Come togliere l'hennè dalle mani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'hennè può essere un'ottima soluzione per tutte coloro che vogliono tingere i capelli ma in modo naturale, senza danneggiarli ma, al contrario, rendendoli più sani, più lucidi e più forti. Dunque l'hennè ha moltissimi vantaggi per i nostri capelli ma è molto difficile da trattare. Dovete sapere infatti che anche se in piccole dosi questa pianta può macchiare la pelle ed è per questo che quando si procede all'utilizzo è importante indossare vestiti vecchi, una tovaglia, applicare una crema grassa nel contorno del viso (dove potrebbe macchiarsi) e soprattutto indossare dei guanti. Ma se per sbaglio vi siete macchiate le mani con il vostro impacco di hennè non temete: togliere le macchie è possibile e vediamo adesso come fare!

25

Occorrente

  • Acqua ossigenata
  • Cloro
  • Ovatta
  • Balsamo per capelli
  • Olio di oliva e sale
  • Bicarbonato di sodio
35

Prima di tutto procuratevi un batuffolo di cotone e immergetelo in acqua ossigenata. A questo punto strofinate con il cotone la macchia di hennè che volete rimuovere. Eliminare i residui di colore non sarà molto semplice e veloce pertanto armatevi di pazienza e vedrete i risultati. Ricordate però che questo procedimento non è assolutamente dannoso per la pelle e non dovrebbe causare irritazioni, quindi non temete, la zona interessata si schiarirà gradualmente. In caso, come alternativa, potete utilizzare dell'acqua ricca di cloro, ad esempio l'acqua della piscina, in grado di accelerare il processo di dissolvenza dell'hennè. Se vi state chiedendo dove trovare questo tipo di acqua se non andate in piscina non preoccupatevi: in farmacia vendono fiale a base di cloro e possono essere versate nell'acqua di casa.

45

Un altro metodo molto efficace per togliere l'hennè dalle mani è di immergere la zona macchiata in acqua calda, per lunghi periodi di tempo durante l'arco della giornata, aggiungendo alcune gocce di acqua ossigenata e bicarbonato di sodio, ed emulsionare con i polpastrelli delle dita. Tra i tanti prodotti naturali e di facile reperibilità in casa, ce ne sono alcuni particolarmente indicati per eliminare le antiestetiche macchie di colore. In questo caso potete utilizzare l'olio d'oliva, massaggiando la zona macchiata. Questa tecnica è anche la più delicata e benefica per la pelle, in quanto funge anche da esfoliante se si aggiunge del sale; infatti, con l'aggiunta di quest'ultimo, ha la funzione di rimuovere gli strati superiori della pelle molto macchiati.

Continua la lettura
55

Durante la stagione estiva potete esporre la zona macchiata al sole poiché esso favorisce la dissolvenza dell'henné, tuttavia la sconsiglierei a tutti quelli che hanno una pelle molto chiara e sensibile. Infine, molto indicato per accelerare il processo di dissolvenza delle macchie di hennè è l'uso del balsamo per capelli, che svolge anche un'ottima funzione idratante, se fatto agire emulsionandolo come una normale crema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare i tatuaggi all'hennè

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di tatuaggi. Nello specifico, come avrete potuto già notare dal contenuto del titolo della guida stessa, ci concentreremo su Come fare i tatuaggi all'Hennè. Partiamo, prima di tutto, dal definire il tatuaggio...
Cura del Corpo

Come tingere le sopracciglia con l'henné

Per molti anni le sopracciglia facevano tendenza se risultavano allungate e sottilissime. Negli ultimi tempi però le sopracciglia si usano nuovamente molto folte, ed per questo che molte ragazze hanno la necessità di aumentarne il volume e renderle...
Cura del Corpo

Rimedi contro le mani gonfie

Quando arriva la fredda stagione invernale fanno la loro comparsa anche i problemi alla cute, tra cui la pelle secca o l'epidermide non idratata bene. Nel presente tutorial interessante ci soffermeremo nel dettaglio sulla questione delle mani gonfie....
Cura del Corpo

Come eliminare il nero dei carciofi dalle mani

I carciofi sono degli ortaggi molto gustosi e ricchi di proprietà nutritive. Infatti contengono molte vitamine e sono ottimi per la digestione. Il loro sapore è splendido, soffice e delicato! Purtroppo però hanno un terribile difetto: se li maneggiate...
Cura del Corpo

Come avere le mani perfette

Le mani rappresentano una parte del corpo molto importante. Quindi, è fondamentale tenerle sempre in ottimo stato, mantenendole sempre perfette. Tante sono le soluzioni per renderle morbide e belle. Basta usare soltanto piccole attenzione e qualche espediente...
Cura del Corpo

Come trattare le cuticole delle mani

In questa sede ci occuperemo di come trattare le cuticole delle mani. Ma cosa sono le cuticole? Si tratta di una pelle che accavalla la radice dell'unghia e che spesso appare piuttosto antiestetica e poco regolare. Le cuticole vanno trattate sia per una...
Cura del Corpo

10 consigli per avere mani perfette anche in inverno

Le mani devono essere assolutamente curate non solo nella stagione estiva, ma anche nelle stagioni invernali. Per non screpolarsi e non rovinarsi le mani devono essere sempre cautelate dal freddo ed è per questo, che in questa guida vi indicheremo 10...
Cura del Corpo

Come lavare le mani in modo corretto in 5 mosse

Ogni giorno le nostre mani vengono a contatto con numerosi oggetti pieni di germi. Anche se la maggior parte di questi sono innocui, è buona regola lavarsi le mani. Infatti solo effettuando una buona igiene delle mani proteggerete la vostra e l'altrui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.