Come schiarire i capelli tinti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando dobbiamo mettere a punto i nostri capelli possiamo compiere diverse procedure che ci consentono di ottenere un risultato che può essere più o meno soddisfacente. Una di queste procedure è quella relativa al cambio di colore, attraverso l'uso di una tintura per capelli. A volte però il risultato finale non ci soddisfa appieno e quindi siamo costrette a rimanere con quel colore per chissà quanto tempo, poiché non è consigliabile. Fortunatamente esistono delle procedure che ci consentono, seppur non in maniera radicale, di cambiare la tonalità del colore. Magari per renderla più gradevole, per lo meno per i nostri gusti. Lo scopo di questa guida è quello di illustrare in maniera molto semplice come poter schiarire i capelli tinti.

24

Il metodo migliore e il più semplice rimane quello di infilarci sotto la doccia appena ci rendiamo conto della situazione. Insieme ad uno shampoo con ph aggressivo utilizziamone uno trasparente. Laviamo bene la chioma, distribuendo i prodotti dalla radice alle punte. Prima del risciacquo finale utilizziamo uno shampoo schiarente. In commercio esistono prodotti di varie marche, se siamo indecisi su quale acquistare chiediamo alla nostra parrucchiera di fiducia oppure alla commessa presente in negozio il giorno dell'acquisto. Se il risultato ottenuto non è soddisfacente continuiamo a lavare i capelli con le stesse modalità nei giorni seguenti. In alternativa possiamo preparare un miscuglio con due cucchiai di succo di limone e uno di balsamo. Come nel caso precedente, se la tinta è stata fatta da poco, i risultati sono visibili nel giro di breve tempo. Non è un prodotto chimico e ha bisogno di costanza nel trattamento per dare risultati.

34

È consigliabile comprare una maschera nutriente per il benessere dei capelli e ridare vitalità dopo questi trattamenti. Anche l'olio di cocco dà buoni risultati. Se è estate possiamo andare al mare infatti il sale schiarisce i capelli e il sole è un buon alleato. Se ci sentiamo insicure nel correre ai ripari per conto nostro, rivolgiamoci direttamente alla parrucchiera e ripariamo il problema tramite i consigli di una professionista; in questo modo risolviamo tutto senza paura di sbagliare nuovamente.

Continua la lettura
44

Comunque, se i capelli sono solo un pochino più scuri del normale basta utilizzare un po' di camomilla per schiarirli. A parte che possiamo comperare lo shampoo è meglio crearlo in casa. Mettiamo in acqua bollente delle foglie di camomilla e quando il liquido si sarà raffreddato lo distribuiamo uniformemente sulla chioma. Per asciugarli non ricorriamo all'ausilio del phon ma facciamolo all'aria aperta. Per evitare questi problemi, quando acquistiamo una tintura per capelli, facciamo attenzione alle scritte riportate sulla scatola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come preparare una maschera per i capelli tinti

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli,...
Capelli

Consigli per la cura dei capelli tinti

Da sempre i capelli hanno enorme importanza, soprattutto per le donne. Potente simbolo di seduzione, rappresentano forza e vitalità anche negli uomini.Ancora oggi si riserva loro una cura particolare. Si ricorre alle tinte per giocare con i colori, per...
Capelli

5 modi per schiarire i capelli in modo naturale

I capelli chiari, hanno una tonalità chic ed elegante, soprattutto nelle donne. Per evitare di usare delle tinture per capelli che a lungo andare possono bruciare e rovinare la vostra chioma, esistono dei metodi naturali davvero efficaci per schiarire...
Capelli

Come proteggere i capelli biondi dall'ingiallimento

I capelli tinti di biondo hanno caratteristiche particolari leggermente differenti rispetto a quelli bruni e tendono a variare il colore con il tempo, andando verso l'ingiallimento. Ovviamente si corre il rischio di ottenere un colore abbastanza antiestetico,...
Capelli

Trucchi per far durare di più la tinta ai capelli

Appena uscite dalla parrucchiera ci sentiamo divine con la nostra nuova tinta. Ma come possiamo far durare questa sensazione senza essere costrette a rifare il colore nel breve tempo rischiando di rovinarci i capelli? Semplice! Di seguito vi elenco dei...
Capelli

Come fare una maschera per schiarire i capelli

A volte capita di vedere un colore di capelli che può sembrare bellissimo su qualcuno, ma potrebbe non avere lo stesso effetto su di noi. Tutto dipende dal colore della nostra pelle che, naturalmente, varia da persona a persona. Basterà scegliere il...
Capelli

10 tecniche per schiarire i capelli

Chi è che con l'estate non desidera una chioma più luminosa e splendente? Basta schiarire leggermente i capelli per ottenere riflessi che catturano la luce e valorizzano le tonalità ambrate della pelle abbronzata. Se però temi che i prodotti commerciali,...
Capelli

Come schiarire i capelli scuri con la cannella

I primi caldi ci fanno già pregustare tante giornate di mare e sole e ci invogliano a eliminare i toni scuri dagli abiti ma anche dai capelli! Per sfoggiare una favolosa criniera piena di riflessi possiamo ovviamente rivolgerci alla nostra parrucchiera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.