Come Tagliare Le Unghie Al Coniglio Nano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Stando in casa gli animali hanno la necessità di effettuare delle cure che vivendo fuori non avrebbero. Una di queste è sicuramente quella di presentare delle unghie in condizioni normali, che in natura tendono a consumarsi con l'utilizzo, ma all'interno delle mura domestiche questo non avviene. La medesima operazione che va praticata con i gatti e con i cani, può essere svolta anche al coniglio nano. Infatti, è necessario tagliare gli artigli e per farlo è possibile rivolgersi ad un veterinario che chiaramente si farà pagare, o ad un toilettatore che effettuerà lo stesso trattamento, oppure è fattibile occuparsene in completa autonomia, risparmiando del denaro. Seguendo questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come comportarsi qualora venga selezionata quest'ultima opzione.

25

Occorrente

  • Tronchesina per le unghie
35

Per prima cosa, è necessario mettersi accanto ad un panno vecchio, oppure a del cotone o a della garza che servirà in caso di imprevisti per eventuali ferite che possono aver luogo al proprio amico, nel caso in cui qualcosa dovesse andare per il verso sbagliato. Pertanto, è buona norma osservare con buona attenzione lo stato dell'unghia e prestare attenzione ai colori, dal momento che questa si compone di una parte bianca e di una rosa. Saranno queste differenze a guidare il proprio lavoro. Il prossimo procedimento è quello di prendere il coniglio, facendosi aiutare da qualcuno che lo tenga fermo tra le mani e che riesca a bloccare qualsiasi genere di movimento brusco o di tentativo di fuga. Se si è in grado di essere sufficientemente bravi, l'animale non sentirà alcun tipo di dolore e si eviterà di traumatizzarlo in previsione della prossima occasione.

45

A questo punto, è necessario prendere la prima zampa e tentare di allungarla in maniera tale da visualizzare accuratamente la zona e far caso ai dettagli che vi abbiamo già detto. Con l'ausilio di una tronchesina, occorre tagliare nella parte bianca, lasciando pochi millimetri di distanza da quella rosa. Fino a questo punto, non si deve assolutamente arrivare, in quanto l'animale altrimenti perderà del sangue ed accuserà inevitabilmente un po' di dolore. Se tutto questo dovesse accadere, è necessario tamponare con quanto già riferito. Occorre fermarsi per dare respiro all'animale, il quale sarà piuttosto terrorizzato. A seguire, si può proseguire, alternando sempre con delle pause.

Continua la lettura
55

una volta ultimato il lavoro, è consigliabile rallegrare l'animale dandogli qualcosa da mangiare oppure lasciandolo libero per un po' di tempo, in modo da lasciargli sfogare la tensione accumulata durante tutta l'operazione. Occorre tenere presente il fatto che questo lavoro non deve essere trascurato, dal momento che è strettamente legato alla salute del coniglio. Le unghie lunghe gli impediscono, infatti, di camminare bene e possono anche infettarsi. Pertanto, se non si è in grado di occuparsene direttamente, è necessario recarsi da un esperto senza esitazioni. Grosso modo, si deve eseguire la medesima operazione almeno una volta al mese, naturalmente effettuandola in maniera meno traumatica possibile, oltre che più veloce. A questo punto non ci rimane altro da fare che augurarvi un buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

I consigli per avere unghie sempre perfette

Le unghie sono veri e propri artigli di seduzione nonché un dettaglio indispensabile per avere mani femminili e sensuali. Per questi motivi devono sempre essere curate: bastano alcuni semplici gesti per mettere in mostra delle mani dalle unghie ben curate!...
Make Up

Come limare le unghie

La limatura delle unghie rappresenta sicuramente uno dei tanti dettagli dell'immagine che, se curati nel modo corretto, contribuiscono a migliorare notevolmente l'aspetto della persona. Attraverso i passaggi seguenti di questa guida ci occuperemo di darvi...
Make Up

Come fare un impacco a base di yogurt rinforzante per le unghie

Le mani sono le parti del corpo più esposte e, che usiamo spesso per le faccende domestiche, per il lavoro fuori casa, ma sono anche le prime a subire i "danni" dovuti agli agenti atmosferici: quali il freddo o il caldo. Di conseguenza, lo stesso discorso...
Make Up

Come applicare le unghie finte

È sempre bello vedere le signore e ragazze che hanno mani curate ed unghie lunghe, con uno smalto bello e perfetto, però quante volte si potrà trattare di unghie vere o finte? Tenere le proprie unghie in ordine non è sempre facile, anzi si spezzano...
Make Up

Come eliminare le macchie bianche sulle unghie

In molti casi capita a donne e ragazze di ritrovarsi delle unghie quelle macchie bianche che di certo non sono il massimo in fatto di estetica. Ci sarebbero molti prodotti in grado di eliminarle, anche se non sempre funzionano. L'ideale sarebbe sempre...
Make Up

Disegni per unghie fai da te

Le mani sono una parte del corpo molto importante, inoltre da esse è possibile capire l'età di una persona, pertanto è meglio idratare regolarmente la pelle e avere delle unghie sempre ben curate, al fine di sfoggiare delle mani perfette. Molte donne...
Make Up

Ricostruire le unghie con le bustine di tè

Le mani e le unghie sono per una donna un elemento estetico molto importante. Spesso può capitare di doversi preparare per una serata importante e guardandoci le mani, ci accorgiamo di averle in pessimo stato e con le unghie in disordine, magari con...
Make Up

Come ottenere unghie lucide e resistenti senza applicare lo smalto

Nessuna donna vuole avere unghie opache e delicate che si spezzano facilmente, ma non tutte le hanno forti di natura. Non disperate, con pochi accorgimenti potrete ottenere anche voi unghie lucide e resistenti come se aveste fatto un trattamento dall'estetista,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.