DonnaModerna

Come smettere di mangiar le unghie

Di: Team O2O
Tramite: O2O 25/06/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

L'atto di mangiarsi compulsivamente le unghie viene riconosciuto in tutto e per tutto come un vero e proprio disturbo ed è chiamato onicofagia.
Chi ne è affetto viene chiamato onicofago e svolge attività che comportano il rovinarsi le mani in maniera totalmente inconscia, tanto da non rendersi nemmeno conto di quello che si sta facendo e non accorgersi che si hanno le unghie tra i denti.

24

Cos'è l'onicofagia?

Questo tipo di disturbo compulsivo comporta non solo il mangiarsi le unghie ma anche, nei casi più gravi, arrivare fino alle pellicine e alle cuticole e rovinare tutta la pelle dell'area circostante. L'onicofagia, tendenzialmente, nasce perché le persone che soffrono di un profondo nervosismo o ansia, sfogano il loro malessere proprio rosicchiando le unghie e le dita. Solitamente si crede che questo disturbo colpisca le persone fino ad una certa età, come ad esempio bambini e adolescenti, ma in realtà non è affatto così: i casi più gravi e non curati adeguatamente possono avere atteggiamenti compulsivi di questo genere fino all'età adulta.
Chi ne è affetto viene chiamato onicofago e svolge attività che comportano il rovinarsi le mani in maniera totalmente inconscia, tanto da non rendersi nemmeno conto di quello che si sta facendo e non accorgersi che si hanno le unghie tra i denti.

34

Cosa scatena l'onicofagia

Come già abbiamo anticipato, l'onicofagia è causata per lo più da alcuni fattori psicologici, tra cui:
- i più piccoli che per il processo di emulazione notano questo tipo di atteggiamento negli adulti e quindi lo riproducono;
- un alto livello di stress e di ansia oppure, diversamente, nei periodi di noia e solitudine;
- nei casi più gravi, persone affette da autolesionismo, praticano questo tipo di violenza su di loro per calmare determinati generi di istinti.

Continua la lettura
44

Smettere di mangiarsi le unghie? Si può!

Diverse sono le soluzioni che un onicofago può cercare di adottare per smettere di mangiarsi le unghie e tra queste, al primo posto, c'è la forza di volontà che spinge a smettere con questa cattiva abitudine (che sia per un fattore estetico o perché si è entrati in contatto con delle brutte infezioni).
I rimedi più diffusi sono:
- tenere le mani e la bocca occupate, quindi cercare di giocherellare con oggetti nei momenti di ansia o stress, oppure mangiare una gomma da masticare;
- applicare uno smalto amaro;
- inoltre, come rimedio della nonna, c'è la possibilità di mettere un pizzico di peperoncino sulle proprie mani (ricordandosi di non toccare gli occhi).

Nelle situazioni più gravi, inoltre, si consiglia di avere cura delle proprie mani per evitare di ritrovarsi con brutte infezioni. Bene sarebbe applicare creme e oli appositi sulle parti danneggiate e acquistare prodotti che mirano al rafforzamento dell'unghia.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

10 errori che rovinano le unghie

Le unghie, nell'uomo, sono una lamina semitrasparente di colore rosa. La crescita delle unghie delle mani è settimanale, mentre, per quanto riguarda la crescita delle unghie dei piedi, è mensile. Le unghie sono composte principalmente da cheratina. Bisogna...
Cura del Corpo

Come ristrutturare le unghie dopo la ricostruzione

La ricostruzione delle unghie è una tecnica estetica, eseguita da una "onicotecnica specializzata", mediante la quale si pratica l'allungamento o la ricopertura delle unghie per mezzo di specifici materiali in gel o in acrilico. Tale ricostruzione si...
Cura del Corpo

Come pulire le unghie dei piedi

La cura delle unghie dei piedi dovrebbe avere un ruolo essenziale nel vostro regime di bellezza. Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie dei piedi hanno bisogno di essere sempre mantenute pulite. Le unghie dei piedi, possono infatti sempre...
Cura del Corpo

5 cose da fare per avere le unghie sane

Molte donne trascurano la cura delle unghie, per poi accorgersi troppo tardi dell'errore commesso. Avere delle unghie sane è molto importante e la questione non va sottovalutata. Le unghie sono maggiormente esposte, rispetto ad altre parti del corpo ad...
Cura del Corpo

Come mantenere le unghie sane e forti

Ami la manicure e vorresti avere sempre unghie impeccabili? Allora sei nel posto giusto! Prendersi cura delle unghie è importante perchè sono il primo biglietto da visita.Andiamo a vedere insieme tutto ciò che è importante sapere. Nei prossimi paragrafi...
Cura del Corpo

Come far sembrare le proprie unghie più lunghe

Avere le mani curate regala una piacevole sensazione, oltre a manifestare una maggiore attenzione per la propria persona, evidenzia anche un'eleganza e una femminilità che sono molto accattivanti per chi c'è intorno.In questa continua ricerca delle unghie...
Cura del Corpo

Come limare le unghie corte

Con le mani ci presentiamo agli altri: sono come un biglietto da visita, perché si tratta di una delle prime cose che viene percepita da chi ci sta vicino, visto che vengono sempre messe bene in vista in tutte quelle che sono le nostre azioni quotidiane....
Cura del Corpo

Come tagliarsi le unghie dei piedi

Tagliarsi le unghie dei piedi è una prassi igienica ed è anche un’operazione molto semplice e veloce, che dev'essere eseguita in un certo modo, al fine di prevenire infezioni e danni ai tessuti, come la onicomicosi o l'onicocriptosi (l’unghia incarnita)....