Come scegliere l'olio abbronzante

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'arrivo dell'estate porta con sé anche una gran voglia di tintarella a tutti coloro che amano godersi il sole il più possibile. Ma non solo. C'è chi ama stendersi al sole per ore ed ore e c'è, al contrario, chi è costretto a stare ore sotto il sole, magari per via del proprio lavoro e non per certo per sua volontà. In qualsiasi caso, per proteggersi da scottature solari e salvaguardare la propria pelle e la propria salute, è fondamentale scegliere ed adoperare un olio solare di buona qualità che abbia tutte le caratteristiche e ingredienti perfetti per questo scopo., questo articolo ci occuperemo proprio di questo, vedremo di dare alcuni consigli molto utili a tutti coloro che devono scegliere l'olio abbronzante perfetto per le proprie esigenze. Leggete quindi la guida di seguir per saperne di più su come proteggere al meglio la vostra pelle dai raggi solari.

24

Per cominciare l'elenco dei nostri oli abbronzanti da potere adoperare per proteggere la nostra pelle e farle prendere una tinta bellissima, elenchiamo quello al cocco. Se abbiamo una pelle sensibile, quest'olio è davvero eccellente per ottenere un'ottima abbronzatura e proteggere al meglio la pelle. Alcuni oli potrebbero se non adeguati avere effetti negativi sulla nostra pelle, colorandola in modo sbiadito, cosa che invece in questo caso, con il cocco non avviene. Un altro olio ideale per una corretta abbronzatura è quello di nocciola, ricco di vitamina E e antiossidanti naturali.

34

L'olio di nocciola è uno dei migliori oli abbronzanti presenti sul mercato, e viene facilmente assorbito dalla pelle con risultati sorprendenti dal punto di vista dell'abbronzatura. L'olio di germe di grano, invece è un prodotto che tende a lisciare la pelle, e nel contempo consente di ottenere un'abbronzatura dorata e sottile. Questo olio è composto di vitamine D ed A che aiutano a migliorare l'elasticità della pelle e prevenire gli effetti nocivi del sole, come rughe e pigmentazione. L'olio di avocado quello non raffinato, se spremuto a freddo fa davvero miracoli per la pelle secca, grazie alle sue vitamine naturali e alla lecitina, che sono facili da assimilare e garantiscono un'abbronzatura al top.

Continua la lettura
44

Infine, tra gli oli essenziali, c'è da citare quello estratto dal tè verde. Quest'ultimo infatti oltre ad evitare scottature della pelle, l'abbronza in modo rapido ed efficace, e se combinato con uno degli oli precedentemente descritti, riesce addirittura a neutralizzare i raggi UV presenti nel sole. Scegliendo uno di questi oli, possiamo dunque ottenere un'abbronzatura ideale, senza correre il rischio di rovinarci la pelle, cosa che spesso accade utilizzando dei cosmetici che promettono risultati eccellenti, e invece rilasciano sostanze nocive o tali da causare fastidiose allergie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come usare l'olio di cocco

In molti si stanno chiedendo ultimamente se l'olio di cocco sia un elemento che possa portare beneficio alla salute o che possa in qualche modo danneggiarla. Quello che fino ad oggi sappiamo è che l'olio di cocco è in grado di apportare enormi benefici...
Cura del Corpo

5 usi dell'olio di jojoba

Oggi un numero sempre maggiore di donne (ma anche di uomini) hanno preso l'abitudine di utilizzare l'olio di jojoba. Questa sostanza acquistabile nelle migliori erboristerie e ricavata da una profumatissima pianta (detta, appunto, jojoba), dispone infatti...
Cura del Corpo

Proprietà dell'olio di semi di lino

Il lino è una pianta appartenente alla famiglia delle Linaceae. È conosciuto non solo per quanto riguarda la produzione di fibre tessili, ma anche per le numerose proprietà dei suoi semi dai quali si ricava un olio con molteplici elementi nutritivi...
Cura del Corpo

Come usare l'olio di mango

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci dell'olio di mango. Come si fa ad usare olio di mango? Il suo utilizzo può variare in base a diversi settori, da quello alimentari, a quello cosmetico e la cura del corpo.Proveremo...
Cura del Corpo

Come applicare l'olio di argan

L’olio di Argan è un prodotto cosmetico naturale dagli innumerevoli benefici. Viene estratto dai semi dell’Argania spinosa (da cui prende il nome), una pianta che cresce nel sud del Marocco. Quest’olio è particolarmente apprezzato in quanto i...
Cura del Corpo

Come curare il viso con l'olio indiano

L'olio indiano è un olio vegetale che viene impiegato per effettuare una profonda pulizia del viso; in particolare, il suo utilizzo è consigliato per le persone che presentano punti neri. La sua efficacia è dovuta, principalmente, alla sua grande fluidità...
Cura del Corpo

Come trattare le occhiaie con l'olio d'oliva

Storicamente, l'olio d'oliva viene considerato come un elemento fondamentale per la cura della pelle umana: infatti, i suoi minerali, i propri acidi grassi e il suo contenuto di vitamina K sono estremamente utili per risaltare gli occhi e nascondere le...
Cura del Corpo

Come fare a casa uno scrub all'olio di oliva e allo zucchero di canna

Fare a casa uno scrub naturale all'olio di oliva ed allo zucchero di canna, è davvero semplicissimo e bello da realizzare. Grazie a questo fantastico scrub, che realizzeremo insieme, la nostra pelle diventerà estremamente liscia e potremo anche eliminare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.