Come scegliere il soggetto per un tatuaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Farsi dei tatuaggi è diventato al giorno d'oggi una vera e propria moda; infatti, ci sono tantissime persone di ogni età che amano farsi imprimere in modo permanente sulla loro pelle simboli, immagini scritte e quant'altro fa tendenza. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come scegliere il soggetto per un tatuaggio.

24

Recarsi in un centro specializzato

Prima di scegliere il tatuaggio è bene riflettere riguardo le ragioni per cui vuoi farti tatuare, poiché tale scelta non è solo una moda, ma in molti casi ha anche un significato ben preciso, personale e profondo. Soltanto dopo aver riflettuto sulle ragioni per cui ti vuoi far tatuare, e trovi che siano giuste, allora puoi procedere recandoti in un centro specializzato e soprattutto autorizzato.

34

Mostrare un soggetto al tatuatore

Inutile dire la fase della scelta è molto delicata e altrettanto complessa: proprio per non giungere mai a dovertene pentire, devi scegliere un soggetto che per te abbia un significato particolare, che ti susciti un’emozione positiva, perdurante nel tempo; meglio ancora se unico, e quindi pensato e disegnato apposta solo per te, quindi un tatuaggio con un soggetto esclusivo. L'ideale sarebbe che tu stesso facessi uno schizzo, disegnando ciò che meglio rappresenta il sentimento o l'avvenimento che vuoi rappresentare nella tua pelle. Fai uno schizzo iniziale, definiscilo meglio e poi aggiustalo e correggilo prima di mostrarlo all'esperto tatuatore per ottenere la conferma che è possibile realizzarlo. Quest'operazione richiede tuttavia del tempo e molta pazienza, per arrivare al risultato ottimale. Dopo aver dunque scelto le immagini che maggiormente ti soddisfano, per renderle ancora più personalizzate puoi chiedere direttamente al tatuatore di elaborale spiegandogli bene quali modifiche vuoi apportare, fino ad arrivare a sceglierne uno che sia di tuo gradimento.

Continua la lettura
44

Optare per il buon gusto

A questo punto avendo le idee chiare e una bozza del tatuaggio che intendi fare, il consiglio finale è di sceglierne uno che oltre all'esclusività, debba farti optare per un soggetto di buon gusto. Questa considerazione va fatta a priori, soprattutto tenendo conto che si tratta di un'elaborazione grafica che nel 90% dei casi è permanente, quindi non si ammettono ripensamenti, specie se il soggetto stesso fa parte di una moda passeggera, e che magari negli anni successivi non fa più tendenza. In questo caso tornare indietro è piuttosto difficile, e a tratti può addirittura crearti dei problemi dal punto di vista psicologico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

I migliori tatuaggi per sorelle

Un tatuaggio è qualcosa che resta impresso per sempre sul nostro corpo. Spesso lo associamo a dei momenti particolari della nostra vita o a dei significati importanti che ci fanno da guida. Un'altra cosa che dura per sempre è il legame con una sorella....
Moda

Come fare dei tatuaggi finti

Sei un amante dei tatuaggi ma proprio non sopporti il dolore, oppure vuoi evitare che quel determinato disegno resti per sempre sulla tua pelle? La soluzione è quella di fare dei tatuaggi finti, ossia temporanei, che dureranno soltanto qualche mese....
Moda

Come realizzare un body painting

Il Body Painting ha origini antiche che ancora oggi vengono portate avanti da tante tribù, sparse in tutto il mondo, utilizzando la polvere o la sabbia, per le loro splendide creazioni. Esso consiste nella decorazione di tutto il corpo, compreso il...
Moda

Come far tornare nuova la lana usata

Capita spesso di avere meglioni, sciarpe o altri indumenti di lana inutilizzati. È possibile recuperare la lana utilizzata per creare nuovi gomitoli. È inoltre possibile far tornare nuova la lana di vecchi cuscini o di maglioni infiltriti. In questa...
Moda

5 outfit con una maxigonna

La maxigonna è un capo di abbigliamento che negli ultimi anni è tornato grandemente in voga, soprattutto durante la stagione estiva. Per anni non si sono viste e alcune di voi potrebbero fare fatica a sentirsi a proprio agio ed abbinarle al proprio...
Moda

Le principali tendenze degli anni '90

Per i giovanissimi gli anni novanta sono ormai un' era già passata, per altri sono stati i giorni dell'infanzia, per altri ancora quelli dell'adolescenza o dell'età adulta. Ma qualsiasi sia il vostro rapporto con gli anni novanta, ci sono dei trend...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile giapponese

Se volete organizzare, o avete ricevuto un invito per una festa in stile giapponese, sappiate che per l'occasione bisognerà che tutto sia in tema con l'evento in stile orientale. Innanzitutto occorrerà creare vestiti ed accessori in abbinato, oltre...
Moda

Moda: come vestirsi in stile Biker

Se siete delle biker di sesso femminile, anche se principianti, probabilmente desiderate apparire come tali. Questo significa che, assieme ad una bella moto, avete bisogno anche del guardaroba adatto. Trovare abiti da biker per una donna non è un compito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.