Come tenere i capelli grassi puliti a lungo con rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Purtroppo i capelli grassi affliggono molte persone. Questo problema si manifesta con cute seborroica e capelli piuttosto unti alla radice, mentre al contrario la lunghezza e le punte sono piuttosto secche. Anche se è opinione comune, lavarli spesso non risolve il problema, piuttosto lo peggiora, perché la cute risente dello stress dei prodotti detergenti e per riequilibrare il PH, producendo più sebo del normale. In questa guida vi spiegherò come realizzare a casa uno shampoo con rimedi naturali in grado di tenere i capelli puliti a lungo, utile a diminuire notevolmente l'untuosità del cuoio capelluto senza irritarlo.

27

Occorrente

  • 50g di argilla
  • 2gr di timo, 2gr di salvia, 2gr di lavanda e 2gr di ortica
37

Per fare uno shampoo naturale contro i capelli grassi, procedi in questo modo: Metti a bollire dell'acqua in una pentola capiente. In questa dovrai poi aggiungere 2 grammi di foglie di timo, 2 grammi di lavanda, 3 grammi di salvia e 2 grammi di ortica. Ricordati di versare nell'acqua tutte le varie erbe in maniera molto rapida, perché non si sgretolino e perdano quindi le loro proprietà astringenti e seboriequilibranti.
Quando tutte le erbe sono ad ebollizione, spegni immediatamente la fiamma e chiudi la pentola con il coperchio. Lascia riposare il tutto per circa una quindicina di minuti. Trascorso il tempo necessario, travasa il tutto in un colino, così da filtrare le erbe. Metti il liquido ottenuto in un altro recipiente nel quale dovrai versare lentamente dell'argilla verde, altro ingrediente che serve a riequilibrare l'eccesso di sebo. Il composto che andrai ad ottenere dovrà avere una consistenza simile ad un crema semi liquida. Amalgama bene la crema senza formare grumi, rendendola quindi fluida e setosa.

47

Come tutti gli shampoo naturali, tieni presente che anche questo non farà molta schiuma. Il modo corretto per utilizzarlo, è quello di prelevarne una piccola quantità e massaggiarlo con delicatezza su tutta la cute, con lenti movimenti circolari. A seconda della lunghezza dei tuoi capelli potrai poi aumentare la dose. Sulle lunghezze invece applica uno shampoo nutriente, perché questo risulta essere troppo secco. Risciacqua il tutto e asciuga i capelli, ricordando di non usare temperature troppo alte, perché aumentano la proliferazione del sebo. Ripeti il trattamento non più di due volte la settimana. Per contrastare l'untuosità, fatti consigliare dal parrucchiere delle fiale specifiche, che aumenteranno l'effetto seboriequilibrante dello shampoo naturale. Evita inoltre di legare troppo i capelli, perché devono stare il più liberi possibile.

Continua la lettura
57

In alternativa potreste utilizzare altre metodiche, anch'esse completamente naturali. Queste ultime prendono in considerazione l'applicazione di limone o aceto di mele sulla cute, massaggiando con cura e cercando di farli permeare il più efficacemente possibile attraverso la pelle e i capelli.
Altra soluzione potrebbero essere gli oli essenziali, come l'olio di lavanda e di salvia, oppure l'olio di timo. Quest'ultimo in particolare risulta essere piuttosto efficace.

Come avrete notato effettuare le operazioni sopra riportate non risulta essere particolarmente difficile, con un po' di dimestichezza avrete vita facile e riuscirete a produrre qualcosa di naturale ed allo stesso tempo efficace.
Sperando che la guida vi sia stata d'aiuto, non posso che augurarvi buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Massaggiare con cura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come liberarsi velocemente del cuoio capelluto secco

La secchezza del cuoio capelluto è un problema più diffuso di quanto si possa pensare. Le cause scatenanti sono davvero molteplici e, questa problematica, comporta spesso con sé anche la comparsa della famosa "forfora secca", ossia una maggiore desquamazione...
Prodotti di Bellezza

Come fare in casa latte detergente alle erbe

Nelle donne, ma anche negli uomini, la pelle grassa ha bisogno di una pulizia molto accurata, affinché si possa rimuovere il sebo (ovvero quell'olio delle ghiandole sebacee che, se presente in quantità giusta, è fondamentale per garantire l'ottima...
Capelli

Come lavare i capelli con il cowash

Tempo fa leggevo un blog sulle tecniche alternative per lavare i capelli senza utilizzare shampoo dall'inci poco pulito o magari addirittura dannoso. Ho scoperto come lavare i capelli col cowash, ed ho voluto testarla su di me. Risultato? Ora è parte...
Capelli

Come fare un impacco per i capelli all' aceto di mele e acqua di rose

Il sogno di ogni donna è di avere capelli sempre perfetti e lucenti. Purtroppo, però, molte persone hanno capelli grassi, a tendenza seborroica. Questi tendono a sporcarsi troppo facilmente, a causa della formazione di forfora. La conseguenza è che...
Prodotti di Bellezza

Come riequilibrare la pelle con l'Olio essenziale di pompelmo

Gli oli essenziali sono sostanze chimiche molto complesse, per lo più volatili a carattere lipofilo, poco solubili in acqua, solubili in solventi organici, composte da idrocarburi, alcoli, acidi, aldeidi e chetoni. Le piante le sintetizzano per diversi...
Capelli

Come curare i capelli grassi con rimedi naturali

Il problema dei capelli grassi affligge molte persone e può risultare parecchio fastidioso. L'eccessiva produzione di sebo, che si deposita alla radice dei capelli, li rende untuosi e sporchi. Ciò causa disagio a chi soffre di questo problema, perché...
Capelli

Come curare la cute dei capelli

Ci sono molte ragioni per cui il cuoio capelluto si disidrata. Allo stesso tempo esistono molti modi per risolvere il problema. Le ghiandole sebacee della pelle producono olio e sebo per lubrificare la cute. Cercate di prendervi cura dei vostri capelli....
Capelli

Consigli per evitare lavaggi frequenti dei capelli

C'è chi non desidera lavarsi i capelli con frequenza. Ma ciò accade non tanto per scarsa attenzione verso le più elementari norme igieniche, quanto piuttosto perché si ritiene che lavare troppo spesso i capelli possa portare a indebolirli o a causare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.