Come scegliere una spazzola a remo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I capelli sono sempre in cima agli interessi di noi donne: non usciamo mai di casa senza averli perfettamente in ordine. Per avere dei capelli sani, morbidi e luminosi occorre utilizzare i prodotti giusti e seguire i consigli del nostro parrucchiere di fiducia. Inoltre è importante non lavarli troppo spesso, perché perderebbero di vitalità e andrebbero incontro a doppie punte ed indebolimento. Fondamentale è anche l'uso della spazzola giusta. Se credere che la più indicata per la vostra chioma sia una spazzola a remo, ecco qualche utile consiglio per acquistare quella più corretta per voi. In questa breve guida vedremo proprio come scegliere una spazzola a remo.

26

Occorrente

  • Spazzola a remo
36

Le motivazioni

La scelta della spazzola è molto importante per la salute dei nostri capelli: dal suo utilizzo ne dipende la loro salute. La prima cosa da scegliere è il materiale in cui è realizzata la spazzola. Poi c'è la sua forma e poi la grandezza e la consistenza delle setole. Una scelta sbagliata dello strumento principale per le nostre acconciature può soltanto aggravare alcuni difetti dei capelli, come l'effetto crespo, l'eccesso di sebo, la fragilità e molto altro ancora. Per garantirci chiome morbide e setose il consiglio più importante è quello di essere delicati: spazzolare con troppa forza o vigore non ci garantirà di sciogliere i nodi, ma sicuramente spezzerà i capelli, indebolendoli.

46

Il prezzo

Per scegliere una spazzola a remo che svolga perfettamente la sua funzione, non dobbiamo badare a spese. In genere una buona spazzola può arrivare a costare anche 15-20 euro ma questa cifra potrebbe sembrarci troppo esosa visto che ne esistono modelli anche da pochi euro. Dobbiamo però pensare che una spazzola di questo tipo è un bene durevole, che ci accompagnerà per molti anni: la spesa verrà dunque ampiamente ripagata. Se abbiamo i capelli tendenti al crespo, l'ideale è una spazzola a remo in legno d'acero o comunque in qualsiasi altro tipo di legno, materiale che elimina l'elettricità dai capelli. Se abbiamo una chioma molto folta, scegliamo una spazzola piuttosto grande: ci aiuterà a districare i nodi e a rendere i capelli sani e morbidi.

Continua la lettura
56

I consigli

Se il nostro parrucchiere ci ha consigliato di acquistare una spazzola a remo, ci ha dato un ottimo consiglio. Queste spazzole infatti sono perfette se abbiamo capelli difficili da gestire, indisciplinati e complicati da tenere in ordine e pettinare. Le spazzole a remo sono larghe e piatte, con un manico facile da impugnare e una parte principale composta da un cuscino d'aria e dei denti piuttosto distanziati tra loro. I materiali principali con cui sono realizzate le spazzole a remo sono la plastica e il legno e i denti possono essere anch'essi di plastica, oppure di metallo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite sempre i consigli del vostro parrucchiere di fiducia
  • Optate sempre per prodotti cosmetici bio, senza parabeni e siliconi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come curare i capelli crespi

I capelli crespi richiedono un’attenzione maggiore rispetto ai capelli caucasici o asiatici. Chi possiede questa chioma “afro” avrà sicuramente una maggiore difficoltà nel trattare i propri capelli, che spesso sono indomabili e delle volte risulta...
Capelli

5 consigli per capelli ricci senza effetto crespo

I capelli ricci non sono tra i più facili da gestire, non è un caso che le donne con una chioma leonina sognino spesso di avere capelli dritti come spaghetti. I capelli ricci tendono per loro natura a diventare secchi, causando un anti-estetico effetto...
Capelli

Consigli per l'asciugatura dei capelli crespi

I capelli crespi e difficili da domare sono un problema per molte donne, soprattutto per coloro che amano avere una chioma sempre in ordine. Le cause principali di tale effetto sono rappresentate dalla mancanza di idratazione e errate abitudine nella...
Capelli

10 errori da evitare nel fare la piega a casa

Qualche volta non abbiamo tempo di andare dal parrucchiere, o più semplicemente dobbiamo cercare di fare un po' di economia. Altre volte invece vogliamo provare a divertirci, per vedere se siamo abbastanza brave. Così per curiosità o per necessità...
Capelli

Come trattare in casa i capelli ricci

I capelli ricci necessitano di una maggior cura e di molta attenzione rispetto ai capelli lisci, in quanto essendo abbastanza voluminosi e ondulati, possono facilmente formarsi i nodi, soprattutto se i capelli sono lunghi. Se non siete capaci a sciogliere...
Capelli

5 cose da sapere sui capelli fini

Ognuno di noi ha un tipo di capello che lo differenzia da tutti gli altri, per quanto in via generale esistono capelli ricci o lisci, spessi o sottili, dal pigmento chiaro a quello scuro.In linea di massima per ognuno è un problema gestire i propri capelli...
Capelli

5 segreti per lisciare i capelli in 10 minuti

Capelli lisci un must del momento. Dal parrucchiere l'effetto liscio è sempre perfetto senza alcuna sbavatura e senza alcun effetto crespo. Nessun capello è ribelle e tutti risultano a posto.Alcune volte però non è possibile andare dal parrucchiere...
Capelli

5 trucchi per far crescere in fretta i capelli

Quasi tutte le donne amano avere capelli lunghi. Tuttavia non tutte riescono a farli crescere velocemente, sani e lucenti. Molto spesso le donne sono costrette a tagliarli perché troppo rovinati e brutti da vedere e toccare. Esistono dei metodi però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.