Come scegliere la palette perfetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sebbene ogni donna ami utilizzare anche degli ombretti singoli, possedere una palette rappresenta sempre un modo molto vario e completo di truccarsi. Convenienti e pratiche, le palette vanno comunque scelte nel modo giusto, con razionalità e competenza. Come scegliere dunque, la palette perfetta? In questa guida cercheremo di offrirvi degli utili consigli in merito.

25

Valutare la presenza di un numero non eccessivo di colori

Spesso si ritiene erroneamente che acquistare una palette che disponga di molti colori rappresenti un vantaggio. Ed indubbiamente, contare su un numero molto ampio di possibili colorazioni, può essere piuttosto utile. Ma ancor più importante è che una palette presenti una buona scelta di tonalità, senza tuttavia averne troppe, in modo da non essere eccessivamente dispersiva. Primo consiglio, dunque: acquistate sempre una palette che disponga dei colori base, quelli che davvero sono in grado di valorizzare il vostro viso!

35

Considerare le dimensioni e lo spessore degli ombretti

La palette perfetta è anche quella che presenta dimensioni particolarmente sottili. Anche lo spessore non eccessivo degli ombretti è dunque molto importante. La palette migliore deve dunque essere facilmente maneggiabile, trasportabile e provvista di almeno otto-dieci colori. Questa quantità rappresenta infatti un ottimo compromesso fra una buona possibilità di scelta e la praticità. Non va dimenticato che, nella maggior parte dei casi, le palette si portano dentro la borsa e quindi c'è bisogno di un accessorio che sia il più possibile minimal, almeno per ciò che riguarda forme e dimensioni.

Continua la lettura
45

Scegliere un buon bilanciamento fra colori opachi e brillanti

Infine, occorre porre anche attenzione sulle caratteristiche degli ombretti presenti all'interno della palette. Questi dovranno essere sempre ben bilanciati riguardo alla presenza di colori opachi e brillanti. Un'ampia varietà che possa dunque consentire un trucco adatto sia per il giorno che per la sera. Ma quali colori, nello specifico, dovrebbe contenere la palette perfetta? Innanzitutto il color burro, un marrone e un nero. Queste tre tonalità risultano infatti indispensabili per creare un contouring perfetto per l'occhio. Ma indispensabili, per una palette che si rispetti, anche il colore bronzo e quello rame, ideali per abbinarsi facilmente ad ogni colorazione dei capelli. In ultimo, visto che anche il vezzo vuole la sua parte, considerate sempre la presenza di qualche colore un po' più particolare, come gli eccentrici verde e giallo: una vera delizia per tutte quelle donne che desiderano stupire con un look aggressivo ed esuberante.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La palette perfetta dovrà comprendere colori ben bilanciati tra gli opachi e i brillanti. Un'ampia varietà che possa dunque consentire un trucco adatto sia per il giorno che per la sera

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Cometrasferire gli ombretti e creare una palette personale

Noi ragazze in genere disponiamo di tantissimi ombretti in crema o in polvere nelle nostre trousse. Le colorazioni di ciascuna palette sono davvero varie, dal glitter al matte, passando per toni naturali che tendono quasi al nude. Non so a voi, ma a...
Make Up

Come creare una graziosa palette di ombretti

Avete molti ombretti mono dose e non sapete più come e dove li potrete sistemare? Vi piacerebbe realizzare una palette bella dove potrete mettere insieme tutti i vostri ombretti? Se la vostra risposta sarà positiva, vi consigliamo di procedere con la...
Make Up

Come realizzare una palette di rossetti

Difficilmente la donna moderna rinuncia al make-up. Rossetti cremosi e brillanti, matite per labbra, kajal, blush, primer, ombretti, mascara popolano i beauty, occupandone inevitabilmente ogni spazio. Bisogna trovare una soluzione, specie per prodotti...
Make Up

Come creare una base viso perfetta

La riuscita di un buon trucco dipende da molti fattori come la qualità dei prodotti impiegati, le tecniche di applicazione di creme e polveri, la selezione dei pennelli, l'accurata analisi del tipo di pelle da trattare. Qualunque sia l'effetto che volete...
Make Up

Come realizzare una perfetta base per il trucco

Truccarsi è un lavoro tutt'altro che semplice e facile, purtroppo richiede un certo impegno. Un buon Make-up è frutto di una considerazione generale di molti elementi. Per ottenere un trucco che doni al viso un colorito omogeneo, luminoso e la pelle...
Make Up

La perfetta base viso make-up

Quando si tratta di make-up, le donne - e in particolare le più giovani - cercano di raggiungere sempre più la perfezione. Ogni anno escono nuovi prodotti da provare e sperimentare. Per ogni volto, per ogni carnagione e ogni pelle esiste un prodotto...
Make Up

Come eseguire una french manicure perfetta

Se adori avere avere un aspetto curato e ordinato, che si estenda anche alle tue mani, ma non ami avere delle unghie appariscenti o troppo colorate, la french manicure è quello che fa per te. Spesso, però, il tempo di andare dall'estetista scarseggia;...
Make Up

Come fare una punta perfetta alla matita per gli occhi

La matita per gli occhi è uno strumento essenziale per avere un trucco perfetto, ma quando arriva il momento di rifare la punta ci troviamo davanti ad una difficoltà quasi sempre presente ossia la rottura accidentale di ques'ultima. Così, magari disponendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.