Come tagliarsi i capelli con il rasoio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il rasoio risulta essere un'ottima soluzione per tagliarsi i capelli, evitando le lunghe code dal parrucchiere o dal barbiere. In questo modo, non solo potrete apprendere una tecnica davvero utile ed originale, ma potrete anche risparmiare grosse somme del vostro denaro, dal momento che non avrete la necessita' di recarvi ogni volta dal parrucchiere. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con molta attenzione le semplici indicazioni riportate nei successivi passi di questa interessante e semplice guida, per apprendere utilmente come tagliarsi i capelli con il rasoio.

26

Occorrente

  • Forbici
  • Asciugamano o una mantellina
  • Rasoio elettrico
  • Pettine
  • Spazzolino per la pulizia delle lame
  • 2 specchi (uno grande l'altro più piccolo)
36

Utilizzare il rasoio sui capelli asciutti

Per prima cosa, dovrete utilizzare il rasoio sui capelli perfettamente asciutti. Infatti da umidi, i capelli, potrebbero ostruire fastidiosamente le lame del rasoio, rendendone difficile la perfetta pulizia e la manutenzione, e favorire il formarsi di ruggine nelle parti più interne. Dovrete rasare in senso contrario alla crescita dei capelli, aiutandovi utilmente con un pettine per mantenerli ben sollevati. Per le ultime rifiniture sul collo invece, è meglio se vi fate aiutare da qualcuno di cui vi fidate. In alternativa, se pensate di essere piuttosto pratici, usate un doppio specchio per avere una completa e perfetta visibilità durante il lavoro. Copritevi le spalle con un asciugamano, oppure una mantellina per evitare che i capelli vi rimangano addosso.

46

Sfoltire con forbici e pettine

Dovrete sfoltire la chioma inizialmente con le forbici ed il pettine. Così eviterete che le lame del vostro rasoio si intasino e si inceppino, provocando danni irreversibili. Regolate la misura precisamente a 12 mm, e con movimenti delicati e precisi, cominciate inizialmente dai lati. Partite dal basso verso l'alto senza premere troppo sulla macchinetta. In questo modo riuscirete a tenerla piatta sulla testa. Successivamente, proseguite dalla nuca verso l'alto. Ricordatevi ogni tanto di pulire bene le testine del rasoio.

Continua la lettura
56

Cambiare il taglio

Se desiderate cambiare il taglio di capelli, dandogli una forma diversa oppure una sfumatura particolare, riducete la misura delle testine del rasoio precisamente a 8 mm. Successivamente, intervenite con queste sui lati e sulla nuca. Infine con le forbici correggete eventuali parti fatte male, e tagliate con estrema cura le vostre basette. Servendovi dello specchio piccolo, controllate accuratamente il taglio sulla parte posteriore. Se proprio non riuscite a rendervi conto da soli, chiedete aiuto a un vostro amico per controllare bene il tutto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Asciugare perfettamente i capelli prima di raderli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare la barba evitando di tagliarsi

Di tanto in tanto, per mantenere il nostro aspetto pulito e radioso è necessario tagliarsi i peli della barba. Oltre a renderci più ordinati, il viso rasato ci può dare un senso di benessere e sollievo, di freschezza che può durare giorni. Radersi...
Prodotti di Bellezza

Come fare una barba perfetta

Negli ultimi tempi l'uomo con la barba sta riscuotendo sempre più successo a detta di molte donne e ragazze. I motivi che ne stanno alla base possono essere molteplici. In un mondo in cui sempre più uomini si depilano e tendono spesso ad eccedere con...
Cura del Corpo

Come fare una buona rasatura

Per ottenere una buona rasatura è fondamentale servirsi di prodotti di ottima qualità, al fine di evitare fastidiose irritazioni e lesioni cutanee. La rasatura, seguita da un accurato lavaggio e dall'applicazione di una crema idratante, contribuirà...
Cura del Corpo

Come radersi i baffi

La barba e i baffi sono molto amati dagli uomini e, di riflesso, anche da molte donne. Crescersi i baffi non è un gesto di pigrizia (anche se ci sono gli uomini a cui scoccia fare la barba). In alcuni casi la cura dei baffi è una vera e propria arte....
Accessori

Come scegliere un rasoio elettrico

Il momento della rasatura è senza dubbio molto importante per l'uomo. Avere un viso rasato e fresco a volte può fare la differenza anche per ottenere un posto di lavoro perché si dà l'impressione di essere puliti e curati. Lametta e schiuma da barba...
Cura del Corpo

Come sostituire la lama al rasoio da barba

In questa guida andremo a parlare di come sostituire la lama al rasoio da barba. Tratteremo diverse tipologie di rasoi da barba e, specificatamente:1) rasoio a mano libera;2) rasoio di sicurezza a doppio filo;3) rasoio elettrico con testine e lamina;Nei...
Cura del Corpo

10 regole fondamentali per utilizzare il rasoio

La depilazione col rasoio è un'antica tecnica, risalente all'Era del Bronzo. La lametta rappresenta il metodo più veloce per eliminare i peli superflui su gambe e zona bikini. Tuttavia, questo sistema viene spesso sconsigliato. Può comportare problemi...
Cura del Corpo

Come tagliare la barba corta

Negli ultimi anni, gli uomini hanno dimostrato di tenere tantissimo, al proprio aspetto estetico. C'è chi predilige le lampade solari, chi l'eliminazione dei peli superflui dal corpo e chi invece ama quei peli sul viso. Come ad esempio chi ha una vera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.