Come scegliere il taglio di capelli per l'estate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando una donna sente il bisogno di tagliare i capelli, sotto sotto ha voglia di cambiare qualcosa della sua vita. I capelli sono un'ottima espressione di femminilità ma, quando agenti esterni o fattori organici intaccano la salute del capello, si deve necessariamente intervenire con un taglio. Questo succede quando il capello perde lucentezza e corposità e, inizia a sfilacciarsi sulle punte. Chi effettua tagli molto raramente e, porta una chioma lunga, è maggiormente esposta a questi tipi di problemi. L'estate è la stagione in cui probabilmente noi donne non adoriamo molto i nostri capelli. Sole, caldo, salsedine spesso rendono i capelli ingestibili e molte di noi preferiscono tagliarli, anche perché andando al mare spesso, non si ha il tempo di sistemarli. Se non siete ancora sicuri su come scegliere il taglio di capelli per l'estate lasciatevi consigliare da questa guida.

26

La semplicità

Per chi ha i capelli lunghi optare per un taglio drastico non è semplice. Si ha quasi sempre la paura che il nuovo taglio non si adatti bene al viso o che non si riesca a sistemarli al meglio. Coloro, quindi, che non hanno voglia di tagliare i capelli potrebbero adottare questa soluzione: dopo aver fatto lo shampoo e tamponato i capelli con un asciugamano, applicate due noci di schiuma (scegliete quella specifica per i capelli ricci) e procedete o attorcigliando grandi ciocche attorno ad un dito oppure premendo i capelli tra le mani, in modo tale che i capelli si impregnino bene della mousse. Dopo aver effettuato questa operazione, procedete all'asciugatura dei capelli con il diffusore. Chi ha un capello già riccio, otterrà dei ricci morbidi e definiti; chi ha un capello normale, otterrà invece delle onde delicate.

36

I capelli lunghi

Le più temerarie, o diciamo quelle che i capelli lunghi d'estate proprio non li sopportano potrebbero affidarsi completamente alle mani del proprio parrucchiere di fiducia, che conoscendovi saprà indicarvi al meglio il taglio che più si adatta alla conformazione del vostro viso. Ribadite più volte al vostro parrucchiere di tagliarvi i capelli esclusivamente con la forbice: in questo modo non avrete difficoltà ad acconciare i capelli, pericolo che invece si correrebbe se si usasse lo sfilzino.

Continua la lettura
46

Il taglio classico

In linea generale, il taglio classico più in voga è quello corto che lascia scoperto il collo oppure quello cortissimo quasi maschile, con un bel ciuffo sulla fronte scalato. Qualora questi tagli non siano di gradimento si potrebbe scegliere una soluzione intermedia ossia tagliare i capelli ad una lunghezza che arrivi alle spalle; in questo modo non sarebbero né troppo corti ma neanche troppo lunghi e permetterebbero quindi la realizzazione di chignon o eventualmente code alte o basse.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sconsigliatissima d'estate è la frangia! Il caldo creerà una sorta di cappa tra la frangia e la fronte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come scegliere il taglio di capelli per l'inverno

Quella dei capelli non è solo una moda, ma anche una vera e propria mania di tutte le donne. Infatti, non è raro vedere come le donne cambino repentinamente il loro look scegliendo un taglio di capelli alla moda che ne risalti il viso. Spesso quando...
Capelli

Come rimediare a un brutto taglio di capelli

Avere una bella capigliatura, con un taglio adatto ai propri lineamenti, è il desiderio di tutti. Molti, prima di recarsi dal parrucchiere, consultano le foto delle riviste specializzate. Oppure effettuano delle ricerche su internet. Ma ogni taglio di...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli

I capelli hanno una grande importanza nel determinare il vostro aspetto, il vostro stile, la vostra personalità e il taglio di capelli giusto è fondamentale per valorizzare la vostra bellezza. Ma come scegliere quello che più si adatta al viso? Come...
Capelli

Taglio di capelli: come sceglierlo in base al viso

Prima di tagliarsi i capelli, e scegliere un taglio che abbiamo visto su qualche rivista, dobbiamo valutare se sia un buon taglio di capelli e soprattutto che sia adatto a noi. La regola è quella di tener conto di alcuni fattori come la forma del proprio...
Capelli

Come pettinare i capelli in estate

Finalmente la bella stagione è alle porte! Il caldo e l'eccessiva esposizione al sole crea delle preoccupazioni per la salute dei capelli? Non preoccupiamoci eccessivamente. Scegliendo le giuste acconciature e prendendo alcuni semplicissimi accorgimenti...
Capelli

Come Fare un taglio di capelli adeguato

L'idea di cambiare acconciatura con un nuovo taglio di capelli, spesso può metterci ansia: "e se il taglio non sta bene? E se li tagliano troppo corti?"Non avere il coraggio di cambiare look, non centrando quale sia il taglio migliore per la nostra persona...
Capelli

Capelli: come rimediare ad un taglio troppo corto

Se si decide di cambiare il proprio look con un taglio moderno di capelli è bene considerare che non tutti i parrucchieri saranno in grado di soddisfare tutte le necessità poiché a volte tendono ad esagerare e tagliare in maniera eccessiva i capelli....
Capelli

Come rimediare ad un taglio di capelli troppo corto

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di uscire dal parrucchiere contenti, per accorgersi poco dopo che il taglio fatto non è assolutamente di proprio gradimento. Nessun problema se si è scelto un taglio lungo, poiché il danno è facilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.