Come tagliare i baffi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I baffi rappresentano nel viso di un uomo un dettaglio che può fare molto la differenza cambiando notevolmente l'aspetto generale. Come per la barba tuttavia, anche i baffi, prerogativa maschile per eccellenza, richiedono molta cura e attenzione per cui occorre farli crescere e tagliarli accuratamente; in particolare, tagliare i baffi non rappresenta un'operazione così scontata. Ecco come tagliare i baffi con pochi e semplici passaggi.

24

È giusto sapere che in materia di barbe e baffi esistono delle norme estremamente precise, stabilite ai Mondiali del 2007, che ne hanno stabilito l'esistenza di sei differenti tipi. In primo luogo vi sono i baffi naturali che di norma sono quelli pettinabili senza aiuto; ci sono poi quelli all'ungherese, ovvero quelli grandi e folti, quelli stile Salvador Dalì, lunghi e sottili con un riccio all'insù; ci sono ancora i baffi stile inglese, caratterizzati dal ricciolo finale; esistono poi baffi grossi e folti che coprono il labbro superiore ed una parte delle guance.

34

Portare i baffi richiede una particolare cura per cui essi vanno lavati e, se sono particolarmente fitti, anche pettinati quotidianamente attraverso gli appositi strumenti presenti in commercio, come pettini, forbici e altre spazzole specifiche. Per il taglio, invece, occorre utilizzare delle forbici dritte che vanno adoperate tenendole leggermente in posizione obliqua, dopo aver bagnato i peli. Per rifinire si può impiegare il rifila baffi presenti nei rasoi elettrici: esso va usato a pelo asciutto e con grande attenzione, soprattutto nel caso in cui si abbia poca dimestichezza con lo strumento. Portare i baffi implica anche dover radere il resto della barba ogni giorno.

Continua la lettura
44

Se i baffi sono folti, si consiglia di tagliarli in spessore. Utilizzate una forbicina con le punte arrotondate ai lati e sfoltiteli superficialmente. Se i baffi sono rasi, utilizzate una lametta e passatela delicatamente solo una volta sopra il labbro, si raccomanda di tagliarli sempre lateralmente, nel verso cui crescono i peli. Se i baffi sono doppi, spuntateli ogni due giorni in modo tale che non si infoltiscano ulteriormente. È indicato utilizzare una forbice apposita per la sfoltitura e di utilizzarla almeno una volta ogni due settimane. Lavate i baffi quotidianamente con un sapone neutro. Nel caso in cui i baffi sono estremamente lunghi tagliateli a livello delle labbra, con una forbicina piccola con le punte incurvate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come radersi i baffi

La barba e i baffi sono molto amati dagli uomini e, di riflesso, anche da molte donne. Crescersi i baffi non è un gesto di pigrizia (anche se ci sono gli uomini a cui scoccia fare la barba). In alcuni casi la cura dei baffi è una vera e propria arte....
Cura del Corpo

Come farsi i baffi a manubrio

Una delle ultime mode maschili sembra quella di farsi crescere la barba e i baffi, e così possono vedersi in giro uomini con barbe folte e curate, oppure con barbe sottili perfettamente scolpite sul volto. Naturalmente occorre fare un distinguo a seconda...
Cura del Corpo

5 modi per tagliare la barba

Negli ultimi anni la barba è tornata molto di moda. Per strada, così come in tv, sono apparse barbe di ogni forma e colore. La barba, però, così come il taglio di capelli, deve andare a valorizzare i lineamenti del volto e a nascondere qualche eventuale...
Cura del Corpo

Come tagliare bene le basette

Le basette non sono altro che una porzione della barba che cresce lateralmente, lungo i lati del viso dell'uomo, dinanzi alle orecchie. Si differenziano dalla barba in quanto da essa vengono staccate, pertanto l'acconciatura con le basette prevede che...
Cura del Corpo

Come tagliare la barba corta

Negli ultimi anni, gli uomini hanno dimostrato di tenere tantissimo, al proprio aspetto estetico. C'è chi predilige le lampade solari, chi l'eliminazione dei peli superflui dal corpo e chi invece ama quei peli sul viso. Come ad esempio chi ha una vera...
Cura del Corpo

Consigli per accorciare la barba

La barba è un elemento che risente molto delle mode ed al quale vengono attribuiti diversi significati: per alcuni è considerata una fonte di energia, per altri un vezzo; in ogni caso diversi studi sociologici ci raccontano che anche durante le selezioni...
Cura del Corpo

Come essere seducenti con la barba

La barba è molto gettonata soprattutto negli ultimi anni. La nuova moda infatti prevede l'uomo rasato con una barbetta abbastanza lunga. Curare la barba richiede molta pazienza e un'igiene quotidiana, altrimenti potrebbe risultare oliosa e antiestetica....
Cura del Corpo

Come spingere indietro le cuticole

Per far aderire lo smalto all'unghia e avere una manicure quasi perfetta, c'è bisogno di spingere indietro le cuticole. Anche per quanto riguarda la pedicure, si procede senza tagliare le fastidiose pellicine. Una brava estetista sa quando ricorrere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.