Come sistemare i capelli in spiaggia

Tramite: O2O 14/06/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Sappiamo bene che noi donne amiamo apparire belle e in ordine in ogni situazione. I capelli sono sicuramente la parte del nostro corpo più esposta ai commenti positivi o negativi che siano, per cui ci teniamo molto a farli apparire al meglio. Tuttavia, si può indossare l'abito più elegante del mondo, ma se la chioma non è ben sistemata, l'abito non verrà valorizzato come merita. Al mare il primo problema di ognuna di noi è proprio quello di cercar di tenere a bada la propria capigliatura. Continuiamo a leggere questo breve articolo che sicuramente saprà consigliarci su come sistemare i capelli in spiaggia.

28

Occorrente

  • Pettine, lacci, mollettine, forcine e foulard.
38

Proteggiamo i capelli dal sole specie nelle ore più calde

Innanzitutto dobbiamo preoccuparci di proteggere la capigliatura dal sole che tende a danneggiare la cheratina e il cuoio capelluto durante dell'estate. Nei giusti negozi possiamo trovare dei preparati da spruzzare soprattutto quando siamo stese a prendere il sole nelle ore più calde. Consigliabili sono i prodotti contenenti burro di karitè o aloe vera. In alternativa possiamo munirci di uno spruzzino con una soluzione di acqua e balsamo utilizzabile allo stesso modo. Dopo aver spruzzato i prodotti in modo omogeneo, usiamo un pettine per sciogliere gli eventuali nodi.

48

Lasciamo i capelli naturali

La salsedine viene spesso erroneamente considerata un nemico. Può invece essere un'alleata importante per quelli che hanno i capelli i lisci, ai quali donerà del volume in più, che solitamente non hanno e creerà delle onde naturali piacevoli ai ricci che veranno maggiormente evidenziati. Il sale marino conferisce, dunque, una fluidità diversa alla chioma mantenuta libera, ma può essere utile anche nelle varie acconciature, che andremo a vedere, andando a sostituire i normali prodotti, che comunemente si usano per fissare, come la lacca e gel.

Continua la lettura
58

Leghiamo i capelli formando un chignon

Un classico facile, veloce e sempre preferito è lo chignon. Va eseguito con i capelli bagnati in modo da poterli tirare bene. Nel caso di un taglio corto è consigliabile basso, mentre per le lunghe capigliature va benissimo anche alto. In ogni caso, dopo aver tirato bene i capelli, leghiamo il tutto con un semplice laccio girato più volte o con delle forcine. La semplice coda di cavallo può essere eseguita alta o bassa, tirata oppure più morbida o cotonata, ma anche centrale o di lato.

68

Realizziamo una morbida treccia

La treccia è un altro semplice ed elegante modo di raccogliere la capigliatura, soprattutto per i capelli lunghi. Una morbida treccia che scende di lato su una spalla è sicuramente una visione fiabesca. Possiamo realizzarla, però, anche più tirata e centrale; oppure potremmo farne due basse che donano un'aria più sbarazzina e simpatica. Queste possono infine anche venire raccolte a mo' di chignon, dando vita ad un look particolare ed originale.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come sistemare i capelli lisci

I capelli, oltre ad avere la funzione di rivestire il cranio, ne posseggono un'altra di tipo estetico. I capelli contengono delle proteine solide, come la cheratina o la melanina. Quest'ultima ha il potere di attribuire il colore ai capelli. Ogni soggetto...
Capelli

Come proteggere i capelli in spiaggia

Estate, tempo di sole e di mare. Un periodo dell'anno durante il quale, dunque, il divertimento è sempre assicurato. Ma attenzione a proteggere ogni parte del nostro corpo in modo adeguato. Questa buona regola è valida anche per i capelli, che vanno...
Capelli

Come sistemare i capelli mossi

I capelli sono una parte molto importante nel corpo di una persona e curarli non è mai troppo semplice, bisogna trovare i prodotti giusti per i diversi tipi di capelli, o perlomeno trovare l'acconciatura giusta per rendersi più attraenti e desiderabili....
Capelli

Come sistemare i capelli da uomo

I capelli sono una parte importante del proprio aspetto e da qualche tempo anche gli uomini stanno iniziando a dargli valore. Il look e il carattere di un ragazzo dipendono anche dai capelli: oggi infatti esistono molte nuove acconciature che danno un...
Capelli

Come sistemare i capelli lunghi

è inutile negarlo, ciò che attira quotidianamente l'attenzione di tutte le donne sono i capelli. Ogni donna ama ammirarsi allo specchio e vedersi sempre in ordine, dalla testa ai piedi, e se qualcosa non va, bisogna necessariamente rimediare. Per quanto...
Capelli

Come sistemare i capelli lunghi e mossi

Se dobbiamo recarci ad un evento particolare e vogliamo sfoggiare una nuova acconciatura o semplicemente vogliamo cambiare il nostro look per un'uscita con gli amici, generalmente preferiamo recarci presso dei parrucchiere che sapranno sicuramente sistemare...
Capelli

Come sistemare i capelli ricci

Avere sempre un aspetto ordinato non è semplice. Rincorriamo tutti freneticamente il tempo che sembra non bastare mai. I capelli a posto sono un elemento indispensabile, per offrire la sensazione di ordine alla nostra figura. Ma basta un colpo di vento...
Capelli

Come sistemare i capelli corti

Sì al taglio corto, di forte tendenza, che risolve molti problemi, come ad esempio ad avere i capelli in ordine e a posto in un minuto, specie a chi non ama pieghe e phon. Il taglio corto è da sempre considerato pratico e sbarazzino, frivolo e funzionale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.