Come Scegliere Il Tuo Portafortuna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Coccinelle, scarabei, quadrifogli, corni, fatine, amuleti e talismani vari: chi non ne ha mai stretto uno in mano, nascosto nella tasca dei pantaloni o della giacca, in vista di un avvenimento importante? Il colloquio della vostra vita, l'esame di maturità, il vostro matrimonio... Qualunque sia l'occasione, un portafortuna è spesso utile per allentare la tensione, farci rilassare e affrontare la situazione al meglio. Ecco quindi che ciondoli, portachiavi, pietruzze, oggetti di qualsiasi tipo, di uso comune e non, magari con un valore speciale, un regalo, una moneta trovata per terra in una situazione particolare diventano un "must" che ci accompagna per tenere lontana la cosiddetta "sfiga", o semplicemente per darci uno slancio di ottimismo, autostima e conforto. Se anche tu vuoi un accessorio così, segui questa breve guida e sarai in grado di riconoscere e scegliere il portafortuna più adatto a te.

26

Come già detto, qualunque cosa può trasformarsi in un portafortuna: una moneta o un altro oggetto trovato per strada in una circostanza particolare, un regalo al quale teniamo molto, un souvenir comprato durante un viaggio oppure un oggetto che apparteneva ai nostri genitori, nonni, ecc... Perciò non pensate che sia necessario acquistare quelli che si trovano in commercio, come i soliti braccialetti colorati, ciondoli a forma di coccinella, di corno, ecc.. Ricordati che sei tu a dare vita al tuo portafortuna: quindi fai mente locale e pensa a quali oggetti di questo genere possiedi e ritieni ti abbiano accompagnato in momenti particolarmente fortunati della tua vita. In questo sito sono presenti alunne informazioni utili. http://www.cerchioceltico.com/fortuna.html

36

Qualunque sia l'oggetto che hai scelto, la cosa più importante quale significato attribuisci a quell'oggetto e, soprattutto, la tua storia insieme ad esso. Se, per esempio, hai notato che ogni volta che indossi una determinata collana, o che metti in borsa un determinato pupazzo, la tua giornata gira per il verso giusto, allora quello dovrà essere il tuo portafortuna e, per scaramanzia o per paura di fallire, non te ne separerai più. Ecco un sito che sicuramente può tornare utile. http://www.grazia.it/stile-di-vita/tendenze-lifestyle/portafortuna-amore-lavoro

Continua la lettura
46

Conserva il tuo nuovo portafortuna con cura e in un posto dove sai di non poterlo perdere. Ma bada bene: non farlo diventare una questione di vita o di morte! Se dovesse mai capitarti di dimenticarlo da o di perderlo, non sentirti vulnerabile e non prenderlo come un cattivo presagio. Insomma, considera il tuo portafortuna come un punto di forza per infonderti maggiore sicurezza, come una marcia in più, ma fidati di te stesso e delle tue capacità a prescindere da esso e vedrai che andrà tutto bene ugualmente!
Questo sito è ricco di informazioni utili alla nostra causa. http://genio.virgilio.it/domanda/387587/come-scegliere-pietra-portafortuna

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenersi ai passaggi indicati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come scegliere la giarrettiera

L'immaginario collettivo considera la giarrettiera un indumento ormai superato che si usa soprattutto in occasioni particolari, a volte speciali come il matrimonio. Secondo la tradizione la giarrettiera è un portafortuna per le nozze, quando è corredata...
Accessori

Come scegliere la giarrettiera da sposa

Ad ogni occasione importante, solitamente corrisponde una vecchia credenza. Nel caso di un imminente matrimonio, la tradizione esige due giarrettiere. Naturalmente, a questi tipici accessori molto sensuali corrispondono alcune regole. Nel rispetto degli...
Accessori

Come Creare Un Bracciale Con Le Cime Da Barca Ed I Nodi Marinari

I braccialetti portafortuna che i vecchi marinai intrecciavano con vecchie cime da barca, abbellendoli con nodi marinari, sono diventati oggi accessori di moda creativa e possono essere realizzati da chiunque sia dotato di pazienza, precisione ed abilità...
Accessori

Come realizzare un anello con il tasto di un computer

Ridurre i rifiuti è un impegno imprescindibile. Il nostro impatto sul pianeta si fa sentire in maniera eccessiva e, se vogliamo assicurarci un domani sostenibile, dobbiamo iniziare a farlo da subito. Le cinque R dei rifiuti: riduzione, riuso, riciclo,...
Accessori

Come fare una spilla Martisor dalla tradizione rumena

Martisor è una festività che appartiene alla tradizione dell'est Europa: diciamo che è paragonabile a una sorta di festività di primavera o alle Idi di Marzo e viene celebrata annualmente. Tuttavia è bene precisare che non appartiene solamente alla...
Accessori

Come creare un gufo in fimo, portachiavi o ciondolo

In questa guida vedrete come potete creare un ciondolo o un portachiavi a forma di gufo, utilizzando il fimo in maniera facile e veloce e senza sporcare molto. Il fimo infatti è una pasta sintetica che potete modellare per creare qualsiasi oggetto voi...
Cura del Corpo

I più bei tatuaggi femminili

Vedremo in questo articolo un argomento molto interessante per molte ragazze e donne: i più bei tatuaggi femminili. Ciascun tatuaggio sicuramente ha un valore particolare sentimentale ed anche uno speciale significato, per chi lo indossa. Si dovrebbe...
Cura del Corpo

10 tatuaggi per sorelle e fratelli

Ciò che lega fratelli e sorelle è un legame solido e duraturo che difficilmente è possibile riprodurre. Uno dei modi per dimostrare al proprio fratello o alla propria sorella gratitudine e affetto è quello di farsi un tatuaggio insieme. Vediamo i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.