Come snellire il girocosce

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il girocosce, soprattutto per il genere femminile è uno dei punti fisici più critici, dove la donna si sente più insicura e vorrebbe intervenire esteticamente, per eliminare il grasso in eccesso. Il grasso del girocoscia è infatti abbastanza difficile da eliminare, occorrono perseveranza e sacrificio, anche se con un accurato esercizio fisico e con una corretta alimentazione, diventa fattibile ridurre la circonferenza della zona interessata, ritornando ad avere un aspetto più snello. In questa guida andremo quindi a vedere come snellire il girocosce.

25

Non esistono metodi veloci che possano garantirci risultati miracolosi senza impegno ed in poco tempo, ecco perché bisogna innanzi tutto partire dall'alimentazione, curarla attentamente, evitando abusi di cibi grassi, fritture, bevande gassate ed eccessivamente zuccherate che agevolano la ritensione idrica caratterizzando quella fastidiosa e antiestetica "pelle a buccia d'arancia".
Inoltre l'attività fisica svolge un ruolo primario per dimagrire le cosce. Un'ultimo, ma non meno importante, aiuto per completare il programma di dimagrimento è il massaggio drenate, un'ottimo rimedio contro la cellulite e il gonfiore, aiutando, così, ad eliminare le scorie presenti nel nostro corpo stimolando il sistema linfatico e riducendo la ritensione idrica.

35

Tenendo conto che la nostra eredità genetica svolge un ruolo cruciale nel determinare la nostra forma fisica, per snellire le cosce (come anticipato sopra), è importante controllare l'alimentazione. È consentito fare più pasti al giorno che includano la colazione, uno spuntino, il pranzo, una merenda e la cena, così da mantenere vivo e attivo il metabolismo e attenuare il senso di fame. Sconsigliato invece il saltare i pasti, pochè si arriverebbe al pasto seguente con troppa fame e si correrebbe il rischio di assumere poi un numero di calorie superiore a quello relativo al proprio fabbisogno.

Continua la lettura
45

La vita sedentaria non aiuta nel conseguimento di buoni risultati, pertanto è consigliabile mantenersi in movimento attraverso l'attività fisica.
La palestra è un'ottima alternativa utile al mantenimento del peso, alla riduzione della circonferenza cosce e al rassodamento. Tra le attività fisiche consigliate, specialmente per chi soffre di cellulite, è l'acquagym indispensabile anche alla riattivazione della circolazione delle cosce.
Riporto di seguito alcuni esercizi mirati per lo snellimento delle stesse. Tra questi riconosciamo gli squat e gli affondi, alternando le gambe, utilizzando pesi proporzionati evitando così di gonfiare ulteriormente i muscoli delle gambe che risulterebbero poco estetiche sul corpo di una donna.
Altri utili rimedi sono lunghe passeggiate, gite in bicicletta almeno 5 volte a settimana per mezz'ora. In definitiva lo snellimento del girocosce dipende soprattutto dallo stile di vita, che deve essere sano, basato su un'attività fisica continua e prolungata nel tempo e sul corretto apporto di nutrienti, attraverso una dieta bilanciata e ricca di frutta e verdura, che saziano senza apportare troppe calorie.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Trucchi per avere gambe belle

Con l'avvento della bella stagione, la prova costume si avvicina, per cui onde evitare di ridursi all'ultimo momento in disperati tentativi per cercare di sistemare il nostro fisico, è utile seguire durante tutto l'anno dei trucchi per essere sempre...
Cura del Corpo

Come mascherare le caviglie grosse

Le caviglie sottili sono uno degli stereotipi della bellezza femminile. Le loro linee sinuose, rappresentano una vera e propria arma di seduzione, che riesce a catturare l’attenzione degli uomini. Naturalmente non tutte le donne sono fortunate e possono...
Cura del Corpo

Come rassodare l'interno coscia

Una delle zone assoggettate al rilassamento precoce è indubbiamente la parte alta e interna degli arti inferiori, la quale deve essere mantenuta costantemente tonica e viene spesso trascurata nelle decisioni riguardanti gli allenamenti e le attività...
Cura del Corpo

5 modi per ottenere velocemente gambe snelle

Una delle prime parti del corpo che un uomo nota in una donna sono le gambe. Madre natura non ha donato a tutte le notte gambe snelle e slanciate, ma questo non esclude la possibilità di ottenerle in poco tempo. Esistono diversi modi per ottenere questi...
Cura del Corpo

5 strategie per gambe snelle e leggere

Gonfiore e senso di pesantezza sono nemici di gambe in perfetta forma, soprattutto in estate. Se sei predisposta ad insufficienza venosa e fragilità capillare, per aiutare il microcircolo e scongiurare il ristagno dei liquidi, punta su una serie di efficaci...
Cura del Corpo

Come avere gambe sensuali

Le gambe sono l'emblema della sensualità, purtroppo però non tutte le donne hanno la fortuna di avere gambe snelle, sode e senza cellulite, insomma delle gambe sensuali. La maggior parte dell'universo femminile cerca di destreggiarsi fra mille insidie...
Cura del Corpo

Come assottigliare il viso

La fisionomia facciale varia da persona a persona. Ma che sia tondo, quadrato o lungo, un viso gonfio lo si nota subito. Se avete già raggiunto il peso forma, ma desiderate assottigliare il vostro viso vi basterà bere di più ed esercitare sul vostro...
Cura del Corpo

10 cose da sapere sulla secchezza del cuoio capelluto

I capelli di ognuno di noi sono radicati in una zona della cute che si trova subito sopra la scatola cranica e che è chiamata cuoio capelluto. Quest'ultimo ha il compito di proteggere il nostro cervello e grazie alla presenza dei capelli consente di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.