Come scegliere il colore dei capelli in base alla carnagione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Scegliere il colore di capelli è importante quanto il giusto taglio: entrambi conferiscono colore, luminosità e bellezza al viso. Bisogna comprendere le caratteristiche che abbiamo in modo tale che la carnagione del viso, la sua forma e il colore degli occhi non si discostino troppo. C'è chi tende a cambiare sempre colore dei capelli, provandoli tutti, finendo di non sapere più cosa gli sta meglio, ma ovviamente è necessario stare in armonia con il proprio viso e con se stessi. In questa guida spiegheremo come scegliere il colore dei capelli più adatto.

25

Per prima cosa il consiglio più scontato da poter dare è quello di scegliere come base il colore dei propri capelli: madre natura di per se ci ha dato dei caratteri e dei colori adatti e fatti su misura per noi quindi cambiare colore è un po una forzatura delle nostre caratteristiche, in quanto si svolgono delle disparità con gli altri colori che possediamo come viso, occhi e sopracciglia. Chiaramente si può cambiare o in caso svolgere delle varianti di sfumature e riflessi che si possono intonare tranquillamente ai nostri colori: per questo vi è una sorta di vademecum a cui si può riferire in modo tale da non contrastare ai toni naturali della pelle.

35

Se avete la pelle olivastra, tipica delle donne 'mediterranee' (sud europee o nord africane), i vostri capelli naturali saranno certamente di un castano molto scuro o brune. In questo caso la soluzione migliore è proprio quella naturale. Le giovanissime potrebbero scegliere una colorazione maggiormente intensa, come il nero corvino, ma sono da escludere le colorazioni chiare, quelle tendenti al mogano e le meches.

Continua la lettura
45

Avete la pelle dorata? Allora la vostra carnagione è piuttosto scura, ma differentemente della pelle olivastra, possiede un sottotono caldo. Potrete riconoscere questo tipo di pelle guardando le vene del vostro braccio: generalmente tendono ad essere verdi. Si tratta di un tipo di pelle che si abbronza assumendo il tipico colore dorato. Evitate il nero, che indurirebbe i vostri lineamenti spegnendo l’incarnato. Meglio scegliere un castano medio oppure chiaro, aggiungendo magari qualche riflesso color cioccolato. Escludete le meches color cenere e, se la pelle non è molto scura, lasciate perdere il il biondo: tenderebbe ad invecchiare.

55

Se invece la vostra carnagione è chiara o chiarissima, ma lievemente tendente all'ambrato, è meglio tendere su una colorazione biondo/miele oppure biondo/grano. Non scegliete colpi di sole color cenere o decolorazioni troppo forti. La pelle molto chiara, anche quando tende ad essere ambrata, non deve essere abbinata a colorazioni castane o rosse.
Se avete un incarnato chiaro con sottotono freddo, cercate di optare per capelli molto chiari, anche con decolorazioni marcate e colpi di sole color cenere. Non scegliete il rosso (e relative sfumature), oppure il nero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come scegliere lo Shatush in base alla carnagione

Negli ultimi anni lo shatush ha iniziato ad impazzare tra la moda capelli di tutto il mondo, ad iniziare dalle VIP fino alle persone comuni. Praticamente è uno schiarire i capelli di diverse tonalità ed avere questo effetto schiarito come quando si...
Capelli

Capelli: come ottenere il colore perfetto

Quando una donna vuole cambiare look, decide di partire dalla cura dei propri capelli, cercando magari una nuova acconciatura o una nuova tintura. Per un cambiamento radicale potremmo infatti decidere di tingere i nostri capelli, con un colore nuovo,...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore dei capelli

Lo shatush nasce negli anni sessanta nei saloni di New York e Hollywood. Fu riportato in voga dal famoso hair stylist Aldo Coppola e ad oggi continua ad essere un grande successo. Per ottenere la schiaritura dello shatush non si deve partire in modo...
Capelli

Come scegliere il giusto colore di capelli

Se sei una bella signora appena entrata negli "anta" e inizi a intravvedere i primi fili bianchi sui capelli, ma anche sei sei una teenager o poco più 4 desideri di tanto in tanto cambiare il look della tua chioma, ti sarai sicuramente trovate alle prese...
Capelli

Come scegliere il colore di capelli adatto

La tintura per capelli è senz'altro il primo passo per un cambio radicale di look e per la perfetta copertura dei primi filini bianchi. Per quanto sia ormai semplice passare dal nero corvino al biondo platino, è tuttavia importante scegliere con criterio...
Capelli

Come fare un bagno di colore ai capelli

Vi piacerebbe cambiare colore di capelli, però avete la preoccupazione che ricorrere alla tintura, oppure al ravvivamento del colore naturale possa comportare un peggioramento del livello di salute della vostra chioma di capelli? Sicuramente avrete anche...
Capelli

Capelli rossi: consigli per mantenere il colore acceso

Molte donne affascinate dal colore dei capelli rosso, decidono inevitabilmente di provarlo. A differenza di altre tonalità risulta essere molto più difficile mantenere il colore acceso. È per questo motivo che in questa breve guida vi daremo alcuni...
Capelli

Come conservare il colore dei nostri capelli con rimedi naturali

Col passare del tempo i nostri capelli perdono lucentezza e quando notiamo il primo capello bianco incominciamo a renderci conto del tempo che passa. Per alcuni questo aspetto non sconvolge più di tanto ma per qualcuno questo momento può scatenare un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.