Come scegliere il correttore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per realizzare una base perfetta e uniforme, il correttore è un cosmetico di fondamentale utilità: aiuta infatti a nascondere eventuali imperfezioni della nostra pelle come brufoli e occhiaie, problemi senz'altro comuni a molte donne. È importante però saper scegliere quello giusto in base al colore dell'incarnato e alla zona da correggere, altrimenti si rischia soltanto di evidenziare i difetti anziché minimizzarli. Una volta trovato quello che fa al caso vostro non potrete più farne a meno e diventerà un validissimo alleato nella vostra cosmesi quotidiana; vediamo dunque insieme come scegliere il correttore più adatto alle proprie esigenze!

25

In commercio esistono diverse tipologie di correttore sulle quali potersi orientare: in stick, in polvere, liquido e a matita. La scelta va fatta in base alle vostre preferenze con alcuni accorgimenti per chi ha una pelle grassa oppure secca e sensibile. Nel primo caso, infatti, è meglio evitare i correttori liquidi per non accentuare l'untuosità della pelle. Invece nel secondo vanno benissimo quelli in stick, meno quelli in polvere che potrebbero provocare fastidiosi arrossamenti.

35

Scegliete il vostro correttore tenendo conto soprattutto dell'uso che intendete farne. Per nascondere dei semplici brufoli, ad esempio, sono più indicate le tonalità poco luminose, spente, mentre per eventuali macchie della pelle o puntini neri va bene il beige. Valutate anche in base alla vistosità del problema e alle condizioni generali della vostra pelle. È sempre bene comunque non esagerare e quindi non applicare uno strato troppo spesso e consistente che evidenzierebbe ancora di più il difetto. Il correttore ideale deve in ogni caso essere morbido e facile da sfumare, e non deve mai essere più chiaro del proprio incarnato.

Continua la lettura
45

Lo stesso discorso vale per le occhiaie, la cui colorazione deve influenzare molto la scelta del correttore adeguato. In genere le tonalità più efficaci sono quelle dell'arancio, soprattutto se le occhiaie sono di colorazione bluastra, se invece tendono più al violaceo è meglio utilizzare un correttore giallognolo o color pesca. In caso di occhiaie molto leggere, potete anche optare per una semplice colorazione illuminante. Il correttore è insomma un cosmetico fondamentale per porre immediato rimedio agli inestetismi del momento, e sarebbe buona abitudine avere già in casa tipologie e colorazioni diverse da sfruttare in base alle vostre necessità!

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come coprire le occhiaie con il correttore

Lavoro notturno, il bimbo che non dorme, stress che causa insonnia, stanchezza... I motivi per cui vengono le occhiaie sono molti. Fortunatamente però, grazie al make up le donne possono camuffarne l'esistenza. Per coprire le occhiaie con il correttore...
Make Up

5 errori da evitare nell'applicazione del correttore per occhiaie

Il correttore per occhiaie, può essere un ottimo alleato per la nostra bellezza (ancora di più se composto da ingredienti naturali) se usato in modo corretto. È uno dei cosmetici che resta maggiormente a contatto con la nostra pelle per un lungo tempo,...
Make Up

Come riciclare un correttore

Copre le occhiaie e attenua i segni di stanchezza nel viso, per questo motivo difficilmente una donna uscirà da casa senza lui. Stiamo parlando del correttore, esistente in diversi colori in base alla carnagione e al colorito delle occhiaie; ne esistono...
Make Up

I 10 errori più comuni quando si usa il correttore

Il correttore è uno strumento fondamentale per il make-up di ogni donna. Ha, infatti, l'importante compito di mascherare tutte le imperfezioni della pelle come brufoli, macchie e occhiaie. L'uso che se ne fa è spesso scorretto o comunque poco consono...
Make Up

Come applicare il correttore stick

Il correttore stick è uno di quei cosmetici in grado di nascondere alcune imperfezioni del nostro viso. Ad ognuna di noi può capitare di ritrovarsi con delle belle occhiaie dopo una notte passata in bianco, o magari di ritrovarci con un brufoletto che...
Make Up

Come usare il correttore contro le occhiaie

L'argomento che affronteremo in questa semplice ed esauriente guida non è soltanto una questione di rughe. Diversi studi hanno rivelato che la percezione dell'età è legata soprattutto alla luminosità del proprio viso. Ecco perché uniformare l'incarnato...
Make Up

5 consigli per applicare il correttore

Realizzare un make up perfetto non è così facile come può sembrare. Ci sono delle vere e proprie tecniche infatti, che è necessario seguire con la dovuta accortezza. Il make up deve essere presente ma, allo stesso tempo, non si deve vedere e deve...
Make Up

Come preparare un correttore in stick fatto in casa

La maggior parte delle donne, ma anche degli uomini, ha problemi di acne, occhiaie o colorito non uniforme. Per nascondere questi problemi, un prodotto molto utilizzato è il correttore. Ne esistono di vari colori e agiscono in maniera diversa a seconda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.