Come scegliere la piastra per capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La piastra per capelli è uno strumento ampiamente diffuso nell'universo femminile, che tiene molto ad avere sempre un look pulito e ordinato. Quasi la totalità delle donne possiede ormai tale accessorio, utilissimo sia per i capelli ricci e crespi che per i capelli lisci ma imperfetti. Una buona piastra per capelli può, infatti, donare un aspetto completamente diverso al proprio viso, eliminando le imperfezioni del capello e donando un look moderno e raffinato. Spesso, tuttavia, la scelta di tale accessorio risulta essere sbagliata e, al contrario, danneggiare fortemente il capello. È, pertanto, necessario effettuare una scelta ragionata sul prodotto, pur rimanendo in una fascia accettabile di prezzo. Si elencano di seguito le caratteristiche che una piastra deve avereper sapere come scegliere in relazione alle esigenze personali.

27

Materiale utilizzato

Una delle caratteristiche più importanti di una piastra è il materiale utilizzato. Un tempo erano molto comuni le piastre in ferro, che danneggiavano irreversibilmente il capello. Oggi, invece, si tende a produrre strumenti in ceramica, spesso arricchendole con particelle di ioni che vengono rilasciate sui capelli per renderli più morbidi e setosi. Si raccomanda, pertanto, l'acquisto di un articolo in ceramica per tutelare la salute del capello.

37

Temperatura

Una particolare attenzione va, inoltre, prestata alla temperatura. Il capello riccio, infatti, necessita di temperature molto elevate che possono arrivare fino a 200°C. Se invece i vostri capelli sono lisci, sarà sufficiente una piastra a minore temperatura, anche se è necessario sottolineare che solitamente la temperatura delle piastre va dai 140 ai 200°C.

Continua la lettura
47

Prodotti specifici

Con un po' di attenzione e cura nella scelta della piastra si può acquistare uno strumento adatto alle nostre esigenze che, al contempo, non rovini il capello. Si suggerisce, infine, di proteggere sempre il capello dal pericolo "secchezza" con prodotti specifici, in modo tale da non dover mai rinunciare ad un liscio perfetto.

57

Dimensioni

La piastra per capelli variano fortemente nella dimensione. Un capello corto e sottile necessiterà di una piastra più sottile, mentre capelli lunghi o ricci avranno bisogno di una piastra dalle dimensioni maggiori. Esistono, inoltre, delle piastre da borsetta, molto utili per chi ha bisogno di ritocchi frequenti o per chi necessita semplicemente di un'aggiustatina alla frangia o al ciuffo. Si raccomanda, tuttavia, un uso limitato della piastra. Nonostante al giorno d'oggi si cerchi di produrre piastre sempre più tecnologiche che proteggano il capello, bisogna prestare attenzione al calore, una delle cause principali della secchezza del capello.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 cose da non fare mai nell’uso della piastra per capelli

I capelli vengono spesso più maltrattati che curati questo perché l'estetica non cammina di pari passo con le cure e le attenzioni che ogni chioma dovrebbe avere. Tinte, asciugacapelli e piastra, tiraggi e permanenti, nuocciono gravemente alla salute...
Capelli

Come usare al meglio la piastra per capelli

Tra tutte le tecniche per rendere lisci e brillanti i tuoi capelli, quella più efficace è la stiratura effettuata tramite la piastra. Per ottenere dei risultati ottimali e proteggere la tua capigliatura, segui i semplici consigli contenuti in questa...
Capelli

10 modi di fare i capelli mossi con la piastra

Avere un look con capelli mossi, è una tendenza che è da sempre stata molto di moda. Grazie all'utilizzo della piastra, è possibile ottenere una perfetta capigliatura mossa o riccia in pochi e semplici gesti. Nella seguente guida verranno elencati...
Capelli

Come fare i capelli ricci con la piastra

Il tempo per andare dal parrucchiere e mettere a posto i propri capelli non è sempre a disposizione, per questo possiamo cercare di intervenire personalmente, cercando di dare un tocco originale alla nostra chioma. Per fare questo basterà seguire questi...
Capelli

Come arricciare i capelli con la piastra

I capelli per le donne sono una delle parti del corpo più importanti. Se ben curati, tagliati e pettinati, i capelli per la donna possono rivelarsi un'ottima arma di seduzione o per renderle ancora più belle e presentabili in pubblico, inoltre i capelli...
Capelli

Come alzare i capelli con la piastra

La piastra per capelli, chiamata anche in modo molto semplice piastra, è un elettrodomestico che serve per modificare la struttura dei capelli utilizzando il calore. In base al tipo dello strumento, le piastre possono servire per realizzare dei riccioli...
Capelli

Come lisciare i capelli senza la piastra

Sistemare i capelli, specie se ribelli è il cruccio di molte donne che, per questioni di tempo o perché esasperate sono costrette a recarsi dal parrucchiere, in modo da essere sicuri di ottenere una bella acconciatura. Naturalmente il modo più semplice...
Capelli

Come scegliere la piastra per capelli

La piastra per capelli è uno strumento ampiamente diffuso nell'universo femminile, che tiene molto ad avere sempre un look pulito e ordinato. Quasi la totalità delle donne possiede ormai tale accessorio, utilissimo sia per i capelli ricci e crespi che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.