Come stirare velocemente le polo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le polo sono un mix perfetto di eleganza sportiva. Comode e pratiche da indossare, sono il capo ideale per completare un abbigliamento urban style. Anche le amate polo però hanno bisogno di essere stirate per tornare ad essere perfettamente indossabili. Anche se l'idea di doverle stirare ci fa storcere il naso, non disperiamo! In poche semplici mosse possiamo ottenere una stiratura davvero perfetta. Andiamo allora insieme a scoprire come stirare velocemente le polo.

27

Occorrente

  • Ferro da stiro e appretto.
37

Le storiche maglie polo, sono realizzate solitamente in cotone o tramite una combinazione di fibre sintetiche e naturali. Questa composizione di materiali, fa sì che la stoffa si sgualcisca molto più facilmente, anche se il cotone risulta più rigido di una classica t-shirt. Prima di andare a stirare la nostra polo, per evitare di combinare qualche guaio, è necessario controllare sempre l'etichetta, che ci indicherà il tipo di tessuto di cui è composta, con quanti gradi lavarla, ecc. Controlliamo inoltre anche se sulla nostra polo è presente qualche alone o macchia, poiché la stiratura potrebbe fissarla senza farla andar via a causa del calore.

47

Procediamo andando a lavare la maglietta in acqua fredda. Questo per evitare di farla scolorire o accorciare. Diamo quindi inizio alla stiratura partendo dal rovescio. In questo modo eviteremo di scaldare il cotone sul lato dei colori, rischiando così di schiarirli e rovinare la maglietta. Prima di procedere con la stiratura è necessario che la polo sia totalmente asciutta. Per ottenere un effetto "stiratura perfetta" è necessario acquistare in qualsiasi supermercato un appretto spray che ci aiuterà a fissare la stiratura. Regoliamo il ferro da stiro alla giusta temperatura (la temperatura varia a seconda del tessuto: il cotone esige una temperatura alta, il sintetico bassa e il naturale una temperatura medio alta).

Continua la lettura
57

Sistemiamo ora la polo rovesciata sull'asse da stiro e cominciamo a stirare partendo dalla parte posteriore (lato schiena). Pieghiamo adesso la polo a metà in senso verticale riponendo il colletto verso la parte interna. Esercitiamo quindi una leggerissima pressione mentre passiamo il ferro da stiro per togliere ogni piega. Spruzziamo l'appretto se le pieghe non vanno via facilmente e cominciamo a stirare anche la parte posteriore del colletto. Continuiamo con la stiratura passando il ferro da stiro sulle maniche e sulla parte anteriore facendo attenzione a non lasciare per troppo tempo il ferro su un unico punto. Procediamo ancora con il colletto sul lato dove vi sono i bottoni e sulle spalle, ponendo attenzione a non formare pieghe. A questo punto non ci resta che svoltare la polo e appenderla su una gruccia per mantenerla perfettamente stirata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di stirare le nostre polo dal lato dei colori
  • Se sono ancora umide evitiamo di procedere alla stiratura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come stirare pantaloni alla perfezione

Stirare è una delle mansioni domestiche che molto spesso si detesta perché richiede tempo e attenzione. Si cercano sempre modi per evitare di stirare o di farlo velocemente soprattutto d'estate ma con una stiratura fatta bene i capi hanno un'altro aspetto....
Moda

Come stirare una giacca

Non tutti sono in grado di stirare in modo adeguato per questo motivo in tale guida vi insegnerò a stirare una giacca senza ricorrere all'aiuto della tintoria. In questo modo potrete risparmiare prima di tutto denaro e poi tempo, pur non rinunciando...
Moda

Come stirare una camicia

Stirare una camicia può sembrare un'operazione piuttosto articolata, poiché collo e polsini sono sempre sotto l'attenzione di tutti, può infatti bastare una piccola pressione errata, per sbagliare la piega e far notare antiestetici errori di stiratura....
Moda

Come stirare i jeans

Oggi giorno sono sempre più i ragazzi e le ragazze che vanno a vivere da soli, per vari motivi, che può essere l'università fuori città oppure il lavoro. Chiaramente, una volta fuori casa, dovranno occuparsi di fare tutto da soli. Dalla biancheria,...
Moda

Come stirare una camicia di raso

Tra i lavori che spettano alle donne quello più temuto e di conseguenza odiato è stirare. È tra i più complicati soprattutto se si è alle prese con le camicie che, come sappiamo bene, per essere stirate in maniera corretta hanno bisogno di un procedimento...
Moda

Come stirare senza ferro da stiro

Stirare è una delle faccende domestiche che richiede tempo e pazienza e molto spesso è la mansione più odiata, soprattutto d'estate quando c'è un caldo soffocante, e quante volte capita di rimandare per non avere voglia o tempo ma prima o poi arriva...
Moda

Come stirare un abito in chiffon

Un abito in chiffon è molto delicato e necessita di una stiratura abbastanza lieve; lo chiffon infatti, è simile ad un velo è a contatto con temperature troppo elevate potrebbe facilmente rompersi. Il ferro da stiro deve essere utilizzato con delicatezza,...
Moda

Come stirare una gonna a pieghe

Le gonne sono il capo d'abbigliamento femminile per eccellenza. Diverse nel taglio, nel tessuto e nel colore, sono un "must have" che non delude mai. Ovviamente, alcuni modelli più elaborati richiedono particolari accorgimenti nella fase di lavaggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.