Come tagliarsi la frangetta in casa da soli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sfoggiare una chioma bella e sempre in perfetto ordine è un ambizione di parecchie donne. Chi porta la frangetta sa bene che la sua cura, necessita di maggiori attenzione e di manutenzione costante. Deve infatti essere accorciata frequentemente al fine di evitare che i capelli possano crescere troppo rovinando il taglio. Recarsi mensilmente dal parrucchiere, non è però sempre possibile sia per mancanza di tempo disponibile che per evitare di incorrere ad un dispendio economico che possa gravare sulle spese familiari. Nasce quindi l'esigenza di imparare a sistemare la capigliatura in modo del tutto autonomo. A tale proposito, in questa breve guida vogliamo fornirvi alcuni semplici ma validi consigli su come provvedere a tagliarsi la frangetta in casa da soli in modo accurato ed in brevissimo tempo.

27

Occorrente

  • forbici ben affilate, pettine e spazzola
37

Shampoo

Come per qualunque acconciatura che ci apprestiamo a realizzare, anche in questo caso, il primo passo da compiere sarà quello di provvedere ad un lavaggio accurato dei capelli. È importante sottolineare infatti che, la fase dello shampoo riveste un ruolo significativo per un risultato finale ottimale, in quanto trattare capelli perfettamente puliti ci faciliterà il compito. A tale scopo, sarà necessario utilizzare dell'acqua, non troppo calda, ed uno shampoo adatto al vostro tipo di capelli e cuoio capelluto. Dopo un adeguato massaggio e un abbondante risciacquo, applicate del balsamo che avrà il compito di rendere la chioma più disciplinata; pettinateli ancora bagnati per eliminare eventuali nodi ed avvolgeteli in un panno di cotone. Questa piccola accortezza servirà a togliere una parte dell'elettricità elettrostatica dei capelli e renderli più gestibili durante il taglio.

47

Preparazione

Una volta che i vostri capelli saranno perfettamente puliti e privati dell'acqua eccessiva, provvedete a dividerli in modo che, quelli destinati al taglio siano tutti rivolti nel verso corretto e ben separati dagli altri. Per questa operazione, potrete aiutarvi con la punta del pettine al fine di ottenere una divisione più precisa. Sistemate quindi i capelli in modo da rendere la frangia ben allineata e fermate il resto della capigliatura con delle forcine.

Continua la lettura
57

Taglio

Bene, a questo punto, potete dedicarvi al taglio della vostra frangetta! Prima di tagliare i capelli, il consiglio è quello di utilizzate il dito indice e il medio come se fossero una riga, al fine di fissare l'altezza a cui tagliare la frangia. Ponete quindi l'indice sotto i capelli ed il dito medio verso l'esterno, e una volta scelta l'altezza a cui tagliare, chiudete le dita. Solo ora con delle forbici ben affilate potete praticare tagli netti di pochi millimetri d'altezza fino a raggiungere progressivamente quella desiderata. Questa tecnica è molto utile per la frangia stile di Cleopatra, ma se preferite creare delle scalature potete spostare gradualmente le dita per creare dei livelli di lunghezza diversi ma progressivi.

67

Conclusione

Come avete potuto dedurre dalla lettura di questa breve guida, riuscire ad accorciare la frangia in modo del tutto autonomo tra le mura domestiche, è un impresa semplice ed alla portata di tutti. Se seguirete in modo dettagliato i consigli ripotati nei passi precedenti, riuscirete ad ottenere un ottimo risultato finale in poco tempo!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • spazzolate per bene la frangia prima di iniziare a tagliare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come portare i capelli corti con frangia

La frangia va sempre di moda. Moltissime ragazze amano portare la frangia perché, quest'ultima, consente loro di avere un viso alla parvenza più lungo e snello; esaltando così in modo immediato gli zigomi e il mento. Moltissime donne però pensano...
Capelli

Come curare la frangetta

I capelli sono la parte del corpo che, soprattutto le donne, amano curare ed esporre orgogliosamente. Esistono moltissime tipologie di tagli di capelli ed anche moltissime acconciature differenti. Da qualche anno a questa parte, è tornata di moda la...
Capelli

Acconciature da sposa se hai la frangetta

Il sogno di ogni donna è quello di sposarsi, processo non facile per chi non conosce gli elementi giusti da adottare per sembrare elegante e armoniosa. Procedura di totale impegno per adempiere a tutto quello che comporta: dall'abito al ristorante, alla...
Capelli

Come tagliare la frangetta

Chi ama portare i capelli con la frangetta sul viso, sicuramente ha la necessità di recarsi spesso dal parrucchiere per accorciarla, oppure per farla ex-novo, magari per cambiare il proprio look. Ad ogni modo, riuscire a tagliare la frangia da soli non...
Capelli

Come accorciare da sole la frangia

Avevamo voglia di dare una rinfrescata al nostro look e siamo andate dal parrucchiere, per un colpo di testa o una scelta meditata ci siamo fatte tagliare la frangetta. Lunga e piena oppure corta e sfrangiata, i vari tagli di frangia possono adattarsi...
Capelli

Come applicare una frangetta finta

In questa guida vedremo come fare se volessimo dare un tocco al nostro look usuale. Infatti, anche se non volessimo dare un taglio ai nostri capelli, e volessimo mantenere il taglio originale, possiamo scegliere degli escamotage. Tra le tante soluzioni...
Capelli

Come realizzare una frangia senza tagliare capelli

Si parla di capelli. Che sia la voglia di cambiare o un taglio che non vi soddisfa, ci sono metodi semplici e veloci per porne rimedio. Volete vedere come apparireste con la frangetta ma avete paura di tagliare i capelli? Non c'è problema, con questa...
Capelli

Come gestire la crescita della frangia

In questo articolo di oggi vedremo come gestire la crescita della frangia. Essa è molto bella quanto molto difficile da gestire, sicuramente ve ne sarete rese conto in tante di voi, e lo pensate anche mentre leggete tale guida. In teoria occorrerebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.