Come scegliere la giusta piastra per i capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno della presente guida, come avrete potuto scoprire dal titolo dato alla guida stessa, andremo a spiegarvi Come scegliere la giusta piastra per i capelli.
Esse sono ormai quotidiane accompagnatrici di tantissime donne italiane, sia giovani che adulte. Un'abitudine o anche un vezzo, dipende dai punti di vista, di chi non vuole lasciare nulla al caso nella cura del proprio look, con capelli sempre ordinati, lisci o con ciocche eleganti e definite. Il "dibattito" sulle piastre è sempre aperto: rovinano i capelli, li bruciano, bisogna usarla con parsimonia, certo tutte noi sappiamo bene queste cose, ma come fare quando i capelli non vogliono assolutamente saperne di stare in piega?

27

Occorrente

  • Piastra adatta alla lunghezza
  • Temperatura non eccessiva
37

Ora, come introdotto lungo il passo appena letto, andremo a spiegarvi Come scegliere la giusta piastra per capelli. Non perdiamo tempo e cominciamo immediatamente le nostre argomentazioni su questa tematica molto interessante.
Quali sono i migliori prodotti sul mercato? In generale non si sbaglia mai se si sceglie una piastra GHD che rappresenta l'eccellenza in questo settore. Bisogna considerare che il prezzo delle piastre migliori è decisamente superiore a quello delle varie soluzioni economiche.

47

Tuttavia, è altrettanto vero che solo le prime sono in grado di consentire un risultato estetico professionale e, soprattutto, offrono maggiori garanzie per quello che riguarda la preservazione del capello integro, anche a fronte di un utilizzo quotidiano.
Alcuni modelli vi offrono la regolazione del calore, questo è un ottimo avviso di garanzia prima dell'acquisto perché, a seconda del capello, ci vuole una temperatura differente. Solitamente per capelli leggermente mossi non servono più di 150°-180°, mentre per quelli particolarmente ricci servono 200°; non di più anche se molti modelli vantano di produrre un calore maggiore.

Continua la lettura
57

Importantissime sono anche le temperature più basse, queste servono per il mantenimento dell'acconciatura quotidiana, solitamente intorno agli 80°-100°.
Le piastre in ceramica e quelle in tormalina sono le migliori in assoluto; se avete a cuore il vostro cuoio capelluto scegliete sempre modelli con questa caratteristica. Infatti questi materiali hanno la capacità di distribuire meglio il calore e riescono a scorrere meglio sui capelli senza rovinarli. Insieme alla ceramica, controllate sempre sulla scheda tecnica se il modello che vi interessa sia una piastra a ioni: questa rilascia una serie di particelle per ottenere capelli più morbidi. Per molti si tratta di una caratteristica da tenere in secondo piano, ma sicuramente è un vantaggio per la vostra chioma.
È importante, infine, non alzare mai al massimo la quantità di calore che può raggiungere la piastra, anche se si è tentati di farlo. La temperatura alta è infatti in grado di rendere lisci anche i capelli più difficili ma a che prezzo? I capelli perdono fibra e diventano più deboli.

67

Si sviluppano le doppie punte ed inoltre il vostro manto sarà più sottile e si spezzerà più facilmente. Imparate perciò a non esagerare e a perdere magari un po' più di tempo per la vostra chioma. Ricordate che una temperatura non superiore ai 400° è più che sufficiente per rendere liscio anche il capello più crespo, non cercate quindi di ottenere tutto e subito, perché, come si sa, una scelta di questo tipo non è quasi mai quella più saggia.
Per concludere vi vorrei consigliare degli approfondimenti su questa tematica, in quanto è davvero particolare e leggere un unico contenuto potrebbe non bastare per fare un'analisi completa. Eccovi un link interessante per proseguire le vostre ricerche: http://www.capellipiastra.it/come-scegliere-la-piastra-per-capelli/.
Spero che questa guida su Come scegliere la giusta piastra per capelli possa esservi stata utile.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scegliere in base alla tecnologia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Errori da non fare quando si usa una piastra per capelli

La piastra per i capelli è uno strumento particolarmente comodo da utilizzare, al fine di ottenere, in pochi minuti, una chioma sempre perfettamente liscia, morbida e ben strutturata. La piastra per i capelli è facile da usare, eppure non bisogna dimenticare...
Capelli

Come asciugare i capelli con la piastra

I capelli sono costituiti prevalentemente da cheratina e la loro struttura è, decisamente, molto fragile, soprattutto, quando sono di fibra sottile. Usare la piastra, è di certo sconsigliato, soprattutto se non la si sa usare bene, ma, chiaramente,...
Capelli

Come usare al meglio la piastra per capelli

Tra tutte le tecniche per rendere lisci e brillanti i tuoi capelli, quella più efficace è la stiratura effettuata tramite la piastra. Per ottenere dei risultati ottimali e proteggere la tua capigliatura, segui i semplici consigli contenuti in questa...
Capelli

Come evitare di rovinare i capelli con la piastra

I capelli lisci naturali sono il sogno di molte donne. Tuttavia ben poche hanno questa fortuna. Se voi non siete tra queste e, per ottenere una capigliatura liscia e lucente, ricorrete spesso alla piastra lisciante, questa guida farà al caso vostro....
Capelli

Trucchi per usare la piastra senza bruciare i capelli

Domare una chioma folta e "indisciplinata" è un cruccio comune a molte donne. Chi porta i capelli lunghi fa una gran fatica a tenerli in ordine e sani. È vero, in particolar modo, per chi possiede dei capelli crespi. Le più fortunate li hanno lisci...
Capelli

10 modi di fare i capelli mossi con la piastra

Avere un look con capelli mossi, è una tendenza che è da sempre stata molto di moda. Grazie all'utilizzo della piastra, è possibile ottenere una perfetta capigliatura mossa o riccia in pochi e semplici gesti. Nella seguente guida verranno elencati...
Capelli

Come fare i capelli ricci con la piastra

Il tempo per andare dal parrucchiere e mettere a posto i propri capelli non è sempre a disposizione, per questo possiamo cercare di intervenire personalmente, cercando di dare un tocco originale alla nostra chioma. Per fare questo basterà seguire questi...
Capelli

Come arricciare i capelli con la piastra

I capelli per le donne sono una delle parti del corpo più importanti. Se ben curati, tagliati e pettinati, i capelli per la donna possono rivelarsi un'ottima arma di seduzione o per renderle ancora più belle e presentabili in pubblico, inoltre i capelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.