Come scegliere un vestito a righe

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Scegliere il vestito a righe giusto può sembrare difficile, se non si conosce a fondo come abbinarlo o per quali tipi di righe optare. Selezionando invece la giusta combinazione con camicia, cravatte e scarpe, il problema è superabile ed il look diventa impeccabile. Quando parliamo di vestiti a righe, ci riferiamo al completo da uomo o da donna ed ecco a tale proposito alcuni consigli, su come scegliere il modello a righe giusto.

24

In un ambiente di business i colori standard di un vestito a righe come il blu, il marrone e il grigio, possono farvi sentire liberi di variare la profondità del colore di camicia e cravatta, come ad esempio delle righe sottili di un blu intenso, ottime per le tre tonalità del vestito. Le combinazioni tono su tono, con lo stesso colore anche per quanto riguarda la camicia, e nel caso di un vestito gessato su tinta blu, esige una cravatta rossa ideale per amplificare la vostra immagine personale. Il vestito oggi non è soltanto un accessorio per soli uomini, anzi le donne lo indossano maggiormente, e aldilà di quelli che possono essere i colori femminili prediletti, ci sentiamo di fare un solo esempio di vestito a righe, che soltanto descrivendolo si presenta da solo per bellezza e design. In questo caso parliamo di un vestito o un tailleur di colore bianco, con righine verticali sottili sul blu, una gonna con le stesse finiture (preferibile al pantalone), e un foulard di un giallo intenso, accompagnato da una borsa a tracolla.

34

Il tutto risulta davvero elegante, raffinato e adatto soprattutto per donne manager che intendono sfoggiare un look decisamente professionale, in occasione di meeting e convegni. Per quanto riguarda invece il classico vestito di stoffa sempre per donne, le righe possono essere nere verticali e molto spesse su tinta unica bianca, oppure sottili per un look da zebra.

Continua la lettura
44

Mi raccomando infine a non dimenticare che la giusta proporzione e il colore, sono la chiave quando si tratta di vestire a righe. Se il modello di camicia è sottile con o senza strisce e in una tonalità neutra, una scelta audace prevede una cravatta con tonalità che contrasta bene, come ad esempio un giallo su un marrone o un rosso sul bianco ghiaccio. In questo caso, se la camicia non ha righe ma è a tinta unica, il vestito può essere a righe abbastanza larghe, mentre se ci sono già delle piccole strisce, allora anche il vestito deve averle decisamente ben proporzionate, e quindi pressapoco della stessa grandezza e distanza tra loro. Spero che questa guida sia stata abbastanza d'aiuto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come Confezionare Un'originale Cravatta Di Pelle

Le cravatte sono uno degli accessori più in usati dagli uomini, soprattutto quando indossano degli abiti eleganti. In commercio ne esistono moltissime e differenti, per ogni gusto, ma alle volte un po' di originalita' non guasta e creare una cravatta...
Moda

Come scegliere la cravatta per un completo blu

Scegliere la cravatta che fa al caso con un completo blu tuo non è difficile. Partiamo dal principio.  La scelta della cravatta è qualcosa che caratterizza l'uomo che l' indossa, si tratta quindi di qualcosa di molto personale. A parte alcune regole...
Moda

Come Abbinare La Cravatta Alla Camicia

Scegliere la cravatta giusta è infatti fondamentale per dare una buona prima impressione, e proietta maggiore o minore formalità a seconda del look completo che indossi. È altrettanto vero che le opzioni per tessuto, colore e fantasie sono innumerevoli...
Cura del Corpo

Consigli su come fare un perfetto nodo alla cravatta

La cravatta è l'accessorio per eccellenza che rende un uomo elegante, ordinato e sicuramente di bell'aspetto. Solitamente la cravatta, viene indossata sopra una camicia dotata di un colletto rigido e abbinata ad un bel paio di pantaloni e ad una giacca,...
Accessori

Come fare un nodo doppio Windsor alla cravatta

La cravatta è un simbolo di eleganza maschile che è presente da sempre. In ogni smoking, nel frack, ed in ogni abito con il quale l'uomo vuole essere elegante, è impossibile non adattare una cravatta. Questo accessorio è simbolo di sensualità e virilità....
Moda

Come fare il nodo windsor alla cravatta

Esistono tanti tipi di nodi per la cravatta, uno di questi è il nodo Windsor. Il nodo Windsor, detto anche nodo Scappino, Full Windsor o, impropriamente, Doppio Windsor, è il nodo delle grandi occasioni. Il suo nome deriva dal Duca Edoardo di Windsor,...
Moda

Come abbinare la giacca alla cravatta

Ognuno ha il suo stile di vestirsi ma a volte, chi non ha molta dimestichezza con certi accessori, potrebbe incorrere in scelte perlomeno discutibili. È il caso della cravatta: non molto amata dalla maggioranza degli uomini, è però indispensabile per...
Accessori

Come fare il nodo piccolo alla cravatta

Spesso fare il nodo alla cravatta è un vero e proprio tabù per gli uomini. L'operazione può risultare persino stancante e antipatica, al punto da fare innervorsire coloro che incontrano difficoltà immani nel tentare di riuscire in questa "titanica"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.