non...
Capelli

Come trattare i capelli con l'olio di oliva

I nostri capelli sono continuamente soggetti a moltissimi fattori che possono minare la morbidezza, la forza e l'elasticità di questi ultimi: infatti, oltre agli sbalzi ormonali, anche l'umidità ed il clima in generale influenza la salute dei vostri...
Capelli

5 impacchi fai da te con l'olio di cocco

Spignattare, ovvero realizzare cosmetici naturali per cute e capelli, è un passatempo piacevole e vantaggioso. La scelta degli ingredienti mirati, infatti, consente di creare veri e propri elisir di bellezza, senza l'utilizzo di conservanti e agenti...
Capelli

Come lisciare i capelli con il cocco

I capelli sono una componente molto importante del corpo e tutte le persone dedicano tanto tempo alla cura della chioma. Chi non conosce quel famoso detto " Ogni riccio un capriccio"? Stirare i capelli è una delle operazioni più noiose, ma dopo il...
Capelli

Come trattare i capelli sfibrati dal cloro della piscina

Praticare il nuoto è un'attività benefica e salutare. È uno sport che impegna l'intero apparato muscolare. Stimola la circolazione sanguigna e contrasta i più comuni inestetismi, come ritenzione idrica e cellulite. Allenta lo stress e aiuta a distendere...
Capelli

Come trattare i capelli stirati

Sentirsi a posto con la chioma è una delle esigenze maggiormente avvertite da donne e ragazze che ricorrono all'esperienza dei parrucchieri o al fai-da-te per sistemare i propri capelli. Per avere chiome ordinate e lisce, chi le ha ricce o crespe preferisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.