Come si usano i pantoni

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I pantoni sono dei pennarelli semi professionali molto utilizzati nel settore del fashion design per colorare le bozzette. La loro caratteristica principale è che essi si presentano solitamente come dei pennarelli a due punte di cui la prima è tonda e l'altra a scalpello. In questa guida vi daremo delle indicazioni precise ed efficaci per capire come si usano i pantoni per colorare i vostri disegni.

26

Occorrente

  • Pantoni, di qualsiasi marca (Promarker, Tria, Copic, Touch, Tombo etc.)
  • Matita morbida B (fino alla 6B, a seconda dell'intensità dell'ombra)
  • Pigment Liner nera (02 o 03)
  • Un pastello acquerellabile bianco (per le luci)
36

Applicare la base di colore

Per procedere all'uso dei pantoni dovrete innanzi tutto realizzare un disegno base a matita, per sicurezza, e una volta che sarete sicuri di esso dovrete ripassare i contorni. Realizzati i contorni potrete iniziare ad applicare il colore con i pantoni. Il modo più corretto di colorare è quello di non staccare mai il pantone dal foglio. Riempendo la forma dall'alto verso il passo e continuando sempre nella stessa direzione. Se potete, cercate di sfruttare la punta a scalpello a 360°. Questa, infatti, permette di ottenere quattro tipi di tratti diversi. È indispensabile che non vi fermiate mai mentre colorate. Questo accorgimento serve ad evitare che il colore si asciughi in maniera poco uniforme. Dando così origine a macchie e striature indesiderate.

46

Usare diverse tecniche di pittura

Quando si usano i Pantoni è molto importante fare attenzione nel riempire un'area per volta. In questo modo è possibile ottenere un colore omogeneo ed evitare di uscire dai bordi. Utilizzando inoltre un tratto orizzontale ed uno verticale per le diverse zone delimitate dai bordi (neri o comunque scuri) del disegno sarà possibile creare un effetto dinamico alla colorazione. In questa fase, è fondamentale mantenere il polso molto morbido per evitare sbagli e sbavature. A questo proposito non premete eccessivamente la punta sul foglio, altrimenti uscirà troppo colore che, espandendosi, creerà spiacevoli sbavature.

Continua la lettura
56

Dare profondità al disegno

Una volta colorato il bozzetto di base con i Pantoni si potrà dare allo stesso maggiore profondità con un po' di contrasti. Per realizzare le ombre potrete usare la punta tonda per scurire le zone interessate. Dopodiché potrete utilizzare i Pantoni come se fossero dei pennelli per sfumare la tinta. Per completare i contrasti, usate un pastello bianco per enfatizzare le zone di luce. Per marcare ancor di più la figura, tracciate i contorni con una pigment liner nera (02 o 03). Ricordandovi che le linee devono essere eseguite in modo che risultino essere fatte più spesse in corrispondenza delle ombre e più sottili nei punti di luce del disegno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate asciugare bene la prima stesura di colore, eviterete così che i colori si mischino o possano sbavare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come far tornare nuova la lana usata

Capita spesso di avere meglioni, sciarpe o altri indumenti di lana inutilizzati. È possibile recuperare la lana utilizzata per creare nuovi gomitoli. È inoltre possibile far tornare nuova la lana di vecchi cuscini o di maglioni infiltriti. In questa...
Moda

Come creare un top estivo con un foulard

Nelle lunghe e calde giornate d'estate è molto pratico e fresco indossare comodi top di qualunque tessuto e colore, piuttosto che pesanti maglie di cotone o t-shirt che ci fanno soltanto sudare e sentire ancora di più il caldo. Seguendo questa guida...
Moda

Come abbellire le scarpe da ginnastica

La maggior parte delle scarpe da ginnastica sono considerate oggi un accessorio ideale per ottimizzare l'abbigliamento; infatti, molte persone e soprattutto i giovani le usano sotto i jeans oppure le gonne. Tuttavia essendo bianche e quindi tendenti...
Moda

Come pulire e dare forma ad un borsalino

Al giorno d'oggi avere un look sempre curato è fondamentale. Esistono degli accessori di moda che sono sempre in voga e che non invecchiano mai. Ad esempio determinate tipologie di cappello hanno un fascino che non sente per nulla il passare inesorabile...
Moda

Come essere glamour con la tuta

La tuta è il capo sportivo per eccellenza che tutti usano per andare in palestra. Essa rappresenta confort e praticità. Ormai, la tuta non si indossa solo per andare in palestra ma, anche per una passeggiata, o per un incontro informale con gli amici....
Moda

Come abbinare un cappotto stile caban

Il cappotto è un elemento molto importante del guardaroba invernale. Ciò vale per le donne quanto per gli uomini. La scelta di un cappotto non deve solo rispettare i nostri gusti, ma anche il nostro stile. Abbinare come si deve un cappotto può diventare...
Moda

Come abbinare lupetto e gonna di pelle

La moda è all'ordine del giorno. L'abbigliamento è la prima cosa che si vede in una persona, perché è lo sguardo che ha il primato. Si sa che l'occhio colpisce e ha la sua parte, quindi è necessario sapersi vestire e abbinare ogni indumento per bene...
Moda

Come abbinare una camicia agli shorts

La camicia è un capo d'abbigliamento che piace ad entrambi i sessi. Non si usa solo d'estate, ma anche d'inverno. Basta fare attenzione a non accostare un tessuto leggero con uno invernale. Di solito i maschi, scelgono i pantaloni corti quando arriva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.