Come scegliere la matita per le labbra

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per ottenere un look moderno e professionale, dobbiamo imparare ad utilizzare la matita per le labbra. Questa ci aiuta a stabilire il profilo del rossetto, nonché esaltarne il suo colore; la scelta del giusto prodotto e saperlo applicare correttamente, ci garantisce luminosità e seduzione. Vediamo in questa guida come scegliere in base alle nostre caratteristiche somatiche.

24

La colorazione

Le matite per le labbra, ci aiutano a mettere in evidenza la forma, amplificando la pigmentazione, eppure molte donne ancora non ne fanno uso. In commercio, le possiamo trovare sia nella sua forma classica, ma anche allo stato liquido. Quest'ultima offre un tipo di colorazione molto intenso e denso, con una maggiore durata ma è difficile da applicare per le mani meno esperte.

34

La prova

Scegliamo sempre provando sulla nostra pelle il prodotto, senza fidarsi dei nomi o delle marche, rimanendo accostati alle tonalità del rossetto, oppure applicare un colore più neutro, molto simile al colore delle nostre labbra. Possiamo anche selezionare i colori in base alla stagione dell'anno, stando attenti a non esagerare con le sfumature; per fare qualche esempio in autunno vanno per la maggiore i colori prugna o vinaccia o il rosso acceso.
Se sopra un rossetto, mettiamo la matita, meglio utilizzarne una opaca, che ci consente di avere un disegno perfetto, ed'è in grado di dare valore a qualsiasi forma di bocca, dalle più carnose alle più sottili. Se invece l'utilizziamo da sola, scegliere un effetto lucido; evitiamo le matite madreperla, se il nostro contorno ha qualche rughetta o delle piccole imperfezioni; infatti questa soluzione non fa altro che metterle in risalto, quindi sono molto più adatte alle giovani per creare un look chic e innovativo.

Continua la lettura
44

La scelta

Stabiliamo quali fanno più al caso nostro, verificando se necessitiamo di toni caldi o freddi; dalla borsa dei cosmetici prendiamo un ombretto arancio, o color ruggine, che identificano i toni caldi; per i colori freddi scegliamo un rosa o lavanda. Applichiamo su una guancia un cosmetico dal tono caldo e sull'altra quello freddo; vediamo quale ci dà l'aspetto giusto, che maggiormente si accosta al nostro volto. Stabilito il tono base della pelle, la scelta della matita, è un gioco da ragazzi, infatti basta restare all'interno della categoria del colore selezionato, iniziando a fare delle prove di trucco. I toni caldi solitamente, hanno nome come il muschio o la sabbia, associati alla terra; quelli freddi si identificano nomi come frutti di bosco, frutta o fiori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare un balsamo labbra effetto ice

Quale donna non ha mai avuto piccoli tagli sulle labbra o pellicine in eccesso? Le labbra, infatti, sono spesso soggette a secchezza e screpolature e, proprio per questo, è importante idratarle ogni giorno utilizzando un buon idratante labbra.In commercio...
Prodotti di Bellezza

5 ricette di balsamo per le labbra fai da te

Le labbra sono una parte del viso molto importante. Esse vanno curata, idratate e protette. Le cause che possono interferire sulla salute delle labbra sono i cambiamenti climatici e soprattutto il tempo. Pertanto per assicurarsi una protezione a tutti...
Prodotti di Bellezza

Come fare una tinta per labbra fai da te

La tinta è una speciale colorazione per labbra. Essa ha la caratteristica di essere a lunghissima tenuta. Le tente per labbra sono in vendita nei migliori negozi per cosmesi. Ogni marchio di una certa rilevanza ne ha di diversi tipi. Spesso però la...
Prodotti di Bellezza

Come fare in casa un balsamo colorato per labbra

Le labbra sono una parte del nostro corpo che per prime risentono delle variazioni climatiche e dell' effetto negativo dell'inquinamento. Inoltre se non si gode di ottima salute si disidratano facilmente, fino a screpolarsi ed a volte sanguinare spesso...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Gommage Labbra Alla Lavanda E Zucchero Di Canna

Quanto tempo dedicate alla cura della pelle del viso? E quanti prodotti avete nel vostro bagno dedicati a questo scopo? Normalmente si spendono molto tempo e denaro per preservare la bellezza e la giovinezza del proprio volto senza pensare però che anche...
Prodotti di Bellezza

Come curare le labbra screpolate

Quando arriva l'inverno la nostra pelle ha bisogno di più cure e attenzioni. La parte più sensibile del viso che spesso trascuriamo sono le labbra. Il clima freddo le rende fragili e il vento le secca rendendole meno morbide. È importante intervenire...
Prodotti di Bellezza

Come fare un balsamo labbra ecologico e profumato

Le labbra vanno spesso incontro a screpolature ed arrossamenti, a causa di agenti atmosferici, quali, in particolare, freddo e vento, pertanto è necessario applicarvi delle lozioni protettive, emollienti e idratanti. Nella guida seguente vi spiegheremo,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema idratante per le labbra

Specialmente durante le stagioni più fredde può succedere che le nostre labbra si screpolino, a volte anche fino a manifestare delle piccole ferite. Per ovviare a questo fastidioso ed antiestetico problema bisogna fare in modo che le nostre labbra abbiano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.