Come stendere il primer

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per mantenere a lungo il nostro viso truccato e la pelle sempre luminosa, è importante utilizzare un primer che consente di ottimizzare il risultato, specie se si tratta di occasioni particolari come matrimoni o serate di gala. Nei passi successivi di questa guida, vediamo quindi come stendere il primer correttamente.

26

Scegliere il primer adatto alla propria pelle

Il primer è dunque come si evince dal nome stesso, un componente base che va applicato subito dopo l'uso quotidiano di creme idratanti. In commercio esistono vari tipi, ognuno per una parte specifica del viso, quindi occhi, labbra ed il viso stesso. Inoltre è possibile trovarlo sotto forma di crema o gel, entrambi ideali per applicare poi il fondotinta, colorato per mimetizzare la couperose oppure decisamente matto, per le pelli particolarmente grasse.

36

Stendere il primer delicatamente

Se dunque intendiamo utilizzarlo in modo corretto per un trucco duraturo, partiamo dal viso. Su questa parte del corpo se scegliamo il tipo crema, bisogna applicarla con le mani, emulsionandola con i polpastrelli delle dita e senza utilizzare pennellini e nemmeno spugnette. Dopo aver atteso il tempo necessario per asciugarsi (circa 5 minuti), possiamo stendere il fondotinta. A questo punto, ci dedichiamo agli occhi, per cui con il primer e sempre con i polpastrelli delle dita, lo stendiamo su tutta la palpebra in modo uniforme evitando striature, dopodichè trascorso un paio di minuti, mettiamo l'ombretto del colore prescelto. Adesso, per completare il make-up, conviene utilizzare il primer anche per l'applicazione di un rossetto specie se di colore rosso accesso e lucido. In questo caso, in commercio per cospargere il primer in modo uniforme, si trovano degli stick che consentono quindi di stenderlo sulle labbra per poi attendere l'asciugatura, e procedere con la tonalità prescelta di rossetto.

Continua la lettura
46

Applicare una seconda passata

Come accennato in fase introduttiva, il primer è disponibile anche nella versione gel il che significa che è molto più fluido e trasparente. Per questo motivo, l'applicazione può richiedere anche due passate intervallate tra loro di circa 5 minuti, in modo da creare una sorta di pellicola protettiva che consente l'utilizzo dei vari prodotti in modo uniforme, soprattutto per quanto riguarda le labbra e le palpebre. Il consiglio finale peraltro doveroso, è che conviene usarlo soltanto in occasioni particolari, poiché quotidianamente tende ad ostruire i pori e favorire la nascita di brufoli e punti neri, a causa della presenza del silicone nel prodotto.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare il primer unghie

Il primer ha una funzione abbastanza importante per la ricostruzione delle unghie. Da alcune persone viene chiamato erroneamente "gel fonder" (un tipo di gel di biadesione), ma, a dire il vero, si tratta di due elementi completamente differenti. Leggendo...
Make Up

Come usare il primer: consigli utili

Il primer è un ottimo alleato per rendere la base perfetta ed impeccabile. Sul mercato sono arrivati diversi tipi di primer; oil-free, illuminanti, liscianti, idratanti, biologici, senza e con siliconi. Insomma, parliamo di un prodotto che oramai tutte...
Make Up

Come applicare correttamente il primer

Il primer è una crema che si utilizza per nascondere o eliminare le piccole o grandi imperfezioni della pelle del viso. Particolarmente usato in caso di rughe, ha la capacità di riempirle, donando al viso un aspetto fresco e riposato, pronto per affrontare...
Make Up

Primer occhi, viso, labbra: quando e come usarli

Le basi per il trucco, si utilizzano sulla pelle pulita e ben idratata. Ci sono prodotti in polvere, in gel, fluidi o cremosi. Vediamo nel dettaglio, come spalmare il primer occhi, viso e labbra. È importante capire: quando e come usarli. Chi ha la pelle...
Make Up

Come applicare il primer occhi

Lo sguardo è l'arma più immediata di seduzione che permette di stabilire il primo contatto e che fonda le basi della famosa "prima impressione". Il make up ci aiuta a valorizzarlo al meglio rendendolo opportuno e versatile per ogni occasione. Fate però...
Make Up

Come stendere il fondotinta in modo corretto

Il fondotinta è un prodotto cosmetico utilizzato per riuscire a coprire le imperfezioni della pelle. Nella maggior parte dei casi, questo è una emulsine di olio in acqua al quale vengono poi aggiunti dei pigmenti colorati che svolgono la vera e propria...
Make Up

Come stendere il fondotinta

Saper applicare in maniera corre il fondotinta è un passaggio fondamentale per ottenere un make-up impeccabile. Molte donne sottovalutano l'importanza di avere un' incarnata uniforme, e si dedicano di più al trucco degli occhi e delle labbra. Questo...
Make Up

Come stendere lo smalto sulle unghie

Molto spesso quando dobbiamo recarci ad una serata importante o semplicemente per uscire con i nostri amici, preferiamo rivolgerci presso delle estetiste e delle parrucchiere, in modo da essere sicure che il nostro aspetto sia sempre perfetto e curato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.