Come Sfruttare Le Fasi Lunari Per La Bellezza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le fasi lunari descrivono il diverso aspetto che la Luna mostra verso la Terra durante il suo moto. Nello specifico, il ciclo completo della Luna è di 28 giorni, durante i quali avvengono le quattro fasi: Luna calante, Luna nuova, Luna crescente e Luna piena. Secondo la tradizione popolare, le fasi lunari influenzano il ciclo vitale, la vita dei campi e la vita degli individui. Per tale motivo è stato creato un calendario lunare, che stabilisce il momento ideale per agire, per depurarsi, per tagliare i capelli, e così via. Lasciatevi influenzare anche voi, annotando tutti gli appuntamenti con la Luna! Scoprite come sfruttare al meglio le fasi lunari per i vostri trattamenti di bellezza.

26

Occorrente

  • Un calendario lunare aggiornato - un'agenda personale
36

Per quanto riguarda la cura dei capelli, il momento migliore per tagliarli è quando la Luna si trova in fase crescente. Più precisamente, quando il satellite naturale della Terra si trova in Venere. Se tagliate i capelli quando la Luna si trova nel segno del Leone, cresceranno più forti e folti. Per evitare di ritrovarvi con una chioma ispida e spenta, evitate le fasi in cui la Luna è nel segno del Cancro, dei Pesci, dello Scorpione e del Capricorno. La stessa regola vale per la tinta e per la permanente: meglio effettuarle quando la Luna si trova in Acquario, Gemelli, Toro e Bilancia.

46

Anche il ciclo vitale delle unghie subisce l'influenza della Luna. Per questo motivo il momento migliore per limarle, ed averle resistenti, è il giorno del Capricorno, in Luna calante ed in Luna crescente. Quando la Luna è nel segno dei Gemelli o dello Scorpione, invece, le unghie subiscono un'influenza negativa, crescendo estremamente deboli. Evitate trattamenti di bellezza in questo periodo! Le fasi della Luna si possono sfruttare anche per effettuare una depilazione ottimale. Il giorno ideale per la depilazione è in fase Luna calante, specialmente quando essa si trova nel segno del Capricorno.

Continua la lettura
56

Il momento migliore per la pulizia del viso, o per fare un bagno di vapore, è con la Luna calante in Ariete o in Capricorno. In questa fase lunare, infatti, la pelle impura si purifica con maggiore facilità, riuscendo ad espellere le tossine. Lo stesso discorso vale per la depurazione dell'organismo. Quando la Luna si trova in Gemelli, Ariete, Bilancia e Acquario, in fase crescente, il corpo recepisce meglio trattamenti rigeneranti, idratanti e tonificanti. Si assorbono con maggiore facilità oli e balsami per la pelle, vitamine e nutrienti essenziali che favoriscono il potenziamento ed il benessere di corpo e psiche.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 oli essenziali da utilizzare per la bellezza dei capelli

Gli oli essenziale sono dei prodotti estremamente naturali in grado di garantire il benessere dei capelli. Prendersi cura della propria capigliatura non è sempre semplice. L'utilizzo di prodotti chimici, gli agenti inquinanti e una cattiva alimentazione...
Capelli

Come fare durare di più l'acconciatura

L’acconciatura completa il look di una donna. Lisci, ricci, in un elegante chignon o in una treccia, con uno o più accessori trendy, i capelli vanno curati e rinnovati. Da sempre la pettinatura ha la sua importanza: definiva la classe sociale di una...
Capelli

5 alternative alla lacca per capelli

La lacca per i capelli è un prodotto che viene ormai utilizzato da moltissimi anni. Nata nel 1948, ma diffusasi negli anni '60, la lacca è da sempre adoperata per conferire una perfetta piega alle acconciature bombate e cotonate della moda di quegli...
Capelli

Come fare il balayage ai capelli

Le tecniche di decolorazione dei capelli rappresentano sempre più una nuova tendenza per le donne che intendono rivedere il loro look e dare un nuovo effetto ai propri capelli. Fra le varie tecniche di decolorazione le più gettonate sono lo shatush...
Capelli

Come non far rovinare capelli

I capelli rappresentano, insieme, il viso dell'espressione della propria bellezza e del fascino per tutte quante le persone. Le donne, in particolar modo, mirano a raggiungere una cura smisurata dei propri capelli, e molto spesso associano le loro acconciature...
Capelli

Come fare un impacco per capelli con yogurt e bicarbonato

Ecco un'ottima guida, mediante la quale essere in grado di capire come e cosa fare per preparare un impacco, per i propri capelli, con lìaiuto dello yogurt ed anche il bicarbonato, due ingredienti del tutto semplici da reperire nella nostre abitazioni.Si...
Capelli

Acconciature per capelli corti

I capelli corti vengono apprezzati da numerose donne, perché sono di tendenza ed hanno diversi vantaggi. Alcune preferiscono avere dei capelli corti per un fatto di funzionalità, in quanto si lavano e asciugano con più facilità. I tagli corti vengono...
Capelli

Come avere capelli splendenti e luminosi

Tipico di tutte le donne è voler cambiare qualcosa dei loro capelli. Le lisce vogliono diventare ricce, le ricce sognano di essere lisce, le brune bionde e viceversa. Ma c’è un desiderio che accomuna proprio tutte, il sogno di bellezza di tutte le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.