Come tagliare bene le basette

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le basette non sono altro che una porzione della barba che cresce lateralmente, lungo i lati del viso dell'uomo, dinanzi alle orecchie. Si differenziano dalla barba in quanto da essa vengono staccate, pertanto l'acconciatura con le basette prevede che il resto del viso sia rasato. Talvolta le basette dominano il viso dell'uomo assieme al pizzetto, il quale altro non è che parte della barba che cresce nella zona del mento. La scelta del look è fondamentalmente personale, mentre le modalità realizzative dipendono dalle vostre abilità col rasoio, oltre che dalla scelta di quest'ultimo. Inoltre è buona norma trattare preventivamente la zona da rasare con della schiuma emolliente, in modo da ridurre le irritazioni indotte dal passaggio della lama. Nella seguente guida vediamo alcuni consigli circa come tagliare bene le basette.

27

Occorrente

  • Un rasoio ed un panno;
  • Uno specchio;
  • Della schiuma da barba con pennello;
  • Un recipiente con dentro dell'acqua.
37

Per quanto concerne la scelta del look, fondamentalmente sta solo a voi. Col tempo e provando di volta in volta differenti tipologie, riuscirete a capire quale tipo di basetta si addice maggiormente al vostro volto, e se eventualmente abbinarvi un pizzetto. Le modalità con le quali realizzarla invece sono sostanzialmente le stesse. Per tagliare bene la barba e le basette dovrete disporvi dinanzi ad uno specchio ben illuminato ed avere a portata di mano dell'acqua, un rasoio possibilmente nuovo, e della schiuma emolliente. Per quanto riguarda la scelta del rasoio, è bene sapere che i rasoi moderni multilama non sono adatti a staccare le basette, ovvero a generare un taglio preciso e successivamente modellarle. Il fatto che ci siano più lame rende il taglio molto meno preciso del classico rasoio a serramanico, che è certamente molto più complicato da utilizzare, ma molto più preciso.

47

Bagnate la pelle da rasare ed applicate della schiuma emolliente. Per mezzo del pennellino, stendetela e massaggiate accuratamente la pelle per qualche minuto. Successivamente rimuovetela dalla zona di lavoro e, tendendo la pelle con le dita della mano libera, iniziate a radere secondo il disegno che avete in mente di realizzare. Quando avrete definito il contorno, potrete passare alla basetta del lato opposto. Chiaramente rimuovete la schiuma che nasconde la barba, successivamente aiutandovi con le dita della mano libera prendete dei punti di riferimento che definiranno il contorno in maniera più precisa possibile, stendete la pelle ed iniziate a radere.

Continua la lettura
57

Quando si passa il rasoio, è importante non trasmettere troppo carico alla pelle quindi non premete molto. Inoltre non ripassatelo sulla stesa zona più volte, sempre per limitare le irritazioni. Conseguenza di ciò è la necessità di essere precisi e con la mano ferma. Per avere il rasoio sempre efficiente durante la rasatura, pulitelo dopo ogni passata, agitandolo prima all'interno di dell'acqua e poi contro un panno o un pezzo di carta assorbente. Buon divertimento!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare un rasoio con lama nuova è importante. Consentirà di tagliare bene la barba senza ripassarlo molte volte. Ridurrete di molto le irritazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare le basette dritte

Con il cambiare delle mode anche il look di viso e barba cambia drasticamente. Negli ultimi anni va infatti di gran moda avere barba e ciuffo lunghi. Negli anni passati invece era tornato di moda avere le basette lunghe. Per essere alla moda con un look...
Cura del Corpo

Barba uomo: 5 stili di basette da provare

Le basette maschili non sono semplicemente un modo per affermare il proprio stile, ma rappresentano una parte fondamentale del taglio di barba e capelli.  Esse vengono chiamate anche "sopracciglia della mascella", perché così come le sopracciglia contribuiscono...
Cura del Corpo

Barba uomo: errori da evitare nel taglio delle basette

La caratteristica virilità, spesso inseguita dal maschio, è riconducibile a molti dettagli estetici presenti nel viso. Sicuramente uno di questi è la basetta, molto curata dal genere maschile, essa contraddistingue e denota molto bene, anche la personalità...
Cura del Corpo

5 modi per tagliare la barba

Negli ultimi anni la barba è tornata molto di moda. Per strada, così come in tv, sono apparse barbe di ogni forma e colore. La barba, però, così come il taglio di capelli, deve andare a valorizzare i lineamenti del volto e a nascondere qualche eventuale...
Cura del Corpo

Come tagliare i baffi

I baffi rappresentano nel viso di un uomo un dettaglio che può fare molto la differenza cambiando notevolmente l'aspetto generale. Come per la barba tuttavia, anche i baffi, prerogativa maschile per eccellenza, richiedono molta cura e attenzione per...
Cura del Corpo

Trucchi per tagliare bene i baffi

A partire dalla pubertà, ogni ragazzino inizia a dover convivere con una scomoda realtà che comunque si porterà dietro per tutta la vita, cioè la barba e i baffi, inizialmente poco accennati ma che poi con il passare degli anni diventeranno, nella...
Cura del Corpo

Come tagliare la barba corta

Negli ultimi anni, gli uomini hanno dimostrato di tenere tantissimo, al proprio aspetto estetico. C'è chi predilige le lampade solari, chi l'eliminazione dei peli superflui dal corpo e chi invece ama quei peli sul viso. Come ad esempio chi ha una vera...
Cura del Corpo

Consigli per accorciare la barba

La barba è un elemento che risente molto delle mode ed al quale vengono attribuiti diversi significati: per alcuni è considerata una fonte di energia, per altri un vezzo; in ogni caso diversi studi sociologici ci raccontano che anche durante le selezioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.