Come trattare e proteggere i capelli in estate

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'estate è senza dubbio la stagione più bella, con sole, mare e tanto divertimento, tuttavia se per noi può essere piacevole, per il nostro corpo può rivelarsi un vero incubo. In estate, infatti, le parti sensibili del corpo sono esposte ai raggi violenti del sole, al caldo e a tanti fattori che potrebbero creare spiacevoli inconvenienti. Bisogna quindi proteggere e curare tali parti. Parti come la pelle o i capelli. In questa guida in particolare ci concentreremo sui capelli. Vi mostreremo alcuni consigli utili su come trattare e proteggere i vostri capelli durante l'estate. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Oli protettivi e idratanti
  • Burro di karitè
  • Gel di aloe
37

Utilizzare prodotti adatti

La prima cosa che molte persone fanno per mantenere intatti i loro capelli durante l'estate è quella di utilizzare prodotti specifici. Esistono, sia in farmacia che nei supermercati, moltissimi prodotti indicati per il trattamento dei capelli e della cute in estate. I prodotti maggiormente utilizzati sono gli oli. Questi oli, a base di elementi vegetali emollienti e nutritivi, donano ai capelli lucentezza e salute. Ci sono inoltre degli oli particolari che permettono la protezione dal sole, in particolare dai raggi UVA e UVB.

47

Adottare rimedi naturali

Oltre ai sopracitati prodotti, esistono moltissimi rimedi naturali per idratare e curare al meglio i capelli in estate. Questi rimedi fanno uso di piante vegetali più o meno facili da reperire. Uno di questi è il burro di karitè, indicato per un trattamento post esposizione. Vi consigliamo in questo caso di sciacquare per bene i capelli e di applicare il burro mentre sono ancora umidi. Usate piccole quantità di burro e lasciatelo agire per circa mezz'ora prima di risciacquare. Questo rimedio è molto indicato per i capelli secchi.
Un altro elemento naturale che protegge i vostri capelli dal sole e dal caldo è l'aloe. Dall'aloe è possibile estrarre un gel che applicato sui capelli dona sollievo agli stessi e idrata in profondità. La particolarità di questo gel è che non unge e lascia i capelli davvero morbidi e setosi. Va sempre applicato prima dello shampoo, e se utilizzato sulla cute arrossata dona sollievo dal bruciore.

Continua la lettura
57

Lavare frequentemente i capelli

Anche a molti sembrerà ovvio, lavare frequentemente i capelli è una cosa che viene invece trascurata. La cura dei capelli parte sempre da un'adeguata pulizia. In estate i capelli richiedono di essere lavati molto più spesso. Infatti d'estate c'è un accumulo maggiore di sudore, sale marino o cloro e sabbia, tutti elementi che tendono a seccare i capelli. Lavateli quindi utilizzando prodotti non aggressivi. Pettinateli infine con spazzole morbide e dai denti larghi. In estate infatti i capelli sono più deboli e possono essere più facilmente spezzati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Risciacquate i capelli appena usciti dalla piscina o dal mare per rimuovere il cloro o il sale marino prima che provochino danni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

I migliori rimedi naturali per proteggere i capelli d'estate

D'estate capita che i vostri capelli siano secchi e sfibrati? Forse non li state proteggendo nel modo correto: è risaputo che l'esposizione eccessiva al sole, la salsedine e il cloro danneggiano i vostri capelli dando loro un aspetto spento, ruvido e...
Capelli

Come trattare i capelli stirati

Sentirsi a posto con la chioma è una delle esigenze maggiormente avvertite da donne e ragazze che ricorrono all'esperienza dei parrucchieri o al fai-da-te per sistemare i propri capelli. Per avere chiome ordinate e lisce, chi le ha ricce o crespe preferisce...
Capelli

Come trattare i capelli sfibrati dal cloro della piscina

Praticare il nuoto è un'attività benefica e salutare. È uno sport che impegna l'intero apparato muscolare. Stimola la circolazione sanguigna e contrasta i più comuni inestetismi, come ritenzione idrica e cellulite. Allenta lo stress e aiuta a distendere...
Capelli

Come curare i capelli d'estate

In estate i capelli vanno curati in modo particolare perché, tra il calore, quindi i lavaggi frequenti, e l'acqua salata del mare, aumentano le possibilità che vengano danneggiati. Per questo motivo in estate più che nel resto dell'anno bisogna avere...
Capelli

Capelli: 5 step fondamentali per proteggerli in estate

Quale donna non ama alla follia i propri capelli? Lunghi o corti, lisci o ricci, i capelli sono un elemento fondamentale del nostro corpo. In estate, però, prendersi cura della nostra amata chioma diventa difficile ed allora risulta necessario adottare...
Capelli

Capelli pesanti d'estate: errori da non fare

L'estate è senza dubbio la stagione più bella: il clima caldo, le vacanze al mare ed il tempo libero rappresentano le condizioni migliori per rilassarsi, riposare il corpo e la mente e dimenticare lo stress del lavoro e dell'inverno. Al tempo stesso,...
Capelli

Come trattare i capelli prima della chemioterapia

Quando ci si ammala di uno dei mali più difficili dei nostri tempi, duro da sopportare sia fisicamente che psicologicamente, il cancro, ci si ritrova anche a dover fare i conti, tra gli altri disagi, con la caduta dei capelli. L'alopecia, causata dalla...
Capelli

Preparare i capelli all'estate

Finalmente vacanze!Questo significa che si ha il via libera ad uscite folli, orari sconclusionati, divertimento senza limiti e, naturalmente, tanto mare, piscina e sole.Attenzione però a non tralasciare la salute del proprio corpo salvaguardando, quindi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.