Come scegliere il tatuaggio con scritta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Partiamo dalla premessa che il tatuaggio non è una moda ma un segno permanente, quindi scegliere di farsi tatuare una frase è una decisione significativa (anche se ormai esistono laser che eliminano l'inchiostro dalla pelle). Meglio ricordare che Verba volant ma tatuaggio no! Per non sbagliare vogliamo suggerire in pochi passi come scegliere il tatuaggio con scritta e renderci fieri della nostra decisione anche tra qualche anno.

25

Non avere fretta

Il passo numero uno è il passo più importante: prendiamoci il nostro tempo nella scelta di fare o meno il tatuaggio. I tatuaggio sono chiamati permanenti, appunto perché non sono a tempo e ciò che ci può piacere adesso (o essere di moda ora) non è detto che continui a piacerci tra 10 anni.
Quando scegliamo di tatuarci una citazione, un nome o anche una semplice iniziale, prendiamoci tempo per decidere e chiediamoci: questo tatuaggio, continuerà a rappresentarmi tra qualche anno? È la citazione che segna per davvero il mio percorso di vita?
Ponderiamo la scelta! Ponderiamola anche per la posizione dove si andrà a fare, soprattutto se facciamo lavori a contatto con il pubblico. È vero che il tatuaggio non limita più l'ingresso nel mondo del lavoro, ma cerchiamo di lasciare mani e viso puliti.

35

Scegliere l'idioma più adatto

Alcune citazioni, possono perdere orecchiabilità una volta tradotte e traslate, ecco perché bisogna porre attenzione anche all'idioma con cui si andrà a scrivere il tatuaggio. C'è anche chi predilige i tratti di lingue orientali, per rendere più misteriosa e intima la scritta, ma stiamo bene attenti alla traduzione. Cerchiamo una persona madrelingua per tradurci la frase scelta ed evitare di trovarci scritta la lista della spesa, piuttosto che "sole, cuore e amore".

Continua la lettura
45

Fare prove

Ora che siamo certi che la decisione non è avventata, possiamo provare a realizzare con diversi font la scritta che vogliamo realizzare. Online ci sono diversi siti che permettono di scegliere i font di scritte e di mixarli (perché nessuno ci nega di utilizzare font diversi in una stessa parola, se una lettera che la compone non ci soddisfa).
A tatuaggio deciso, possiamo provare a riprodurlo sul nostro corpo, nella posizione scelta. Questo aiuterà a capire bene la dimensione ed apportare eventuali accorgimenti.
Usiamo l'henné per fare queste prove, così da avere una tatuaggio temporaneo che ci permetterà di capire ancora di più se è quello che vogliamo per sempre.

55

Scegliere il tatuatore

È l'ultima regola ma non la meno importante: scegliere il tatuatore. Anche quando decidiamo di tatuarci una semplice scritta dal font minimal, è importante scegliere il tatuatore giusto. Non tutti gli artisti del tattoo sono in grado do ricreare piccoli disegni sottili, quindi scegliere l'artista poco specializzato in questo, comporta una sbagliata realizzazione del tatuaggio.
Un bravo tatuatore, in più, potrà darci le dritte giuste su come ottenere il massimo dalla nostra bozza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 cose da sapere prima di farsi un tatuaggio

Ormai quasi tutti abbiamo almeno un tatuaggio. Essere tatuati non vuol dire più essere stati in galera, o essere marinai. Tutti, uomini e donne, ragazzi e ragazze sono liberi di avere uno o più tatuaggi senza essere più giudicati (o almeno così dovrebbe...
Cura del Corpo

Come scegliere la parte del corpo dove fare il tatuaggio

I tatuaggi sono dei disegni o dei simboli da poter creare sulla pelle. Per disegnare un tatuaggio, è necessario recarsi in appositi luoghi in cui degli esperti, formeranno il disegno da voi scelto sulla vostra pelle. Il tatuaggio è un segno che rimane...
Cura del Corpo

Tatuaggio: come scegliere il più adatto a noi

L'approccio consigliato nella scelta di un tatuaggio è molto semplice: tatuarsi, inizialmente, in una zona meno esposta, ad esempio una gamba o un braccio dove potete scegliere voi se mostrarlo o meno. I tatuaggi, anche se piccoli, in zone visibili come...
Cura del Corpo

5 regole per non pentirti di un tatuaggio

Un tatuaggio è un bellissimo modo per scrivere sulla propria pelle un ricordo, un emozione, una sensazione, e chi più ne ha ne metta. Fare tatuaggi è un grande passo, una scelta che va ponderata bene in quanto irreversibile, se non con costosi trattamenti...
Cura del Corpo

Come non rovinare un tatuaggio

Il tatuaggio rappresenta un elemento che può contraddistinguere una persona da un'altra. Generalmente si ricorre all'utilizzo di un tatuaggio per trasmettere anche un messaggio particolare, tramite dei simboli che identificano qualcosa in quella stessa...
Cura del Corpo

Come rimuovere un tatuaggio all'henné

I tatuaggi all'henné non prevedono l'utilizzo di aghi e dopo qualche settimana tendono a scolorirsi. Il problema nasce quando l'henné sbiadisce ma lascia dei residui di colorante antiestetici non pericolosi. La rimozione completa non sempre avviene...
Cura del Corpo

Come applicare un tatuaggio temporaneo

I tatuaggi: che bell'invenzione per imprimere i ricordi sulla propria pelle eh? Il problema, o la fortuna, è che poi essendo permamenti rimangono impressi e visibili per sempre, anche dopo essersi rovinati e apparire brutti e scialbi. Per ovviare a questo...
Cura del Corpo

I migliori tatuaggi per le amiche

Un tatuaggio è per sempre, un po' come i diamanti! Chi li fa spesso vi nasconde un significato importante. Spesso riguardano la persona amata, i propri genitori o i propri figli, il proprio animale domestico o gli amici. Ancora più spesso riguardano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.